13 idee per reinventarsi e conquistare la felicità

· 6 febbraio 2016

A volte la vita colpisce duramente. Come il più terribile degli uragani, arriva trascinando e distruggendo ciò che era il nostro mondo. Sembra quasi che la felicità ci sia sfuggita di mano.

Altre volte, semplicemente, tutto il nostro universo sembra arenato e siamo stanchi di noi stessi e di tutto ciò che ci circonda. Forse, però, il mondo non è esattamente in un modo o in un altro.

Noi possiamo disegnare il nostro mondo, possiamo reinventarlo e reinventare noi stessi, cambiare le cose.

Può darsi che l’essere felici sia un atteggiamento. Non avete mai conosciuto qualcuno che, stando ai vostri criteri, ha tutte le carte in regola per essere felice, e invece non lo è? E altre persone che, invece, rispondono sempre con un sorriso alla vita, anche quando quest’ultima mostra loro la sua faccia più brutta?

“La felicità è interiore, non esteriore; e quindi non dipende da ciò che abbiamo, ma da ciò che siamo”

-Henry Van Dyke-

Come possiamo reinventare noi stessi per essere più felici?

Un esempio sono i 7 interessanti segreti per essere felici del Dottor María Alonso Puig. Noi abbiamo deciso di allungare la lista con qualche consiglio in più, perché non possiate avere scuse all’ora di imparare a essere felici!

“Noi tutti cerchiamo la felicità, ma senza saper dove, come degli ubriachi che cercano la propria casa, sapendo confusamente di averne una”.

-Voltaire-

Ora vogliamo condividere i nostri consigli per completare la lista e aumentare le possibilità di essere felici, e riassumeremo anche i consigli del Dott. Puig:

Prendetevi cura di voi stessi. Voi venite per primi

È vero che aiutare e prendersi cura degli altri ci rende felici. Tuttavia, quando facciamo troppa attenzione agli altri e ci dimentichiamo di noi stessi, non facciamo un favore a nessuno.

Un “no” ogni tanto e il non voler far piacer a tutti sono aspetti importanti per raggiungere la propria felicità.

E voi, cosa volete? Rifletteteci.

Ricominciate

La vita vi ha lanciato una palla curva? Ricominciate. La vita è come una ruota panoramica, a volte siete in cima, altre in basso.

Ricominciate a salire e non restate attaccati alle tristezze del passato! Ci sono nuovi amici, nuovi amori, nuovi lavori che vi stanno aspettando.

Ogni giorno, ogni momento è una nuova opportunità per ricominciare.

Non punitevi per i vostri errori, bensì usateli per imparare

Tutti sbagliano, errare è umano. Basta! Non rimuginate sempre sulle stesse cose.

Ciò che è fatto è fatto. Prendetela come un’opportunità che vi ha dato la vita per imparare. Darvi la colpa serve solo a paralizzarvi, mentre imparare dai vostri errori vi permetterà di andare avanti.

Pensate a tutto ciò che avete di buono

Spesso ci concentriamo sulla famosa frase “che sfortuna che ho” oppure “mi è successo questo o quello”.

Perché invece non vi fermate un attimo a riflettere su ciò che avete di buono? Non vi siete mai alzati la mattina e chiesti, per esempio, posso vedere, sentire, ascoltare?

Guardatevi attorno e vi sorprenderete.

Donna felice vestita di bianco

Prendete la decisione di cambiare le cose

Se le cose non cambiano, perché non iniziate a cambiarle voi?

Vi annoia la vostra vita o la vostra quotidianità? Cercate nuove attività, degli amici… Uscite lì fuori! Non aspettate che le cose vengano a bussare alla vostra porta.

Fate nuove cose che avete sempre voluto fare

Avete sempre voluto imparare una nuova lingua, suonare uno strumento o fare rafting? Che aspettate, allora?

Quando facciamo qualcosa che abbiamo desiderato fare per tutta la vita, diamo una dose extra di felicità alla nostra vita.

È il vostro momento, approfittatene.

Informatevi su altre persone che hanno reinventato se stesse

Ci sono molte storie preziose di persone che si sono superate e che hanno imparato a gestire la propria vita.

Un esempio perfetto è quello della giornalista e psicologa spagnola, e adesso campionessa alle paraolimpiadi, Irene Villa. Quando aveva 12 anni, fu colpita da un attentato terroristico dell’ETA in cui perse entrambe le gambe e tre dita di una mano. Tuttavia, questo grave episodio non l’ha fermata.

Controllate il vostro viso

Sapevate che basta cambiare i gesti del vostro viso per cambiare il vostro atteggiamento? Perché non provate?

Potete iniziare svegliandovi con un sorriso ogni mattina… forse vi sorprenderà.

Usate le vostre conversazioni interiori come sostegno

Usate un dialogo interiore positivo, includendo frasi come “io posso”, “domani andrà tutto bene”, ecc.

Il modo in cui parlate con voi stessi dice molto su come vi trattate e il valore che vi date. Tenetelo a mente.

Ricaricate le batterie, combattete lo stress

Non permettete allo stress di arenarsi dentro di voi. Di solito implica pensieri negativi e preoccupazioni sul futuro o sul passato.

Distraetevi con qualche attività, praticate la meditazione o, semplicemente, osservate come vi sentite per conoscervi meglio.

Donna che medita sulla spiaggia

Se potete immaginarlo, potete farlo

Quello che oggi è realtà ieri era un sogno. Perché non provare a coronare i vostri sogni?

Vi basta avere chiaro cosa volete, dargli una forma e cercare le possibilità per realizzarlo.

Dormite bene

Il sonno è un grande alleato del buon umore.

Un consiglio: quando andate a dormire, dimenticatevi di tutte le preoccupazioni e domandatevi “non mi merito forse un buon riposo?”.

Non c’è felicità senza gli altri

Siate buoni con gli altri. Non c’è dubbio, essere altruisti ci rende più felici. Praticate l’altruismo.

Se mettete in pratica questi consigli, di sicuro inizierete a reinventarvi e arriverete a sentirvi completi. Forse aggiungerete qualche altro consiglio a questa lista per continuare il processo. La felicità è un atteggiamento, non dimenticatevelo.