Quali aspetti è bene chiarire prima di iniziare una relazione di coppia?

· 15 maggio 2017

Quando si inizia una relazione di coppia, è bene parlare di alcuni aspetti importanti, soprattutto per evitare sgradevoli sorprese in futuro. È positivo aprire e segnalare i canali di comunicazione; in tale modo, si stabiliranno i pilastri affinché questi rimangano attivi durate tutta la relazione.

Sono molti gli argomenti importanti e la cosa migliore è parlarne quando la relazione sta ancora iniziando. Farlo vi aiuterà a conoscere meglio la persona con la quale state e sarà anche utile a farvi rendere conto delle differenze salvabili o inconciliabili. Molte coppie si separano perché fin dall’inizio non hanno messo in chiaro alcuni aspetti importanti della relazione e si sentono abbattute, non solo a causa del termine della relazione, ma anche per non aver identificato in precedenza tali differenze.

Se le piacete, mentre vi conquista, è probabile che l’altra persona cerchi di occultare qualcosa o di mostrare solo il meglio di sé. Solo più avanti si mostrerà per quella che è davvero: le persone non cambiano (o almeno non troppo)! Se parliamo in modo sincero di alcuni aspetti, è molto più probabile che le basi della relazione siano più solide e durature.

Parlate della vostra filosofia di vita o del vostro futuro

Parlate della vostra visione del mondo, delle vostre idee politiche e religiose. Parlate dei vostri progetti di lavoro e di vita; ad esempio, se vivrete in un altro paese. Anche se potrebbe risultare un po’ difficile, parlate del matrimonio e dei figli, ed eventualmente anche del modo in cui vi piacerebbe farli crescere, anche se non è necessario arrivare ad un accordo in tutto: durante la conversazione, potrebbero sorgere interrogativi che fino a tale momento non vi eravate posti.

Due consigli aggiuntivi: queste conversazioni non sono utili solo a conoscere l’altro, ma anche affinché l’altro vi conosca. D’altro canto, è importante che vi mostriate aperti e rispettosi durante questi scambi, ma anche sinceri e disposti a condividere ciò che pensate.     

Parlate della vostra infanzia e del vostro passato

Condividere ricordi divertenti è un modo per passare il tempo insieme. Il primo amore, la prima sbornia, qualche comportamento un po’ azzardato, etc. Non abbiate paure nemmeno di parlare di ricordi dolorosi o che vi fanno vergognare, raccontate se avete sofferto di qualche abuso o se c’è qualcosa che vi ha segnati. Mostrarsi vulnerabili può far sentire l’altro a suo agio e permettergli di mostrare anche la sua vulnerabilità.       

In questo momento, potete approfittare di parlare di relazioni passate, sempre con rispetto e raccontando solo i dettagli necessari. L’infedeltà è un tema molto delicato, ma che è importante toccare. Dar inizio ad una relazione occultando informazioni importanti potrebbe essere molto dannoso. Tanto se vi hanno traditi quanto se avete tradito, è importante che ne parliate con il vostro partner e che gli raccontiate le ragioni e i sentimenti su quella situazione.

Parlate di sesso

Fatelo in un ambiente tranquillo e privato, poiché si tratta di un argomento delicato, che a volte può non far sentire a proprio agio, sopratutto quando la relazione è agli albori e la fiducia non è ancora del tutto consolidata. Il sesso è una parte importante della relazione e la comunicazione su questo argomento è fondamentale. Quindi, non è consigliabile vedere questo tema come un tabù.  

Parlate delle vostre fantasie, di ciò che vi piace o meno e se vi piacerebbe provare cose nuove. Parlare di sesso aumenta l’intimità. È un argomento privato ed è meglio che rimanga tra di voi; se volete parlarne con altri, assicuratevi di farlo sempre con rispetto.

Parlate di soldi, debiti e problemi legali

Parlate di quanto guadagnate e di quanto spendete ogni mese, se state risparmiando per qualcosa in particolare o se vi piace mangiare fuori  o viaggiare, etc. Sia se avete risparmi sia se avete dei debiti, è importante parlarne per evitare che il vostro partner ne venga a conoscenza da terzi e ci resti male. Se avete avuto dei problemi legali, o se continuate ad averli, è importante che ne parliate, per evitare sorprese future.

Quando cominciate un progetto di vita, tutte le decisioni (incluse quelle relazionate ai soldi, soprattutto in comune) vanno discusse e prese in accordo.

Parlate della famiglia e degli amici

Questo tema è delicato. Non vi consigliamo di condividere con il vostro partner opinioni sul la sua famiglia o problemi che avete con la vostra, poiché questo potrebbe inclinare la relazione. Vi invitiamo anche ad evitare di condividere con la vostra famiglia i problemi di coppia. Sono privati e la famiglia prenderà sempre le vostre difese; una volta che il problema si sarà risolto, la famiglia potrebbe portare rancore per una situazione che voi avete perdonato.

È fondamentale scegliere le informazioni familiari da condividere con il proprio partner e viceversa. Non è necessario mentire, ma essere selettivi e fare attenzione alle informazioni che si condividono.          

Gli amici sono un argomento a parte: alcuni pensano che il proprio partner trascorra troppo tempo con gli amici o che alcuni di loro lo influenzino negativamente. Parlate delle vostre amicizie e di quelle del vostro partner, sempre in modo rispettoso e senza dire frasi come “o loro o me”. Rispettate il tempo che il vostro partner passa con i suoi amici, cercate di trovare un equilibrio e tutto sarà più facile.     

Parlate di ciò che vi infastidisce

Questo è un punto molto importante fin dall’inizio: non evitate questo argomento per paura di discutere. Condividere sentimenti e sensazioni è un buon punto di partenza per una comunicazione aperta ed onesta. Cercate di farlo in modo tranquillo e riguardoso, senza utilizzare parole che potrebbero offendere l’altro.

Una relazione di coppia e un progetto di vita comune richiedono lavoro costante, parlare delle proprie necessità, dei propri desideri e chiarire gli aspetti che non ci piacciono.

Questi argomenti sono fondamentali all’inizio di una relazione, ma non per questo dobbiamo poi darli per chiusi e sepolti. È positivo riprenderli spesso quando si verifica un cambiamento o abbiamo dei dubbi.