5 frasi che potrebbero ferire il vostro partner

· 14 ottobre 2015

La violenza è l’ultimo rifugio degli incapaci” (Isaac Asimov)

È assolutamente normale che una coppia litighi. Chi non litiga mai? Se non esistono discussioni, è perché, probabilmente, la relazione è molto fredda e distante, a tal punto che non c’è nemmeno spazio per le recriminazioni. Dove c’è amore, c’è anche un po’ di odio e questo fatto non deve essere preoccupante.

Detto ciò, va fatta una distinzione tra arrabbiarsi e bisticciare un po’ e usare espressioni altamente aggressive, che possono ferire seriamente il partner.

Se le espressioni di rabbia girano attorno a una discordanza o una preoccupazione, può crearsi della tensione, ma non ferite profonde. Se, invece, il tono conflittuale aumenta e i messaggi verbali non hanno più lo scopo di manifestare un fastidio, bensì di denigrare e screditare il partner, la questione si fa più complessa.

Ora vi diremo quali sono le espressioni che dovreste evitare categoricamente, se volete mantenere una relazione di coppia sana.

frasi che feriscono 2

Taci!

I silenzi imposti sono estremamente aggressivi. Impedire all’altra persona di dire ciò che pensa o che sente equivale ad annichilirla del tutto. Non esiste nessun motivo valido per il quale dovreste esigere il silenzio al vostro partner, anche se sta dicendo stupidaggini o cose che vi irritano.

Se ritenete di non essere in grado di ascoltare questa persona, chiedetele semplicemente di sospendere la conversazione e di riprenderla più tardi, quando entrambi vi sarete calmati.

È molto probabile che zittire l’altro non sia di nessun aiuto e che, anzi, si interrompa definitivamente la capacità di comunicare tra voi due.

Aggettivi offensivi

C’è un detto che recita “la lingua ferisce più della spada”. L’amor proprio di una persona viene leso gravemente quando, nei suoi confronti, vengono usati termini profondamente volgari ed offensivi come “deficiente”, “schifoso”, “bastardo”, per non dire di peggio.

Gli aggettivi offensivi non hanno altra intenzione se non umiliare l’altro; il loro proposito è sminuirlo, mortificarlo e persino farlo sentire meno che una persona. Infatti, spesso, si usano addirittura termini che normalmente si riferirebbero alle bestie.

Aggettivi di questo tipo sono un vero colpo basso all’interno di una discussione. Causano ira e dolore in coloro che li ricevono e senso di colpa in coloro che li pronunciano.

frasi che feriscono 3

Le minacce

Una delle strade più facili per eliminare il rispetto nella coppia è porre fine alla relazione ogni volta che sorge un problema, per poi pentirsene dopo la riconciliazione.

“È finita!” è una delle frasi che capita di dire durante una discussione. Se non siete disposti a darci un taglio per davvero, è meglio che non diciate nulla. Se lo fate, è perché, in realtà, non intendete risolvere il problema, bensì manipolare il vostro partner per mezzo di una minaccia di abbandono.

Di tutte queste minacce, non rimane altro che risentimento nel vostro partner e una perdita di credibilità per voi. A questo punto, la comunicazione è definitivamente danneggiata dall’idea che le parole non abbiano valore, che vengano dette solo “tanto per dirle” e che niente di tutto ciò vada preso sul serio.

Gli insulti contro la famiglia

Parlare male della famiglia dell’altro è un altro colpo basso e anche questo provoca forti risentimenti. Frasi come “assomigli sempre di più a tua madre”, o “speriamo non diventi un fallito come tuo fratello” sono inaccettabili.

Queste espressioni sono il segno di un forte desiderio di aggredire, non di difendere un’opinione personale. La loro intenzione è ferire; infatti, non fanno altro che ingrandire il problema, qualsiasi esso sia.

frasi che feriscono 4

Non ti sopporto più!

Dichiarare che il vostro partner vi risulta insopportabile è come affermare che il suo modo di sentire, pensare ed agire non ha più luogo nel vostro mondo emotivo. È una forma di rifiuto altamente emotiva.

Espressioni del genere danno luogo a un vero e proprio blocco nella comunicazione di coppia. Dopo averle pronunciate, è molto difficile ri-accettarsi mutuamente, perché nasce la tendenza a negarsi alla comprensione.

È normale che una coppia viva delle difficoltà e che, a volte, i toni si alzino un po’; tuttavia, per mantenere in equilibrio la vostra salute mentale e costruire una bella relazione di coppia, dovete evitare che l’ira vi porti a dare dei messaggi che avranno gravi conseguenze sul vostro futuro insieme.