Persone che amano stare sole

Vi piace stare da soli? Avete una cerchia sociale molto ristretta? Le persone che amano stare sole presentano tratti caratteristici.
Persone che amano stare sole

Ultimo aggiornamento: 03 dicembre, 2021

Sebbene gli esseri umani siano animali sociali, è comune trovare persone che amano stare sole. Individui che non disdegnano la solitudine e a cui piace trascorrere del tempo con se stessi.

Sentirsi a proprio agio in solitudine non è sinonimo di misantropia o egoismo. È persino comune che chi in genere trova piacere nello stare solo apprezzi molto la buona compagnia e sia gentile e rispettoso.

In questo articolo presentiamo i principali tratti delle persone che amano stare sole. Forse vi identificherete con alcuni o questi vi aiuteranno a valorizzare di più quell’amico o partner che non vi sembra così socievole.

Caratteristiche delle persone che amano stare sole

Alcune persone si sentono a disagio nello svolgere attività da sole perché pensano di essere giudicate o dare un’idea di vulnerabilità o tristezza.

Viceversa, le persone che amano la solitudine non temono questi stereotipi e amano trascorrere del tempo con se stesse, con i loro interessi e le loro passioni. Vediamo a seguire alcuni tratti propri di questi individui.

Ragazzo di spalle con una coperta.

Meglio soli che in cattiva compagnia…

Queste persone tendono a essere più selettive riguardo alle loro relazioni e sono più riservate nell’interazione sociale. Sono amici e compagni leali, poiché coloro che si sono guadagnati la loro fiducia sono persone con cui si divertono tanto quanto stare da soli.

A volte possono trovare difficile essere spontanei, specialmente quando conoscono nuove persone. Tuttavia, quando iniziano a sentirsi a proprio agio in uno spazio, possono essere buoni conversatori.

Questo di solito accade perché le persone che amano stare sole spesso trascorrono buona parte del loro tempo coltivando interessi e hobby diversi.

Inoltre, nella maggior parte dei casi non hanno paura di essere single. Certo, possono essere contenti di avere una relazione, ma per loro è importante che ognuno abbia il proprio spazio.

Allo stesso modo, poiché di solito non agiscono per compiacere gli altri, per queste persone il rispetto, l’indipendenza e la sincerità sono molto importanti.

Capiscono che essere soli è diverso da sentirsi soli

Le persone che amano stare sole difficilmente soffrono la solitudine e capiscono la differenza tra essere soli e sentirsi soli.

In altre parole, sanno che avere molti amici o essere circondati da molte persone non garantisce che gli altri ascolteranno e offriranno supporto quando se ne ha davvero bisogno.

D’altra parte, le persone che amano trascorrere del tempo con se stesse non risentono particolarmente del rifiuto.

Sono consapevoli della complessità di una convivenza con altri esseri umani, dunque riconoscono che gli altri possono avere brutti momenti o che non sempre devono piacere a tutti.

Donna che pensa alla finestra.

Le persone che amano stare sole si conoscono molto

Infine, coloro che amano stare da soli spesso si conoscono onestamente e profondamente. Questo tratto li rende molto riflessivi e hanno una chiara consapevolezza delle proprie azioni e delle conseguenze che possono derivarne. Inoltre, avendo meno dipendenze, tendono a essere più assertivi.

In aggiunta a ciò, tendono ad essere produttivi e autoesigenti. Possono gestire favorevolmente la loro autostima per affrontare le sfide e trovare una grande fonte di motivazione nel fatto di intraprendere nuovi apprendimenti o progetti.

Questo permette loro anche di avere efficaci strategie di coping di fronte alle difficoltà, poiché conoscono le proprie emozioni, le proprie insicurezze e riconoscono e soppesano oggettivamente le proprie capacità.

Tendono anche ad essere persone ordinate che gestiscono bene il loro tempo. Di solito sono disciplinate, organizzate e rigorose nelle loro attività. Allo stesso modo, di solito sono consapevoli del tempo degli altri e cercano di essere puntuali, oltre a non cambiare troppo l’agenda.

Conclusioni

Le persone che si sentono a proprio agio in solitudine tendono a essere più empatiche, ascoltano attentamente, evitano di esprimere giudizi di valore e possono connettersi facilmente con le emozioni delle altre persone.

Questi tratti li rendono tendenzialmente individui dalla mentalità aperta, rispettose della differenza di punti di vista, capaci di conciliare e riconoscere i propri desideri e gusti.

Potrebbe interessarti ...
Persone vendicative: caratteristiche e come gestirle
La Mente è Meravigliosa
Leggi in La Mente è Meravigliosa
Persone vendicative: caratteristiche e come gestirle

Le persone vendicative hanno difficoltà a controllare i propri impulsi e a regolare le proprie emozioni. Vediamo come gestirli.



  • Dahlberg, K. (2007) The enigmatic phenomenon of loneliness, International Journal of Qualitative Studies on Health and Well-being, 2:4, 195-207, DOI: 10.1080/17482620701626117
  • Zysberg, L. (2012) Loneliness and Emotional Intelligence, The Journal of Psychology, 146:1-2, 37-46, DOI: 10.1080/00223980.2011.574746