Psicologia clinica

La psicologia clinica ci offre strumenti per studiare, capire e trattare i disturbi mentali e altre alterazioni. Rende anche possibile migliorare il nostro potenziale e il nostro sviluppo in quanto esseri umani.

Traumi psicologici: di cosa si tratta?

Parliamo tutti dei traumi psicologici, ma solo in pochi conoscono questo argomento in modo approfondito. Non tutte le esperienze negative possono essere classificate come traumi e nessun trauma avviene in modo cosciente. Buona parte della gente, di fatto, non è…

Idrofobia, la paura dell’acqua

L’acqua è uno degli elementi fondamentali per la vita degli esseri viventi. È una sostanza abituale nelle nostre vite, ma che rischia di diventare un problema per chi soffre di idrofobia. L’idrofobia, o paura dell’acqua, è una forma di repulsione…

Sindrome dell’accento straniero: cause e trattamento

Riuscite a immaginare di svegliarvi un giorno parlando la vostra lingua d’origine con un accento straniero? Se dovesse succedere, soffrireste di quella che gli scienziati definiscono sindrome dell’accento straniero. Parliamo del fenomeno descritto dal neurologo francese Pierre Marie nel 1907.…

Affrontare la depressione con successo

Secondo i dati dell’OMS, in Italia il 5,1% della popolazione soffre di disturbi depressivi. Sono dati importanti, che determinano risvolti sociali di estremo interesse. Il soggetto che si trova ad affrontare la depressione, non deve fronteggiare solo i sintomi di…

Persone con schizofrenia: difficoltà quotidiane

Le difficoltà quotidiane delle persone con schizofrenia sono moltissime. Per di più, sono costrette ad affrontare i loro problemi su vari livelli: psicologico, biologico, sociale. Qualsiasi persona che soffre di una malattia sa quali sono le difficoltà che deve affrontare…

Nevrosi da guerra: disturbo post traumatico da stress

Nel 1980, l’espressione disturbo post traumatico da stress (PTSD) fu coniata dalla terminologia psichiatrica e inclusa nella classificazione diagnostica dell’American Psychiatric Association (DSM-III). Fino a quel momento, erano state molte le definizioni e le categorie diagnostiche proposte per la nevrosi…

I deficit cognitivi nella schizofrenia

I deficit cognitivi nella schizofrenia possono essere gravi e associati a problemi funzionali. Spesso, in assenza di uno specifico profilo neuropsicologico, le cause di questi deficit non sono chiare. Bisogna precisare che questi deficit non sembrano essere il prodotto dei…

Depressione maggiore: sintomi e terapie

La depressione maggiore si manifesta quando la distimia che affligge un individuo degenera. Si tratta di situazioni in cui l’insoddisfazione, la sfiducia e la fatica della prima condizione possono arrivare a intensificarsi fino a sfociare in uno stato psicologico molto…

Creatività e psicopatologia

La relazione tra creatività e psicopatologia è oggetto di interesse da più di cento anni. Già ai suoi tempi, Aristotele notò che i grandi scienziati e gli artisti, persone altamente creative, tendevano alla malinconia. Figure come Ernest Hemingway, Virginia Woolf,…

La teoria di Salkovskis per le ossessioni

Come riporta la teoria di Salkovskis, le ossessioni sono pensieri, immagini o impulsi non dissimili da un pezzo di carne che mastichiamo a lungo senza mai riuscire a mandarlo giù. Tutti noi abbiamo provato questa sensazione almeno una volta nella…

FOMO, un nuovo volto dell’ansia

Se pensate che la vostra vita scorra in modo veloce, che sia importante tenere d’occhio quello che i vostri contatti caricano o pubblicano sui social network…E se lo strumento principale della vostra vita è lo smartphone, il tablet o un…

Dipendenze comportamentali: cosa sono?

Le dipendenze comportamentali sono quelle in cui non interviene una sostanza o una droga. Le persone che ne soffrono osservano un deterioramento della qualità della vita in tutti gli ambiti, in particolar modo in quello familiare, economico e lavorativo. Anche…

I tic nei bambini: sintomi e trattamento

I tic sono manifestazioni motorie, veloci e improvvise, che derivano dalla contrazione involontaria di uno o più gruppi muscolari. Sono involontari, stereotipati, ricorrenti, imprevedibili, non ritmici. I tic nei bambini peggiorano in condizioni di stress o rabbia e possono essere…