Psicologia clinica

La psicologia clinica ci offre strumenti per studiare, capire e trattare i disturbi mentali e altre alterazioni. Rende anche possibile migliorare il nostro potenziale e il nostro sviluppo in quanto esseri umani.

Disfunzione erettile: sintomi, cause e trattamento

Il termine disfunzione erettile (DE) definisce l’incapacità persistente di ottenere e mantenere un’erezione sufficiente a consentire prestazioni sessuali soddisfacenti. Sebbene non sia una malattia grave, può influire notevolmente sulla vita sociale e personale di un uomo, oltre che su quella…

Stress genitoriale: di cosa si tratta?

Che i bambini siano una benedizione, non v’è alcun dubbio. Ma essere consapevoli del peso dello stress genitoriale e di come si riflette sui propri figli è tutta un’altra questione. Possiamo affermare, di fatto, che crescere i propri figli è…

Trattamento della dipendenza da alcol e terapie psicologiche

La maggior parte delle terapie psicologiche per il trattamento della dipendenza da alcol si basano sul modello cognitivo-comportamentale. Questa teoria presuppone che l’alcol sia una sostanza capace di indurre l’individuo a garantire l’auto-somministrazione della stessa. Il modello cognitivo-comportamentale rappresenta pertanto…

Meccanismi di difesa nevrotici e psicotici

I meccanismi di difesa nella nevrosi e nella psicosi sono processi psicologici automatici. Proteggono l’individuo dall’ansia o dalla percezione di pericoli esterni o interni o da fattori di stress. Fungono da mediatori tra la risposta dell’individuo di fronte al conflitto emotivo…

Isteria maschile: esiste davvero?

Oggigiorno il concetto di “isteria” è stato assorbito da altre diagnosi. Nel XIX secolo, acquisì una certa popolarità in quanto disturbo diagnosticato non di rado, soprattutto alle donne. Ora, lo stesso Jean-Martin Charcot, mentore di Freud, diede a suo tempo…

Lutto perinatale: fasi e protocollo

Affrontare la perdita di una persona cara è sempre complicato. Ma cosa succede quando questa perdita avviene nel corso della gravidanza? In questo articolo parleremo del lutto perinatale. Riteniamo necessario dare visibilità a un problema molto più diffuso di quanto…

Convivere con l’ansia anticipatoria

Convivere con l’ansia anticipatoria vuol dire non riuscire a respirare perché incertezza e preoccupazione ci tolgono l’aria. Significa essere vittime di una mente che assilla e che si concentra sugli esiti più fatali. Poche esperienze risultano così invalidanti come quella…

Abuso sessuale infantile sui maschi

L’abuso sessuale infantile sui maschi è uno degli orrori più spesso taciuti dalla nostra storia più recente. Le statistiche ci mostrano dati che meritano un approfondimento e che sono, in molti casi, sorprendenti in senso negativo. Uno studio realizzato in…

Depressione atipica, imparare a riconoscerla

A discapito della sua definizione, la depressione atipica è un disturbo piuttosto comune. Condivide caratteristiche con la depressione maggiore, ma se ne differenzia per alcuni sintomi specifici. Se si soffre di depressione atipica, è possibile sperimentare sentimenti positivi riguardo il…

Il disturbo di elusione esperienziale

La nostra è l’epoca della cultura della felicità, quella in cui bisogna essere felici a tutti i costi, qualunque cosa accada. Il problema è che quando non riusciamo a essere felici, ci sentiamo frustrati e tristi e, di conseguenza, peggioriamo…

La paranoia: cosa è e perché ci danneggia

La paranoia è stata interpretata secondo due approcci distinti, dalla psichiatria e dalla psicanalisi. Il disturbo venne concepito inizialmente dalla psichiatria e considerato semplicemente una forma di demenza. Con il tempo, la psichiatria iniziò a rifiutare questo concetto come entità…

Le conseguenze della violenza sessuale

Quando si parla di violenza sessuale si pensa subito all’abuso su minori e donne perpetrato da qualche sconosciuto. Questa forma di violenza, però, non è l’unica. Ne esistono altre, tra cui quelle messe in atto in rapporti di coppia anche…

SIMS: test di simulazione dei sintomi

Alcune persone tentano di ingannare lo psicologo attraverso una simulazione dei sintomi. Questo affinché elabori la diagnosi che desiderano. Parliamo di un problema serio, di fronte al quale molte volte gli psicologi sono inermi. Contano sull’onestà del paziente, ma a…