Mi piacciono le persone che lasciano il segno senza ferire

2 marzo 2017 in Psicologia 3280 Condivisi

Mi piacciono le persone che lasciano il segno e non hanno bisogno di ferire gli altri. Persone che si sono guadagnate un posto speciale nel mio cuore. Persone che mi hanno insegnato il valore dell’amicizia, della sincerità e della fiducia. Grazie a tutte queste persone speciali, ho potuto conoscere la vera felicità. Tuttavia, non mi sono comportato bene con loro.

Siamo pieni di segni lasciati da persone che abbiamo dimenticato troppo in fretta. Non perché non apprezziamo i momenti condivisi con loro o perché non diamo importanza al loro supporto che ci ha resi forti, ma perché abbiamo dato più rilevanza a tutti quelli che in qualche modo ci hanno fatto del male.

Persone che lasciano segni che sono cicatrici

Siamo in grado di distinguere le persone che ci fanno stare bene da quelle che ci feriscono. La decisione di lasciare andare chi ci fa del male, di allontanarci o di sparire semplicemente non ci passa per la testa. Permettiamo a queste persone di giocare con i nostri sentimenti, che continuino a trattarci male. Siamo consapevoli della strada da prendere, ma il senso di colpa e la paura ci fanno dubitare.

Diamo molta più importanza a chi ci influenza in modo negativo. Forse perché è nei momenti di tristezza, depressione o paura che iniziamo ad apprezzare e valorizzare ciò che abbiamo. Pensate a quando siete ammalati e non potete muovervi dal letto, non è forse vero che valorizzate i momenti in cui state bene? Tuttavia, quando guarite, questa sensazione sparisce: la routine riempie di polvere, nasconde ciò che in realtà è straordinario.

donna-e-il-suo-riflesso

Lo stesso vale per i rapporti personali. Le persone che ci lasciano cicatrici tendono a rimanere più a lungo nella nostra memoria. Le incolpiamo del nostro malessere, ci concentriamo su quello che hanno significato per noi, su come ci hanno fatto sentire. Questo perché ci hanno fatto vivere un’esperienza negativa e il nostro istinto di sopravvivenza ne preserva traccia in forma di ricordo, nel caso il destino volesse riproporci una circostanza simile.

Dovremmo prestare attenzione alle persone che lasciano il segno, non cicatrici. Dovremmo ringraziarle per tutte le cose belle che ci hanno permesso di imparare su noi stessi. Dovremmo essere consapevoli di ciò che hanno portato nella nostra vita, senza dimenticare nulla. Non c’è bisogno di soffrire o di avere una ferita per ricordare qualcuno. I segni migliori sono sottili, solo chi sa apprezzarli può percepirli.

La traccia di chi è importante

Vale la pena concentrarsi su tutto ciò che le persone buone ci hanno regalato. Non servirà a nulla farlo con chi ci ha fatto del male e si è approfittato di noi se già l’abbiamo allontanato dalla nostra vita. Se agiamo in questo modo, ci riempiamo di tristezza che prima o poi diventerà rancore.

Chiediamoci: “che tipo di segno voglio lasciare io?”. Perché possiamo diventare anche noi persone che lasciano il segno senza ferire. Non dare la giusta importanza alle persone che invece la meritano può prolungare una ferita che lasciamo negli altri e che diventerà una brutta cicatrice.

amiche-con-corone-di-fiori

Anche se sembra difficile lasciare andare i ricordi pieni di dolore, esistono diversi modi per riuscirci. Chiudete gli occhi, ascoltate il vostro corpo e lasciatevi trasportare da ciò che desiderate, da ciò che vi fa sentire bene. All’improvviso quelle persone che vi hanno lasciato una cicatrice spariranno e verranno sostituite da chi vi ha dato solo cose belle.

Non siete vittime di un destino malvagio, non siete sfortunati. Probabilmente avete incontrato persone che non hanno saputo trattarvi nel modo migliore. Questo, però, non deve abbattervi e non dovete nemmeno diventare come quelli che vivono solo nel passato. Le persone che meritano la vostra attenzione sono quelle che sono rimaste quando molti altri se ne sono andati, quelle che vi hanno sempre ascoltato con attenzione quando altri facevano solo finta. Sono persone che hanno lasciato un segno d’amore, non una cicatrice.

stelle-sulla-schiena

Guarda anche