I neuroni di Von Economo

Si è scoperto che i neuroni di Von Economo svolgono un ruolo cruciale nell'elaborazione di giudizi intuitivi su diversi aspetti del quotidiano.
I neuroni di Von Economo

Ultimo aggiornamento: 02 gennaio, 2021

I neuroni di Von Economo (o neuroni fusiformi) sono presenti nel cervello umano, dei bonobi, degli scimpanzé, dei gorilla, delle balene e degli elefanti. Lo scienziato Santiago Ramón y Cajal li definì come cellule fusiformi giganti, nonché una delle strutture più interessanti dell’encefalo. Sono determinanti per il comportamento sociale e il senso dell’io.

Molti di noi avranno sentito parlare dei neuroni specchio. Viceversa, i neuroni di Von Economo non sono altrettanto noti sebbene siano profondamente coinvolti nella nostra condotta. Ci aiutano a prendere decisioni, modellano la nostra identità, costruiscono la trama della coscienza e perfino quel particolare senso chiamato intuizione.

Un dato curioso al riguardo è che dei 100 milioni di neuroni che esistono nel nostro cervello, solo 300 mila circa sono neuroni di Von Economo; ma questi sono fino a tre volte più grandi. Bisogna anche sottolineare che buona parte di questi dati sono stati scoperti solo negli ultimi decenni grazie ai progressi nelle tecniche di risonanza magnetica funzionale.

I neurologi ci fanno notare anche che il lignaggio di queste cellule così particolari ebbe origine 15 milioni di anni fa in un antenato comune agli ominidi: il Dryopithecus. Un altro dato interessante è che queste cellule appaiono già nel cervello umano quando il feto raggiunge le 36 settimane di gestazione.

Negli ultimi anni, i neuroni di Von Economo stanno acquisendo maggiore rilevanza nella psicologia cognitiva e nella neuropsichiatria poiché si trovano solo negli animali che mostrano comportamenti cognitivi e sociali superiori.

I neuroni di Von Economo: cosa sono e dove si trovano

La prima descrizione dei neuroni di Von Economo risale al 1925. Fu lo psichiatra e neurologo austriaco Constantin Von Economo a presentarli al mondo scientifico con lo studio della citoarchitettonica della corteccia cerebrale dell’uomo. Li descrisse dettagliatamente come neuroni allungati a forma di fuso (fusiformi), dalle dimensioni circa quattro volte superiori a quelle di una cellula piramidale (possono di fatto raggiungere fra i 70 e i 100 μm).

In un secondo momento Von Economo pubblicò un nuovo studio tramite cui fornì ulteriori dati in merito. Precisò che si trattava di nuove cellule mai descritte fino a quel momento. Grazie ai suoi studi sappiamo che non sono correlate a nessuna patologia, sono specializzate e localizzate nel lobo dell’insula.

Per quanto determinante possa sembrarci questa scoperta, passo quasi inosservata a suo tempo. Solo nel XXI secolo le neuroscienze, la psicologia e la psichiatria si sono interessate a essa. Per quale motivo? Queste cellule sono presenti solo in animali che presentano funzioni cognitive e sociali superiori.

Le caratteristiche e la localizzazione delle cellule di Von Economo

Nel 2011 i neurologi John M. Allman e Nicole A. Tetreault dell’Università della California (Stati Uniti) hanno realizzato uno studio che potesse fornire nuovi dati sulle cellule fusiformi o neuroni di Von Economo.

  • Sappiamo che sono grandi neuroni bipolari ubicati nella corteccia frontoinsulare e nell’area limbica anteriore.
  • La biologa Karli Watson, dell’Istituto Tecnologico della California (CALTECH), ne ha descritto la fine architettura nel 2005. Sono formati da dendriti basali e apicali dalla semplice armonizzazione e spine dendritiche ridotte.
  • Si trovano solamente nei grandi primati e negli esseri umani. Ma anche in altri animali con comportamenti sociali complessi, come le balene e gli elefanti.
  • Sono cellule di proiezione e hanno recettori come la vasopressina, la dopamina e la serotonina.
  • Si formano nel feto a partire dalla 36esima settimana di gestazione. Pur non di meno, il loro maggiore sviluppo avviene durante i primi otto mesi dalla nascita e si accumulano maggiormente nell’emisfero destro.
Neuroni di von economo.

