Psicologia clinica

La psicologia clinica ci offre strumenti per studiare, capire e trattare i disturbi mentali e altre alterazioni. Rende anche possibile migliorare il nostro potenziale e il nostro sviluppo in quanto esseri umani.

I tic nei bambini: sintomi e trattamento

I tic sono manifestazioni motorie, veloci e improvvise, che derivano dalla contrazione involontaria di uno o più gruppi muscolari. Sono involontari, stereotipati, ricorrenti, imprevedibili, non ritmici. I tic nei bambini peggiorano in condizioni di stress o rabbia e possono essere…

Encopresi: sintomi, cause e trattamento

L’encopresi è una malattia che rientra tra i disturbi dell’evacuazione, insieme all’enuresi. Queste anomalie sono caratterizzate dall’incapacità di controllare l’emissione di feci o di urina a un’età in cui il bambino dovrebbe già essere in grado di farlo. In particolare,…

Personalità e disturbi alimentari

Esiste una relazione tra personalità e disturbi alimentari? L’American Psychiatric Association (APA), nel suo manuale DSM-5, definisce i disturbi alimentari come il «persistente disturbo dell’alimentazione oppure da comportamenti inerenti l’alimentazione che hanno come risultato un alterato consumo o assorbimento di…

Sadoressia: sintomi, cause e trattamento

La sadoressia è un disturbo alimentare poco conosciuto. Termine coniato in Spagna (sadorexia), definisce un’evoluzione dell’anoressia nervosa tradizionale, molto più pericolosa per la salute, perché include comportamenti autolesionisti o di auto-abuso. I soggetti che soffrono di questo disturbo, in genere,…

Memoria e trauma: quale relazione esiste?

Numerosi studi hanno cercato di decifrare il ruolo del trauma, o di un’esperienza emotiva intensa, nella codifica, conservazione e recupero dei ricordi. Esiste una relazione tra memoria e trauma? L’impatto di quest’ultimo è maggiore, minore o equivalente a quello dei…

La depressione infantile e i possibili interventi

La depressione non è una patologia esclusiva degli adulti. Anche i bambini, purtroppo, possono soffrirne. Tuttavia, è importante saper elaborare una corretta diagnosi differenziale rispetto ad alcuni disturbi del comportamento che possono presentare un quadro simile. Vediamo, dunque, in cosa…

Hervey Cleckley, padre della psicopatia

Lo psichiatra statunitene Hervey Cleckley (1903-1984) fu un brillante professionista capace di osservare nel dettaglio gli aspetti clinici degli psicopatici. Il suo libro più importante, The Mask of Sanity (1941), descrive il caso di sedici psicopatici ricoverati nei centri in cui…

Errori del terapeuta: i 5 più frequenti

I fattori che influiscono sullo sviluppo e sui risultati di un percorso di psicoterapia sono diversi, e tra questi troviamo anche gli errori del terapeuta. C’è un’idea fortemente condivisa: il successo della terapia ricade sulla spalle del paziente. Tuttavia, prendere…

Depressione femminile: fattori di rischio

Donne e depressione è un binomio ampiamente documentato. Con questo articolo, vogliamo mostrarvi una nuova prospettiva sociale sul tema della depressione femminile. In generale, la ricerca afferma che a livello endogeno, sia gli uomini che le donne hanno le stesse…

Disfunzione erettile: sintomi, cause e trattamento

Il termine disfunzione erettile (DE) definisce l’incapacità persistente di ottenere e mantenere un’erezione sufficiente a consentire prestazioni sessuali soddisfacenti. Sebbene non sia una malattia grave, può influire notevolmente sulla vita sociale e personale di un uomo, oltre che su quella…

Stress genitoriale: di cosa si tratta?

Che i bambini siano una benedizione, non v’è alcun dubbio. Ma essere consapevoli del peso dello stress genitoriale e di come si riflette sui propri figli è tutta un’altra questione. Possiamo affermare, di fatto, che crescere i propri figli è…

Trattamento della dipendenza da alcol e terapie psicologiche

La maggior parte delle terapie psicologiche per il trattamento della dipendenza da alcol si basano sul modello cognitivo-comportamentale. Questa teoria presuppone che l’alcol sia una sostanza capace di indurre l’individuo a garantire l’auto-somministrazione della stessa. Il modello cognitivo-comportamentale rappresenta pertanto…