Neuroscienze

Le neuroscienze ci offrono ogni giorno nuove e affascinanti risposte sul nostro comportamento. In questa sezione faremo un viaggio attraverso le basi biologiche e biochimiche del cervello. Scoprirai anche come si orchestrano le emozioni e le condotte, così come determinate patologie. Mettiamo a tua disposizione, in modo semplice e appassionante, anche le ultime scoperte e ricerche in quanto a farmaci e neuropsichiatria.

LATE, un nuovo tipo di demenza

Il morbo di Alzheimer è oggi una delle malattie più diffuse al mondo con oltre 46 milioni di casi. Lo studio dei vari tipi di demenza è una delle principali sfide per la scienza. Nonostante gli innegabili progressi, resta ancora…

Dimenticare è più difficile che ricordare

Tutti, almeno una volta, abbiamo cercato di cancellare dalla nostra mente un ricordo spiacevole, un’esperienza traumatica, una parola spiacevole… Tuttavia, come ben sappiamo, per il cervello dimenticare è più difficile che ricordare. È come se questo affascinante organo ci sussurrasse:…

I neuromiti: quali sono i più diffusi?

Con il progresso, l’interesse verso le neuroscienze sta crescendo a livello esponenziale. In seguito a ciò, tuttavia, molte delle conoscenze e dei risultati delle ricerche vengono decontestualizzati o mal interpretati, dando luogo ai cosiddetti neuromiti. Questi miti sulle conoscenze neuroscientifiche…

Gli effetti della lettura sul cervello

La lettura è un’attività stimolante per il cervello, in grado di fornire benefici a breve e a lungo termine, come ridurre lo stress, migliorare la qualità del sonno, aumentare il vocabolario e la memoria ed è persino associata a una…

Gli effetti dello sport sul cervello

Lo sport apporta diversi benefici a livello psicologico, fisico e sociale. Oltre a rafforzare il sistema immunitario e a prevenire determinate malattie, migliora lo stato d’animo, l’autostima e l’aspetto fisico. Dal punto di vista fisiologico, fa bene alla salute cardiovascolare…

Neurobiologia della delusione: dolore che dura a lungo

La neurobiologia della delusione ci dimostra ancora una volta che vi sono aspetti della nostra vita che il cervello vive in modo particolarmente doloroso. Per qualche particolare motivo a noi ignoto, tutte le esperienze in cui perdiamo delle opportunità o…

Il cervello delle bambine matura prima?

La scienza aveva già intuito che, in linea di massima, il cervello delle bambine matura prima. Eppure, è stato uno studio dell’Università del Newcastle a supportare questa tesi con dei dati. Sappiamo persino che questa maturazione nel loro sviluppo neurologico…

Gli antinfiammatori contro la depressione

Da un po’ di tempo è in aumento il numero di studi incentrati sul ruolo che l’infiammazione gioca negli stati depressivi. In seguito a ciò, in questo articolo vedremo il possibile uso a scopo terapeutico degli antinfiammatori contro la depressione.…

Anatomia del cervello e le varie funzioni

Il cervello è la parte superiore del sistema nervoso centrale. Sito all’interno del cranio, ha tra le sue funzioni principali il trasferimento e l’integrazione delle informazioni, il ragionamento, la capacità di giudizio e il controllo del comportamento. Da un punto…

Tecniche di controllo mentale: cosa sono?

Le tecniche di controllo mentale esistono e, a seconda di come vengono usate, possono essere molto favorevoli o totalmente controproducenti. Il controllo mentale ha diverse accezioni, per questo è un argomento che genera tanta confusione. Si può declinare nei termini…

Monoammine: cosa sono e quali funzioni hanno

I neurotrasmettitori sono fondamentali per il nostro benessere. Grazie a essi, ad esempio, il cervello comunica con le altre parti del corpo. Le monoammine rientrano nella classificazione neurofisiologica dei neurotrasmettitori. Le monoammine sono distribuite in tutto il sistema nervoso centrale…

Corteccia premotoria: caratteristiche e funzioni

Quando impariamo a suonare uno strumento, per esempio la chitarra, ci accorgiamo di quanto sia complesso. Succede anche quando impariamo a guidare o quando acquisiamo una nuova abilità. Ed è in questi casi che la corteccia premotoria svolge un ruolo…

L’oressina e i suoi effetti sul sonno

L’oressina, conosciuta anche come ipocretina, è composta da due neuropeptidi scoperti nel 1998 e presenti nella maggior parte dei vertebrati. Stiamo parlando di due ormoni neuropeptidici diversi tra loro, che sembrerebbero provenire da una proteina messaggera in comune, conosciuta come…

Lobo occipitale: struttura e funzioni

Fate un respiro profondo e guardate cosa vi circonda in questo momento, senza fretta. Il mondo è pieno di bellezza, di piccole sfumature che compongono la nostra eccitante realtà. Se siamo in grado di percepire ogni stimolo visivo intorno a…

La neocorteccia: struttura e funzioni

Nel nostro cervello è custodito tutto ciò che siamo, che proviamo e ancor di più quello che potremmo diventare. Gran parte del nostro successo evolutivo è, nello specifico, dovuto alla neocorteccia, detta anche neocortex o isocorteccia, ovvero quella regione più…

Acetilcarnitina e depressione, un legame importate

Secondo uno studio pubblicato solo pochi mesi fa dalla Stanford University, i pazienti con depressione grave e resistenti al trattamento presentano il deficit di una molecola specifica: l’acetilcarnitina. Tale sostanza regola lo stress, così come il gene che controlla il…

Sostanza nera, artigiana di movimenti e apprendimenti

Una delle strutture cerebrali più misteriose è la sostanza nera, o substantia nigra. Osservandone le dimensioni ridotte, potremmo essere portati a credere che non abbia un ruolo importante. Ma sbaglieremmo. Si tratta infatti di una sostanza vitale per il nostro…

Gli effetti della cocaina sul cervello

Vi siete mai chiesti quali sono gli effetti della cocaina sul cervello? Cercheremo di dare una risposta a questa domanda nelle prossime righe. Secondo un studio recente, che ha analizzato i reflui urbani, la cocaina è la droga più consumata…