Gli abbracci esprimono quello che abbiamo dentro

4 febbraio 2016 in Emozioni 2973 Condivisi

Gli abbracci sono le dimostrazioni d’amore più belle che l’essere umano possa dare. Questo si deve all’enorme sentimento che si mette in essi. Non è necessario accompagnarli con parole o azioni.

Grazie ad essi, si afferra la persona, e il suo cuore e la sua anima trovano tregua nel gesto, privo di parole, solo sentimenti.

La bellezza degli abbracci

Una parte meravigliosa e bella di un abbraccio è proprio il gesto in sé.

Quando camminiamo per strada, cosa c’è di più bello che vedere due persone che si vogliono bene e si amano in un bel movimento d’abbraccio?

È lo stesso se si tratta di una coppia, di amici o familiari. Il fatto in sé è una vera meraviglia che alimenta l’anima.

“Che nessun giudice dichiari la mia innocenza, perché in questo processo cercherò solo l’ergastolo del tuo abbraccio”
-Antonio Gala-

coppia che si abbraccia in volo

Un abbraccio, quindi, anche se non siamo noi a riceverlo o a darlo, presenta un contenuto estetico di cui possiamo sempre godere per esprimere sentimenti e tutto quello che abbiamo dentro.

 Gli abbracci ci permettono di esprimerci
Condividere

Non saremo sempre l’oggetto degli abbracci, ma il semplice fatto ci può emozionare, intenerire e persino farci provare invidia, sempre che non siano falsi e poco affettuosi.

La qualità degli abbracci

Gli abbracci possono essere caldi e affettuosi, cosa che ci permette di esprimere qualsiasi tipo di sentimento senza dover parlare.

In questo senso, possiamo differenziare tra quelli che diamo noi e quelli che riceviamo:

  • Se siete persone affettuose, ogni volta che offrirete abbracci, riuscirete ad esprimere l’emozione che provate in quel momento, finché il vostro gesto sarà sincero.

Se avete bisogno di trasmettere amore, comprensione, vicinanza, apprezzamento o qualsiasi altro sentimento che provenga da voi all’altra persona, le dimostrerete che ci sarete quando ne avrà bisogno, senza dover ricorrere alla parola.

  • Anche se siete voi a ricevere un abbraccio, potete esprimere le vostre emozioni senza alcun problema.

Immaginate di essere giù di morale e una persona cara vi circonda con i suoi abbracci in un gesto di comprensione e sostegno. È evidente che le mostrerete gratitudine e tenerezza per tutto quello che vi offre.

È evidente, quindi, l’affetto dimostrato dagli abbracci sinceri e affettuosi. 

Gli abbracci falsi

Tuttavia, esistono abbracci falsi che esprimono un sentimento negativo o peggiorativo sia nella persona che li riceve sia in chi li dà.

Di solito mostrano una cortesia non necessaria oppure un avvicinamento non richiesto:

  • Quando abbracciate una persona per la quale non provate nulla, quest’azione perde tutto il suo significato. È meglio, quindi, conservarli per la gente che è importante nella vostra vita.
  • Altre volte, siete voi a ricevere abbracci da persone che in realtà non provano niente per voi. Persone che lo fanno per sentirsi importanti, per mostrare un affetto falso o per apparire più importanti nella vostra vita.

Il vero significato degli abbracci

Il vero significato degli abbracci radica in quello che desideriamo esprimere tramite essi. L’affetto che dimostriamo ai nostri cari, persino ad un animale domestico oppure un oggetto che tocchiamo spontaneamente con affetto per il valore che ha nella nostra vita.

bambine che abbracciano un elefante

Tutto quello che potete abbracciare e toccare per dimostrare affetto è meritevole di tale gesto; se, inoltre, sono capaci di restituire l’amore e dimostrarvi quanto sia importante il vostro abbraccio, molto meglio.

Perché un abbraccio è un modo fantastico di esprimere sentimenti meravigliosi senza la necessità di parole o spiegazioni.

“Credo solo in quello che posso toccare, baciare o abbracciare. Il resto è soltanto fumo”
-Edward Paul Abbey-
Guarda anche