A volte ritrovarsi con la famiglia è tornare ad essere chi non si è più

16 ottobre 2017 in Psicologia 0 Condivisi
Famiglia di cucchiai

A volte una riunione di famiglia può farci sentire come qualcuno che non siamo più o che non siamo mai stati. Agli occhi dei nostri genitori continuiamo a essere quel bambino indeciso o quella bambina ribelle e impertinente. Non importa se siamo ormai degli adulti indipendenti, poiché a volte agli occhi dei nostri genitori restiamo sempre gli stessi bambini di ieri.

Si è soliti dire che non esista tempesta più violenta di quella che scaturisce dalle classiche riunioni di famiglia durante le vacanze o in occasione del natale. Tuttavia, come sappiamo, vi sono famiglie di tutti i tipi; vi sono quelle in cui regna l’armonia, il rispetto più assoluto e il buon umore; e vi sono anche quelle dove il rancore persiste irremovibile come piccole spine conficcate nei vincoli rigidi e malsani che tolgono l’aria e opprimono.

Guarda anche