Le funzioni dei neuroni di Von Economo

La presenza dei neuroni di Von Economo solo negli umani e negli animali con meccanismi sociali più complessi ci dà un indizio sulla loro importanza. Sono propri dei cervelli dalle dimensioni maggiori, con funzioni esecutive più complesse.

Potrebbero dunque rappresentare la chiave per comprendere l’evoluzione della specie umana e la nascita di quell’entità che chiamiamo “mente”.

I processi di intuizione e di decisione

Grazie a uno studio dell’Università dell’Iowa (Allman, Watson, Tetreault, e Hakim, 2005) è stato dimostrato che il cervello umano elabora le informazioni e prende decisioni a un ritmo più rapido di quello della nostra coscienza. In questo modo, quella che chiamiamo “intuizione” o i semplici “presentimenti”, risponderebbero in realtà a un meccanismo neurale molto complesso.

Si è scoperto, per esempio, che i neuroni di Von Economo svolgono un ruolo cruciale quando si formulano giudizi rapidi basati semplicemente sulla nostra intuizione.

Il senso dell’io

I neuroni di Von Economo vengono spesso definiti come i direttori d’orchestra del nostro cervello. Grazie a essi, il complesso universo neurale è in armonia. Supervisionano i processi cognitivi, dirigono i pensieri e ci aiutano a concentrarci. In questo modo, integrano nel giro di un anno il nostro senso dell’io, così come la vera e propria coscienza.

Uomo di fronte al cervello.

Le emozioni e l’empatia

I neuroni fusiformi sono molto grandi rispetto agli altri e ciò consente essi di estendersi fino a molte aree del cervello. Sono numerosi nell’insula, dunque elementi chiave nei meccanismi emotivi.

Grazie a ciò, possiamo attribuire un’impronta emotiva a tutto quello che vediamo. In secondo luogo, questi neuroni elaborano l’empatia e tutte quelle emozioni a carattere più “sociale”, quali possono essere la vergogna, l’amore, la fiducia o il risentimento.

Anomalie a carico dei neuroni di Von Economo e disturbi mentali

Uno sviluppo anomali dei neuroni fusiformi è legato alla comparsa di diversi disturbi. I comportamenti psicotici, caratterizzati da distorsioni della realtà, ne sono un chiaro esempio. Allo stesso modo, i disturbi del pensiero, del linguaggio, ma anche ansia sociale o desiderio di isolamento sembrano essere conseguenza di ciò.

D’altra parte, è importante sapere che le persone che soffrono di Alzheimer, schizofrenia o di un disturbo dello spettro autistico presentano una degenerazione di queste cellule nervose. È stato provato che le persone con tendenze suicide presentano invece un numero maggiore di questi neuroni.

Conclusioni

I dati in merito ai neuroni di Von Economo assumono grande rilevanza in un mondo in cui le neuroscienze ci offrono numerose risposte e, di conseguenza, nuovi modi per intervenire e trattare diversi disturbi.

Aspettiamo ancora altri dati su questi neuroni che, in qualche modo, definiscono ciò che ci rende esseri umani, esseri incredibilmente complessi.

Potrebbe interessarti ...
Fan e neuroni specchio
La Mente è MeravigliosaLeggi in La Mente è Meravigliosa
Fan e neuroni specchio

Il coinvolgimento empatico si sviluppa a partire dall'identificazione. Il fan inizia a sentire come suo tutto ciò che accade al proprio idolo.



  • Allman, JM, Watson, KK, Tetreault, NA, y Hakeem, AY (2005, agosto). Intuición y autismo: un posible papel para las neuronas de Von Economo. Tendencias en las ciencias cognitivas . https://doi.org/10.1016/j.tics.2005.06.008
  • Butti, C., Santos, M., Uppal, N., y Hof, PR (2013). Las neuronas de Von Economo: perspectivas clínicas y evolutivas. Corteza , 49 (1), 312–326. https://doi.org/10.1016/j.cortex.2011.10.004
  • Cauda, F., Torta, D. M. E., Sacco, K., D’Agata, F., Geda, E., Duca, S., … Vercelli, A. (2013, January). Functional anatomy of cortical areas characterized by von Economo neurons. Brain Structure and Function. https://doi.org/10.1007/s00429-012-0382-9
  • Watson, Karli Kiiko(2006)The von Economo neurons : from cells to behavior. Disertación doctoral, California Institute of Technology. http://resolver.caltech.edu/CaltechETD:etd-05252006-224259