La dieta mediterranea: 3 benefici per la salute

Scopriamo insieme i principali benefici per la salute offerti dalla dieta mediterranea, una delle più consigliate dai nutrizionisti.
La dieta mediterranea: 3 benefici per la salute

Ultimo aggiornamento: 13 ottobre, 2021

La dieta mediterranea è una delle più consigliate dagli esperti di nutrizione. Si caratterizza per l’inserimento di alimenti freschi, privilegiando quelli di origine vegetale.

Questo regime alimentare è caratterizzato dalla presenza regolare di cereali e alimenti in cui sono presenti i carboidrati, nonché grassi di qualità.

I benefici della dieta mediterranea

In questo articolo, vi diremo quali sono i principali benefici per la salute della dieta mediterranea. Ovviamente, è importante assicurarsi che sia equilibrata dal punto di vista energetico. In caso contrario, potreste riscontrare un aumento di peso indesiderato.

Donna che condisce l'insalata con dell'olio extravergine di oliva.

Migliora la salute cardiovascolare

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Circulation Research, la dieta mediterranea migliora il profilo lipidico e riduce il rischio di malattie cardiovascolari.

Ciò si deve alla presenza di acidi grassi e antiossidanti di alta qualità in questo tipo di alimentazione. Questi elementi controllano i processi infiammatori evitando che si sviluppino eccessivamente.

È utile associare a questo modello alimentare dell’esercizio fisico regolare. Inoltre, si consiglia di dormire almeno 7 o 8 ore al giorno per garantire il recupero e ridurre i livelli di stress.

In questo modo, si terrà sotto controllo l’ipertensione, un fattore di rischio che favorisce l’insorgere di malattie cardiache.

Diminuisce l’incidenza del cancro

Nella dieta mediterranea, la presenza di verdure in grandi quantità è fondamentale per prevenire il cancro.

Questa patologia si sviluppa da uno squilibrio infiammatorio e ossidativo che colpisce la salute dei mitocondri. A questo punto, si verificano delle inefficienze nella replicazione cellulare che danno origine alle cellule tumorali.

Secondo una ricerca pubblicata sulla rivista Nutrients, la dieta mediterranea riduce il rischio di cancro. Sebbene la relazione tra questo modello alimentare e l’incidenza dei tumori non sia simile in tutti i casi, è significativa per le neoplasie a carico dell’apparato digerente.

L’apporto di fibra previsto dalla dieta mediterranea è un altro punto a favore. Un volume maggiore del bolo fecale elimina eventuali resti e sostanze tossiche che rimangono nell’apparato digerente, il che riduce il rischio di cancro.

Migliora lo stato della composizione corporea

Per ottenere questo beneficio, è importante che la dieta mediterranea sia equilibrata dal punto di vista energetico. Se si rispetta questa premessa, questa dieta contribuisce al raggiungimento di un buono stato di composizione corporea.

Ciò perché dà la priorità al consumo di alimenti freschi rispetto a quello degli alimenti ultra-processati di origine industriale.

In questo modo, si mantiene basso l’apporto di zuccheri semplici, grassi trans (TFA) e additivi che possono avere un impatto negativo sul metabolismo. Se accompagnata a esercizio fisico regolare, i successi in termini di salute sono garantiti.

Il consumo di alcol nella dieta mediterranea

Uno dei punti più criticati della dieta mediterranea è che consente il consumo regolare di quantità moderate di alcol. Ad oggi, è noto che questa sostanza è tossica indipendentemente dalla dose consumata. Pertanto, è meglio limitarne la presenza all’interno della nostra dieta.

In questo modo, si migliora lo stato di salute e si prevengono a medio termine molte patologie croniche e complesse. L’acqua minerale naturale deve essere l’elemento privilegiato quando si tratta di garantire un buono stato di idratazione.

La dieta mediterranea, una dieta sana

Alimenti che fanno parte della dieta mediterranea.

Possiamo considerare la dieta mediterranea un regime salutare grazie alla varietà degli alimenti e all’abbondante presenza di verdure. Questo approccio alimentare riesce a garantire il corretto funzionamento dell’organismo a medio termine, soprattutto se abbinato ad altre sane abitudini di vita.

Tenete presente che bisogna adattare la dieta mediterranea alle esigenze nutrizionali specifiche di ogni individuo. È adatto a diversi individui, per esempio gli atleti sportivi.

Potrebbe interessarti ...
Dieta antidepressiva: mangiare bene per stare meglio
La Mente è Meravigliosa
Leggi in La Mente è Meravigliosa
Dieta antidepressiva: mangiare bene per stare meglio

La dieta antidepressiva in se stessa non incide su nessun disturbo psicologico fino a farlo scomparire, può però aiutarci a migliorare la nostra em...



  • Martínez-González, M. A., Gea, A., & Ruiz-Canela, M. (2019). The Mediterranean Diet and Cardiovascular Health. Circulation research124(5), 779–798. https://doi.org/10.1161/CIRCRESAHA.118.313348
  • Mentella, M. C., Scaldaferri, F., Ricci, C., Gasbarrini, A., & Miggiano, G. (2019). Cancer and Mediterranean Diet: A Review. Nutrients11(9), 2059. https://doi.org/10.3390/nu11092059
  • Salas-Salvadó, J., Díaz-López, A., Ruiz-Canela, M., Basora, J., Fitó, M., Corella, D., Serra-Majem, L., Wärnberg, J., Romaguera, D., Estruch, R., Vidal, J., Martínez, J. A., Arós, F., Vázquez, C., Ros, E., Vioque, J., López-Miranda, J., Bueno-Cavanillas, A., Tur, J. A., Tinahones, F. J., … PREDIMED-Plus investigators (2019). Effect of a Lifestyle Intervention Program With Energy-Restricted Mediterranean Diet and Exercise on Weight Loss and Cardiovascular Risk Factors: One-Year Results of the PREDIMED-Plus Trial. Diabetes care42(5), 777–788. https://doi.org/10.2337/dc18-0836