Neuroscienze

Le neuroscienze ci offrono ogni giorno nuove e affascinanti risposte sul nostro comportamento. In questa sezione faremo un viaggio attraverso le basi biologiche e biochimiche del cervello. Scoprirai anche come si orchestrano le emozioni e le condotte, così come determinate patologie. Mettiamo a tua disposizione, in modo semplice e appassionante, anche le ultime scoperte e ricerche in quanto a farmaci e neuropsichiatria.

Il glutammato: neurotrasmettitore multifunzione

Il glutammato è uno dei neurotrasmettitori più importanti del nostro sistema nervoso. Agisce da autentico combustibile dell’80% delle nostre sinapsi. Esso interviene nella formazione dei ricordi, nella gestione dell’attenzione e nella regolazione delle emozioni. Inoltre, interviene in processi determinanti come…

Ramachandran: genio delle neuroscienze

Oggi vi invitiamo a scoprire la vita e il lavoro di V.S. Ramachandran, un neuroscienziato noto per la sua conoscenza e attività divulgativa nel campo della neurologia comportamentale e psicofisica della visione. Autore di numerosi saggi, ha condotto alcune delle…

Effetti della caffeina sulle persone depresse

Molte persone non sanno iniziare la giornata senza la loro dose abituale di caffeina. Ma quali sono gli effetti della caffeina sulla salute mentale? Questa domanda ha suscitato l’interesse dei ricercatori e ancora oggi è un aspetto molto studiato. Per…

Il Clonazepam (o Rivotril): indicazioni

Il clonazepam, o ritrovitril, è un farmaco ampiamente utilizzato che esercita la sua azione sul sistema nervoso centrale. In questo articolo vedremo quali sono le sue indicazioni, i suoi effetti e le precauzioni da prendere durante il trattamento. Cos’è il…

Terapia farmacologica per l’emicrania

L’emicrania è uno dei tipi di mal di testa più frequenti e una delle principali cause di disabilità nella nostra società. Da ciò nasce l’importanza di trovare una terapia farmacologica per l’emicrania, che possa prevenire e contrastare le crisi acute.…

La percezione del dolore e della temperatura

Vi siete mai chiesti come faccia l’essere umano a provare dolore? Come fa a capire se fa caldo o freddo? Che cosa gli permette di avere consapevolezza di due fattori determinanti per la sua sopravvivenza? In questo articolo parliamo del…

Asma e cervello: uno stretto legame

Si è discusso molto sulla relazione tra asma e cervello. Il motivo di ciò risiede nel fatto che è molto facile notarla nella vita di tutti i giorni. L’aspetto più evidente è il legame tra uno stato di nervosismo e…

Ereditarietà della conoscenza: è reale?

Un recente studio condotto dall’Università di Tel Aviv ha appena messo in discussione uno dei principi alla base della biologia: la barriera di Weismann. Questo studio è il primo passo verso future ricerche sull’ereditarietà della conoscenza; vale a dire che…

Il cervello può vivere senza il corpo?

Il cervello non può essere trapiantato, almeno fino ad oggi. È la centrale operativa del nostro corpo che gestite la maggior parte delle attività consce e inconsce che svolgiamo. Ma il cervello può vivere senza il corpo? Studi recenti mettono…

I disturbi del linguaggio nei bambini

I disturbi del linguaggio nei bambini sono diffusi in tutta la popolazione. Si spazia da problemi di piccola entità come il confondere la lettera “r” con la lettera “l”, a problemi più seri. In genere, la maggior parte di questi…

Quando una canzone entra in testa: che fare?

Quando una canzone entra in testa e non esce più, è come se entrassimo in un loop. Una melodia, un ritmo, una sequenza di parole ci intrappolano, si riaccendono all’infinito come un’eco insistente. A volte lo consideriamo un sottofondo piacevole,…

Profilo cognitivo del maltrattatore

Le neuroscienze sono riuscite a tracciare il profilo cognitivo del maltrattatore in una relazione di coppia. Questo non corrisponde a un genere in particolare, si applica ugualmente a uomini e donne. Tali tratti non sembrano dunque appartenere al genere, ma al…

Marina Abramović e l’esperimento Rhythm 0

Marina Abramović è un’artista serba conosciuta come la madrina delle arti performative. I suoi esperimenti cercano di esplorare la relazione tra l’artista e il pubblico, oltre i limiti del corpo e della mente umana. All’inizio della sua carriera, Marina Abramović…