Frasi di Albert Bandura sull'apprendimento sociale

26 maggio, 2020
Albert Bandura, docente all'Università di Standford, è uno psicologo canadese di impostazione cognitivo-comportamentale.

Albert Bandura, docente all’Università di Standford, è uno psicologo canadese di impostazione cognitivo-comportamentale. La sua teoria dell’apprendimento sociale ha ottenuto un consenso mondiale. Abbiamo raccolto 5 frasi di Albert Bandura tra le più significative, uno spaccato sul suo modo di intendere la società.

Tra i contributi di Albert Bandura, oltre alla Teoria dell’apprendimento sociale, ricordiamo anche le teorie sul comportamento aggressivo e sull’autoefficacia. Tra i saggi tradotti in italiano:

  • Autoefficacia. Teoria e applicazioni
  • Adolescenti e autoefficacia. Il ruolo delle credenze personali nello sviluppo individuale
  • Disimpegno morale. Come facciamo del male continuando a vivere bene

5 frasi di Albert Bandura

1. Il condizionamento che deriva dalle credenze personali

“Le credenze personali sulle proprie capacità hanno un grande effetto sulle capacità stesse.”

La prima frase di Albert Bandura dirige la nostra attenzione al potere che esercitano le nostre convinzioni personali sulla mente. Se pensiamo di non essere portati per la matematica, ad esempio, i nostri sforzi per impararla potrebbero essere vanificati.

Albert Bandura

Spesso, tuttavia, le convinzioni personali circa i nostri talenti provengono dall’ambiente. Questo significa che se, ad esempio, un familiare una volta ci ha detto che siamo negati per la matematica, noi ci abbiamo creduto. A partire da questo momento, ci siamo auto-applicati un’etichetta. La buona notizia è che le etichette si possono rimuovere.

2. La psicologia è un aiuto, non un’imposizione

“La psicologia non può dire alle persone come vivere la propria vita. Tuttavia, può fornire i mezzi per realizzare un cambiamento personale e sociale.”

Nello sviluppare la sua teoria dell’apprendimento sociale, Bandura si rese conto di quanto fosse importante il lavoro degli psicologi. Questi, tuttavia, non dicono al paziente come agire; rappresentano, piuttosto, una guida per quei momenti in cui si ha bisogno di un supporto per risolvere un problema.

Lo psicologo offre “la cassetta degli attrezzi” e aiuta il paziente a fare gli esercizi in modo che possa lui stesso realizzare i cambiamenti che ritiene opportuni. Non potrà mai dire a nessuno “fai questo o quello”: ognuno è responsabile della propria vita.

3. L’apprendimento è bidirezionale secondo Albert Bandura

“L’apprendimento è bidirezionale: apprendiamo dall’ambiente e l’ambiente apprende e viene modificato dalle nostre azioni.”

Tra le frasi di Albert Bandura abbiamo scelto una profonda riflessione sull’apprendimento. Secondo Bandura, noi impariamo dall’ambiente, dalla scuola, da quello che viviamo in famiglia e da quanto ci viene trasmesso dai nostri affetti. Una volta acquisite determinate conoscenze, tuttavia, è l’ambiente a imparare da noi, quando agiamo.

Sagome di persone che parlano e grattacieli

Le nostre azioni sono molto importanti, perché aprono al cambiamento. Se fin dalla più tenera età, qualcuno a noi vicino ci ha manipolato – e noi abbiamo imparato che essere usati è un fatto normale – possiamo cambiare la dinamica se modifichiamo il nostro comportamento. Nel momento in cui decideremo di non farci più manipolare, sarà lo stesso manipolatore a cambiare.

4. Frasi di Albert Bandura e la trappola della dipendenza dagli altri

“Il successo è giudicato socialmente da criteri mal definiti, quindi l’individuo tende a dipendere dagli altri per capire cosa sta facendo.”

Forse molti di noi si identificheranno in questa riflessione di Albert Bandura. Quante volte abbiamo chiesto l’opinione ad altre persone perché non eravamo sicuri di fare bene? O, pur sapendolo, per ricevere una conferma? Chiedere un parere va bene, ma non possiamo dipendere da quello che dicono gli altri. 

Il motivo di questo atteggiamento risiede nella capacità di giudizio. Bandura ci parla di realizzazione personale e della tendenza a valutarla secondo il metro altrui. Questo è un grave errore. Ognuno di noi ha una propria visione del concetto di “successo”. Tendiamo però a metterla da parte, proiettandovi  la visione degli altri.

5. Una scarsa auto-efficacia conduce alla rinuncia

“Una scarsa auto-efficacia percepita porta all’abbandono scolastico.”

Chiudiamo la lista di frasi di Albert Bandura con una citazione sull’insuccesso scolastico. Si tratta di un fenomeno molto presente oggi e che ha le sue radici nel sentimento di scarsa auto-efficacia. Ma si tratta spesso, come abbiamo detto, di una percezione che viene alterata dalle convinzioni imposte dagli altri.

Un insegnante che demotiva o genitori assenti e indifferenti possono portare i più giovani a percepirsi come poco capaci, annullandone la motivazione a compiere uno sforzo. Nel suo saggio Self-Efficacy in changing societies, Bandura applica questo concetto in ambito scolastico, lavorativo, familiare e culturale.