L’amore: il migliore rifugio nei brutti momenti

· 23 giugno 2016

L’amore mi conforta nei brutti momenti. Ogni volta che ho dovuto superare una situazione che ha messo alla prova la mia stabilità emotiva e sentimentale, ho cercato rifugio in questo concetto universale che mi regala sempre spunti in grado di mitigare il mio dolore.

L’amore è il mio rifugio, ma che cos’è esattamente l’amore? È un concetto inventato dall’uomo? È un sentimento? Un’emozione? Ha un significato diverso a seconda delle interpretazioni che le diverse società ne hanno dato nel corso della storia?

La cosa certa è che io non sono in grado di definire l’amore in modo totale, ma so che è qualcosa che mi aiuta quando ne ho più bisogno e che mi accompagna ogni qualvolta i sentieri che percorro si rivelano più tortuosi di quanto immaginavo.

“Amo come ama l’amore. Non conosco un’altra ragione per amarti, se non amarti. Che cosa vuoi che ti dica oltre a ti amo se ciò che voglio dirti è che ti amo?”
-Fernando Pessoa-

L’amore è il mio rifugio quando ne ho bisogno

Al di là delle elucubrazioni filosofiche, mi piacerebbe dedicare qualche parola al rifugio che l’amore ci offre ogni volta che attraversiamo un brutto momento. In quelle situazioni al limite, in cui sentiamo che la nostra anima sta per spezzarsi in due.

Avete mai dovuto vivere una di quelle rotture sentimentali che causano così tanta sofferenza da farvi sentire che vi stanno strappando il cuore dal petto? La fine di una relazione lascia sempre dentro di noi un dolore profondo e difficile da curare, per quanto la nostra mente sia forte.

In quel momento, l’amore ci sarà di grande aiuto per superare una situazione così dolorosa. Cercare riparo nelm caloroso abbraccio di un familiare amato, come nostra madre, nostro padre, un fratello o persino un figlio, potrebbe essere la giusta cura oppure possiamo rivolgerci a quell’amico che è sempre al nostro fianco, qualsiasi cosa accada.

amore2

L’amore è il mio rifugio dopo una perdita

Un altro momento terribilmente difficile in cui l’amore può salvarci è quello di una perdita. Ogni volta che un nostro caro ci lascia, ogni volta che non sappiamo come affrontare il dramma della morte, le persone che ci vogliono bene possono essere un vero balsamo per la nostra sofferenza.

“Quando la mia voce verrà messa a tacere dalla morte, il mio cuore continuerà a parlarti.”

 -Rabindranath Tagore-

Non dovete pensare solo alla morte di un vostro caro. Può essere anche il caso di un familiare che si trasferisce in un posto lontano per motivi di lavoro o personali. In ogni caso, il sentimento di perdita è enorme e provoca un senso di profondo vuoto nell’anima.

L’amore è in mio rifugio quando tocco il fondo

Ci sono molte situazioni difficili che ci fanno sentire che abbiamo bisogno dell’amore per trovare quel rifugio che da soli, senza alcun aiuto esterno, non siamo in grado di trovare. Momenti in cui la mano tesa di una persona cara è indispensabile per portare un po’ di luce nella nostra anima sofferente e rabbuiata.

I momenti di crisi provocati dalla perdita di un lavoro, per esempio, possono arrivare a essere davvero frustranti e dolorosi, sia per la persona che attraversa questa fase sia per la sua famiglia che vede svanire le entrate che le permettevano di arrivare a fine mese.

Anche la fine di un’amicizia può portare  mente, anima e cuore a cadere in uno stato di profondo letargo da cui non riusciamo a uscire se non con l’aiuto di quelle persone care che sono sempre disposte a porgerci la loro mano per aiutarci. Sono loro a rimettere insieme i cocci ogni volta, sono loro a restituirci la fiducia.

amore3

I brutti momenti che potremmo dover attraversare nella vita sono diversi e possono arrivare all’improvviso, senza alcun segnale di allarme: la mancanza di approvazione in un gruppo sociale, l’incapacità di adattarci in un posto di lavoro o una squadra, l’impossibilità di realizzare i nostri sogni e l’immensa frustrazione che ciò comporta, la necessità di comunicare nel modo giusto, senza riuscirci…

Sono molti i momenti bui che la vita ci riserva, molte le trappole che mette lungo il nostro cammino e le brutte sorprese con cui dobbiamo fare i conti. Eppure, non dimenticate mai che l’amore sarà sempre il miglior rifugio se avrete accanto persone care attente ai vostri bisogni, pronte ad aiutarvi a rialzarvi e a offrirvi una spalla su cui appoggiare la vostra testa stanca.

L’amore è il mio rifugio nei brutti momenti. I sentieri che percorro non sono sempre semplici, ma la comprensione e l’affetto di chi mi ama mi permette di guardare verso il futuro con ottimismo, mentre passeggio lungo le vie del mio presente con soddisfazione, imparando dal passato.