Non ho un fisico da copertina, ma non definisce la mia persona

· 2 ottobre 2015

Il mio corpo non conosce il bisturi; la mia statura e il mio peso non mi definiscono; la mia vita non gira attorno alle calorie che consumo; non dipendo dal mio indice di massa corporea per essere felice e ho un’ottima capacità di amare e abbracciare la gente a cui voglio bene.

No, non ho un fisico da copertina, e neanche un volto da fotomodella, se è per questo. Il fatto è che le persone che appaiono in prima pagina, in realtà, non esistono: le curve che vediamo sono solo il frutto di ritocchi digitali. La mia personalità non dipenderà mai da ciò che gli altri pensano di me.

Le mie braccia e le mie gambe non sono scultoree, il mio seno non è molto voluminoso, le rughe cominciano ad apparire sul mio viso e le mie unghie non sono sempre ben curate.

Questo corpo è mio. Le rughe cominciano ad affiorare e la cosa non mi manda nel panico; i chili di troppo non condizionano la mia crescita personale; in sostanza, non vivo schiava della mancanza o dell’eccesso di curve.

corpo rivista 2

Mi piace prendermi cura di me stessa, ma amo anche il fatto di poter mangiare una pizza o un dolce senza rimorsi. È proprio questo che mi permette di non odiare la mia immagine riflessa nello specchio e di essere orgogliosa di ogni centimetro della mia pelle. Mi ritengo perfettamente imperfetta, il frutto delle mie esperienze di vita e del mio benessere.

C’è vita oltre lo specchio

Il vostro benessere risente del fatto che evitiate di guardarvi, di esplorare il vostro corpo, di riconoscere la vostra immagine femminile. L’effetto che la crema anti-cellulite ha su di voi non vi definisce; dovete amare e conoscere ogni angolo del vostro corpo, e capire la ragione per la quale avete più cellulite in quel determinato punto.

Se, ogni volta che vi guardate allo specchio, vi rimproverate per le cosce grosse, la cellulite o le rughe, non starete mai bene coi voi stesse. Dovete creare dentro di voi uno spazio sicuro per il vostro corpo, non dovete castigarlo e umiliarlo.

Siete molto più di quel che credete. La vostra interiorità racchiude in sé molto di più di quanto la vostra mente possa immaginare.

corpo rivista 3

Siete nate per essere reali, non per diventare perfette agli occhi degli altri

Non c’è donna più intelligente di colei che sa farsi rispettare. Non c’è donna più bella di colei che ha un cuore grande. Non c’è donna più forte di colei che crede in sé stessa. Non c’è donna più ammirevole di colei che ha dignità. Non c’è donna più elegante di colei che è una vera signora. Non c’è donna più sana di colei che si conosce davvero. Non c’è donna più felice di colei che conosce il proprio valore.

Non spetta agli altri giudicare l’attrattiva delle vostre curve. La vostra bellezza non dipende dai chili di troppo, dalla silhouette o dai capelli più o meno lucenti.

Non c’è nulla di più femminile di uno splendido sorriso e di uno sguardo intenso e felice. Senza rossetto o ombretto, perché una donna al naturale è molto più bella.

Non possiamo chiedere alla nostra pelle di essere elastica come quando eravamo giovani, ma di certo possiamo giocare su un bel sorriso quando ci guardiamo allo specchio o indossiamo un paio di jeans.

Spogliatevi ogni giorno come se il vostro corpo imperfetto fosse una poesia. Fate la pace con lui e cessate questa logorante guerra con la vostra taglia e il vostro peso.

Le cose che contano davvero, nella vita, sono il coraggio, il divertimento e il benessere. Solo voi potete far sì che vi sentiate meravigliose, sia dentro che fuori.