Effetti dello stress sul corpo: sintomi da riconoscere

20 maggio 2018 in Curiosità 0 Condivisi
Donna con sfere sopra alla testa

Gli effetti dello stress sul corpo sono più potenti di quanto si possa pensare. Quella tensione e quello stato mentale tipici dello stress, se mantenuti a lungo nel tempo, minano la nostra salute e filano nelle nostre vite una ragnatela in cui rimaniamo intrappolati. Gli effetti cumulativi dello stress cronico si impadroniscono di noi finché non ci indeboliamo, finendo per lasciarci schiacciare dal vortice della quotidianità.

Lo stress è la parola d’ordine quando non raggiungiamo i nostri obiettivi. Quando la giornata è troppo breve e i nostri obblighi sono molti. Quando il mal di testa diventa insopportabile e i compiti in sospeso sono infiniti. Tutti, in un modo o nell’altro, possono descrivere questa sensazione di disagio, questo nemico così comune dell’essere umano.

“Sono sempre di più le prove che confermano che lo stress compromette il sistema nervoso: aumentano le malattie infettive come l’influenza, il raffreddore, l’herpes…”

-Bruce McEwen, psicologo presso l’università di Yale-

Ben oltre le sensazioni, ci sono le realtà interne, gli effetti, le conseguenze. Parliamo dell’impatto che ha sul corpo questo disturbo che agisce come una presenza invasiva alterando una serie di funzioni di base.

In primo luogo, un dato che dobbiamo prendere in considerazione è che lo stress cambia il cervello. Quando questa condizione viene mantenuta in modo permanente, la memoria si deteriora, determinate strutture degenerano, fa la sua comparsa il declino conoscitivo e vi è anche un rischio maggiore di soffrire di depressione.

Non parliamo di una situazione innocua. Lo stress è più di una parola alla moda, è un disturbo, è una realtà che lascia un’ammaccatura nel corpo e che toglie vitalità, energia e naturalmente salute.

Uomo con stress

Effetti dello stress sul corpo

Gli effetti dello stress sul corpo sono orchestrati da una struttura cerebrale: l’ipotalamo. Questa area interessante agisce quasi come un radar. È molto sensibile alle preoccupazioni, a quei nodi mentali carichi di paura e ansia. Interpreta tutti questi messaggi come una minaccia ed emette subito un segnale di avvertimento al corpo: dobbiamo scappare.

Di fronte a queste informazioni caricate di un tono di allarme, il corpo attiva una reazione incredibilmente complessa. Per cominciare, la ghiandola pituitaria e la corteccia surrenale secernono gli ormoni dello stress. Questi ormoni contengono elementi molto simili al cortisone: sono chiamati glucocorticoidi, il più importante dei quali è il cortisolo.

Va detto che i glucocorticoidi presentano pro e contro. Se vengono secreti in un momento specifico e limitato nel tempo, ci aiutano a reagire in modi più adatti tirando fuori sempre il meglio di noi stessi in una data situazione. Se, però, vengono secreti di continuo, giorno dopo giorno, gli effetti dello stress sul corpo saranno immensi. Vediamoli a seguire.

Donna con dolore al petto a causa dello stress

Sintomi respiratori e cardiaci

Gli ormoni dello stress agiscono sul sistema respiratorio e cardiovascolare. Respiriamo più velocemente nel tentativo da parte del cervello di distribuire rapidamente sangue ricco di ossigeno in tutto il corpo per metterlo nelle condizioni di reagire il prima possibile alle minacce. Ecco che compaiono tachicardia e ipertensione.

Si verifica anche un altro fenomeno: i vasi sanguigni si restringono per portare più ossigeno ai muscoli in modo da poter “sfuggire” a queste presunte minacce. Questo implica che il cuore e il cervello riceveranno meno apporto di ossigeno e sostanze nutritive.

Effetti sul sistema digestivo

Un altro effetto dello stress sul corpo si riscontra a livello digestivo. Si tratta delle seguenti condizioni:

  • Mal di stomaco.
  • Comparsa di ulcere.
  • Cattiva digestione.
  • Reflusso gastrico.
  • Diarrea o stitichezza.
  • Nausea e vomito.
  • Lo stress costringe il fegato a produrre più zucchero nel sangue (glucosio) al fine di ottenere più energia. Questo si traduce in un rischio maggiore quando si soffre di diabete.
  • Colite e infiammazione intestinale.

Donna con dolore allo stomaco da stress

Obesità o perdita di peso

È un effetto che di solito varia molto da persona a persona. In caso di stress, alcune persone aumentano l’assunzione di cibo calorico per soddisfare questa ansia emotiva. Altre, invece, sperimentano inappetenza.

Perdita dei capelli

La perdita dei capelli dovuta allo stress è comune. I livelli elevati di cortisolo nel sangue indeboliscono i follicoli dei capelli ed è comune che cominci a verificarsi una progressiva caduta degli stessi. È possibile soffrire anche di alopecia areata, piccole aree in cui i capelli cadono e appare una calvizie localizzata.

Alterazioni nel ciclo mestruale

Lo stress cronico di solito ha gravi effetti sul sistema ormonale. Uno dei sintomi più evidenti nelle donne, dunque, è un ciclo mestruale molto irregolare. Ritardi o amenorrea, inoltre il flusso mestruale può essere minore.

Sistema immunitario più debole

Gli effetti dello stress sul corpo riguardano in particolar modo il sistema immunitario. Lo stress emotivo mina le nostre difese. Qualora non venga gestito in modo corretto e venga mantenuto nel tempo, la risposta immunitaria si riduce e iniziamo a essere più vulnerabili alle seguenti condizioni:

  • Febbre e raffreddori.
  • Herpes
  • Allergie
  • Affezioni cutanee.
  • Cicatrizzazione lenta.

Uomo con il raffreddore effetti dello stress

Per concludere, gli effetti dello stress sul corpo sono immensi. A volte è normale non vedere la relazione e limitarsi a ricorrere ai farmaci e ai più svariati trattamenti senza comprenderne l’origine, il vero fattore scatenante. Gli esperti in questo campo ci dicono che, in generale, le persone non sanno riconoscere i sintomi.

Il diabete può dipendere da stress cronico; dietro alle cefalee ricorrenti, all’insonnia o a quell’allergia di cui non comprendiamo la causa, può insidiarsi questo nemico conosciuto, ma non percepito o tenuto in considerazione. Riflettiamoci.

Guarda anche