17 lezioni di vita che tutti dovrebbero imparare

Ultimo aggiornamento: 19 novembre, 2016

-Qual è la differenza tra la scuola e la vita? A scuola ti insegnano una lezione e poi ti mettono alla prova, la vita ti mette alla prova e poi ti insegna una lezione

Quel che è certo è che la vita ci insegna molte cose che, a volte, non siamo in grado di capire o di spiegare. Tuttavia, in un modo o nell’altro, ci sono centinaia di apprendimenti che giungono a tutti, a prescindere dal poterne fare uso o meno. Vediamone alcuni a seguire.

-L’importante è lottare per vivere la vita, per soffrirla, per goderla, perdere con dignità e armarsi di nuovo. La vita è meravigliosa se non la si teme.

Charlie Chaplin

-Ogni giorno di più mi convinco che lo sperpero della nostra vita risieda nell’amore che non abbiamo donato, nei poteri che non abbiamo utilizzato, nella prudenza egoistica che evita ogni rischio e che, eludendo il dolore, si rinuncia alla felicità.

Mary Chomodeley

-Nella vita ci sono tre cose che non tornano indietro: una freccia scoccata, una parola pronunciata e un’opportunità persa.
Proverbio cinese
~

~
-Il modo in cui vedi il mondo è la tua versione personale di esso. Nessun altro condivide la stessa versione della realtà.
~

~
-Ricorda che il senso della vita non è necessariamente ottenere tutto quello che si vuole, ma saper condividere tutto quello che si possiede e si conosce.
~

~
-La vita è breve, infrangi le regole, perdona in fretta, bacia lentamente, ama davvero, ridi di gusto e non pentirti mai di qualcosa che ti ha reso felice.

Il valore dell’amore, della famiglia e dell’amicizia

-Un’amicizia non cresce grazie alla presenza delle persone, ma grazie alla magia di sapere che le porti nel cuore anche se non le vedi.

– La vera amicizia non dipende da chi è arrivato prima o da chi ti conosce da più tempo. Dipende da chi è arrivato e non se ne è più andato.

– La famiglia non sempre è di sangue. La famiglia sono le persone della tua vita che ti vogliono nella loro. Sono quelle che ti accettano per come sei. Quelle che farebbero qualsiasi cosa per vederti sorridere e quelle che ti amano senza condizioni.

 

– Se non ti prendi cura di qualcuno nel tuo presente, non aspettarti di vederlo nel tuo futuro, perché ormai sarai il suo passato.

E, infine, la mia preferita…

Mi piace il verbo resistere. Resistere a ciò che ci imprigiona, ai pregiudizi, ai giudizi affrettati, alla voglia di giudicare, a tutta la cattiveria che è in ognuno di noi e che chiede solo di esprimersi, alla voglia di arrendersi, al vittimismo, al bisogno di parlare di sé a scapito degli altri, alle mode, alle ambizioni malsane, allo smarrimento diffuso. Resistere e…sorridere.
EMMA DANCOURT