Libri per superare l’ansia

· 5 dicembre 2018
I libri per superare l'ansia ci aiutano a sviluppare le abilità necessarie per gestire i buchi neri quotidiani o attacchi d'ansia. In questo articolo vi sveliamo quali sono le migliori pubblicazioni al riguardo

Siamo onesti, la maggior parte di noi deve gestire ogni giorno una mente che vuole andare più veloce della vita. Dobbiamo affrontare paure, gestire preoccupazioni e fare attenzione a non scivolare sulle nostre insicurezze. Un modo per imparare a tenere sotto controllo queste situazioni è leggere libri per superare l’ansia.

I libri per superare l’ansia vogliono essere una guida nella conoscenza di determinati processi e stati psicologici, motivo per cui si rivelano di grande aiuto. Ampliano le nostre prospettive, ci istruiscono e ci donano tecniche preziose per cambiare in meglio il nostro modo di pensare.

Ovviamente, c’è sempre la possibilità di consultare i professionisti dell’ambito sanitario e psicologico, ma come diceva Gustave Flaubert, i libri non servono solo a farci divertire o imparare cose, i libri migliori sono quelli che aiutano a vivere meglio.

Per questo motivo, vale la pena di leggere i libri di auto-aiuto per trovare le risorse necessarie per gestire efficacemente gli episodi sporadici di ansia, ma anche le situazioni che vedono protagonisti gli attacchi di panico e le fobie. Ecco alcuni dei migliori libri per superare l’ansia.

Non sono le cose a turbare gli uomini, ma i loro giudizi sulle cose.

Epitteto

Scaffale di libri

I migliori libri per superare l’ansia

I Dottori Richard Herbert, James D. Forman ed Evan M. Gaudiano, dell’Università del Michigan, nel 2008 hanno condotto uno studio sull’impatto dei libri per superare l’ansia. Aiutano davvero? Favoriscono miglioramenti osservabili o sono semplici testi senza alcuna importanza terapeutica?

I risultati di questa ricerca evidenziano che tra i 50 titoli più venduti su questo argomento per i lettori quelli più utili sono scritti da professionisti della psicologia, della medicina o della psichiatria.

Sono state valutate la base scientifica, la qualità delle tecniche suggerite e la risonanza. Quest’ultima dimensione fa riferimento alla capacità di entrare in connessione con il lettore da un punto di vista umano, semplice e accessibile.

Vediamo ora quali sono i principali libri per superare l’ansia e che rispondono ai due criteri sopra menzionati.

1. Che ansia! Come controllarla prima che lei controlli te, di Albert Ellis

Albert Ellis è uno degli psicoterapeuti più influenti della storia della psicologia, persino più di Sigmund Freud. Ha posto le basi della terapia razionale emotiva comportamentale, efficace per trattare proprio i problemi di ansia. Inoltre, con il suo libro ha permesso a tutti di capire molte cose:

L’ansia non è di per sé una condizione negativa. Diventa preoccupante quando perdiamo il controllo e la realtà inizia a distorcersi a causa di questo approccio malsano fatto di pensieri negativi.

Con questo libro si imparano strategie valide per tenere sotto controllo l’ansia e ritornare su un percorso più utile e salutare.

2. Ansia. Paure e speranze alla ricerca di una pace interiore, di Scott Stossel

Il libro di Scott Stossel è diventato in pochissimo tempo un best seller. Si tratta sicuramente di uno dei migliori libri per imparare a gestire e superare l’ansia e i motivi sono diversi.

Il primo riguarda il modo in cui è scritto il testo: l’autore racconta la sua storia, la sua esperienza in prima persona. Non mancano il senso dell’umorismo, la drammaticità e la scoperta di sé.

Qualsiasi lettore che soffra di ansia troverà conforto in questa lettura. È un libro profondo, umano e brillante in cui non mancano riferimenti scientifici, filosofici e psicologici.

3. Conosci le tue paure e vincile, di Susan Jeffers

Con un titolo così originale, la psicologa ed esperta di auto-aiuto Susan Jeffers offre un libro che potremmo riassumere con un aggettivo: pratico. Se molti libri sull’argomento prevedono una carrellata di teorie e capitoli che rischiano di confondere il lettore, questo non accade con Susan Jeffers perché il suo è un testo che soddisfa un bisogno pratico, ovvero gestire l’ansia.

L’autrice aiuta a prendere decisioni, ad affrontare le insicurezze, a gestire le relazioni tossiche e a diventare persone molto più sicure di sé e abili nella vita di tutti i giorni.

Ragazza ansiosa

4. La trappola della felicità. Come smettere di tormentarsi e iniziare a vivere, di Russ Harris

Ecco un altro libro per imparare a gestire l’ansia, ma soprattutto i pensieri e le emozioni negative, quelle paure irrazionali che spesso bloccano la nostra vita impedendoci di avanzare.

Molti professionisti consigliano questo libro per le sue riflessioni:

  • Invita a controllare il dialogo interiore.
  • Spinge a riconoscere i meccanismi mentali, le convinzioni e i pensieri sbagliati che ci impediscono di agire come vorremmo.
  • Aiuta a superare i momenti di ansia e a riprendere in mano le redini della vita.

6. Mindfulness, di John Teasdale, Mark Williams e Zindel Segal

Secondo questo testo, 8 settimane è il tempo necessario per iniziare a vedere dei cambiamenti dopo aver abbracciato la pratica della Mindfulness. Questo interessantissimo lavoro rivela i principi base di una tecnica ormai molto conosciuta e praticata per il trattamento dell’ansia: la terapia cognitiva basata sulla Mindfulness. È un libro molto semplice, utile e interessante per conoscere una delle terapie di terza generazione.

Ragazza legge un libro

Ci preme segnalare che esistono moltissimi altri libri per superare l’ansia. Ogni anno si aggiungono nuove e interessanti pubblicazioni. Quando scegliete un libro di auto-aiuto, assicuratevi di avere ben chiaro ciò che state cercando e che il libro in questione sia stato scritto da un professionista del settore.

I manuali, libri o saggi di questo tipo sono un ottimo modo per aumentare le proprie conoscenze e scoprire nuove risorse per gestire al meglio quei buchi neri che sono gli attacchi d’ansia che spesso rubano calma e qualità alla vita. Scegliete i libri migliori!