Neuroscienze

Le neuroscienze ci offrono ogni giorno nuove e affascinanti risposte sul nostro comportamento. In questa sezione faremo un viaggio attraverso le basi biologiche e biochimiche del cervello. Scoprirai anche come si orchestrano le emozioni e le condotte, così come determinate patologie. Mettiamo a tua disposizione, in modo semplice e appassionante, anche le ultime scoperte e ricerche in quanto a farmaci e neuropsichiatria.

La risposta allo stress, in cosa consiste?

In determinati momenti della vita, capita a tutti di attraversare dei periodi stressanti. Questa condizione influisce negativamente su vari aspetti della nostra vita quotidiana, e può arrivare a condizionarci. Ma sapete in cosa consiste la risposta allo stress?  Lo stress…

Corteccia motoria: caratteristiche e funzioni

Grazie al cervello, possiamo pianificare, mangiare, correre e persino sorridere. È attraverso le complesse, ma affascinanti, funzioni della corteccia motoria che svolgiamo le diverse azioni quotidiane. Quest’area ci aiuta a controllare, eseguire e pianificare il movimento. Ci permette anche di…

Hot zone del cervello: dove nascono i sogni

Le ricerche e i progressi scientifici nell’ambito del sonno sono sempre affascinanti. Per molte persone, sognare rappresenta un importante strumento per scoprire se stessi. Uno studio condotto da un team di neuroscienziati provenienti da Stati Uniti, Italia e Svizzera ha…

Bambini transgender: il caso di Maria

Una persona transessuale ha un’identità biologica con la quale non si sente identificata. Cerca pertanto di acquisire le caratteristiche del genere sessuale con il quale si identifica. Questa identificazione può essere graduale e influire su vari aspetti. Esternamente i cambiamenti…

Nucleus accumbens: motivazione e piacere

Trovare la motivazione per raggiungere un obiettivo. Sentire che, nonostante i fallimenti, vale la pena di continuare a sforzarsi. L’intenso piacere di un bacio. La gioia di gustare il proprio piatto preferito. Tutte queste sensazioni così determinanti e importanti nella…

Libri per superare l’ansia

Siamo onesti, la maggior parte di noi deve gestire ogni giorno una mente che vuole andare più veloce della vita. Dobbiamo affrontare paure, gestire preoccupazioni e fare attenzione a non scivolare sulle nostre insicurezze. Un modo per imparare a tenere sotto…

Sindrome da astinenza da antidepressivi (SSRI)

La sindrome da astinenza da antidepressivi non è frequente. Si presenta quando si interrompe all’improvviso l’assunzione di farmaci  per l’ansia o la depressione. L’organismo non fa in tempo ad adattarsi al brusco calo di serotonina nello spazio sinaptico e provoca…

Comportamento sessuale e cellule immunitarie

Siamo programmati per agire secondo un prototipo femminile o maschile, soprattutto in ambito sessuale. In che misura i comportamenti sociali sono biologicamente determinati e in quale, invece, sono appresi? Secondo uno studio recente, alcune cellule immunitarie (i mastociti) potrebbero influire…

Scarsa resistenza fisica e depressione

Scarsa resistenza fisica e depressione vanno spesso a braccetto. Per una persona depressa, compiti semplici come lavarsi o alzarsi dal letto, richiedono una volontà che spesso è superiore alle sue forze. La stanchezza agisce fortemente anche sugli altri sintomi della…

Cervello di un ottimista: come funziona?

Il cervello di un ottimista approccia la realtà, la elabora e la intende in modo diverso. Questa capacità di vedere un raggio di sole anche dove tutti gli altri vedono solo un muro o una finestra chiusa è legata ad…

La neurogenesi: cos’è e come stimolarla

La credenza secondo cui i neuroni si creano solo durante l’infanzia è piuttosto diffusa. Eppure, questa tesi è falsa. La neurogenesi può essere spiegata in poche parole come la nascita di cellule nuove. Questo fenomeno rappresenta un aspetto chiave nella plasticità…

Ormoni e amore: la biologia dell’innamoramento

Ci piace pensare all’amore come a qualcosa di etereo sul quale agiscono forze che sfuggono alla nostra comprensione. È bello (e magico) pensarla in questi termini, ma non possiamo dimenticare che l’innamoramento, il desiderio, la passione e la sofferenza sono…

Debriefing psicologico: che cos’è?

Il debriefing psicologico è un intervento breve che si realizza nei primi giorni successivi a un evento traumatico: una catastrofe naturale (terremoto, inondazione), un incidente aereo o ferroviario, etc. Coinvolge un gruppo di persone che hanno vissuto la stessa esperienza…