Migliorare la comunicazione fra genitori e figli

· 20 febbraio 2018

Non esiste un manuale che possa servire per tutti i genitori del mondo, ma esistono alcune norme generali che possono essere una buona bussola per instaurare e mantenere una buona relazione coi nostri figli. Queste norme possono anche orientarci per parlare con essi di alcuni temi delicati. Migliorare la comunicazione fra genitori e figli è molto importante.

In questo articolo vi offriamo alcune soluzioni per migliorare la comunicazione e l’ascolto, aumentare l’empatia e la loro motivazione affinché vi ascoltino. Vediamole insieme!

Non essere troppo rigidi: dialogate con i vostri figli!

Quando si tratta di comunicare con i propri figli, è meglio non dare opinioni troppo nette, rigide o autoritarie, soprattutto se non sono più bambini e hanno già una certa età. Parliamo, dialoghiamo con loro, facciamogli delle domande, incentiviamo una riflessione congiunta, ascoltiamo i motivi per cui si sono comportati in un certo modo e raggiungiamo degli accordi che lascino soddisfatti sia noi che loro. È vero che è molto difficile e occorre fare molti sforzi e molta fatica ma, in questo modo, sarà molto più semplice che rispettino questi accordi.

In quanto genitori, vogliamo controllare tutte le situazioni che i nostri figli vivono, in casa, con i loro fratelli, con gli amici, con i nonni, a scuola, ecc. Crediamo che, se diciamo loro cosa fare, persino quando la situazione appartiene già al passato, ci obbediranno e, così, saranno al sicuro se dovesse accadergli di nuovo.

La verità è che il modo migliore per aiutare i nostri figli di fronte ai conflitti è aiutarli a riflettere, cercando di comprendere i motivi per cui si sono comportati in quel modo. Questo aiuterà anche a rafforzare la relazione che abbiamo con loro, poiché si sentiranno ascoltati e presi in considerazione.