La sofferenza è l’origine di molti disturbi mentali

· 13 novembre 2017

Gran parte dei disturbi mentali ha origine dalla sofferenza, per l’esattezza dal senso che attribuiamo a questo stato d’animo. L’aspetto più interessante di questa impostazione è che non si tratta di un’elaborazione teorica, bensì di una tecnica psicologica conosciuta come la logoterapia. Quest’ultima si concentra sull’esistenza umana e sulla ricerca del senso della vita da parte dell’essere umano.

I disturbi mentali sono molti e ciascuno di essi presenta manifestazioni diverse. In generale, sono caratterizzati da una combinazione di alterazioni del pensiero, della percezione, delle emozioni, della condotta e delle relazioni con gli altri. Per l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), le cure efficaci contro i disturbi mentali si ottengono grazie agli strumenti che permettono di alleviarne la sofferenza.

D’altra parte, occorre segnalare il fatto che i disturbi mentali continuano ad aumentare causando considerevoli effetti per la salute e gravi conseguenze a livello socioeconomico e nell’ambito dei diritti umani in tutti i paesi.