5 modi per rilassarsi

· 31 maggio 2016

Esistono tante questioni che richiedono la nostra attenzione e preoccupazione, ma queste due caratteristiche non devono mai essere eccessive. Dobbiamo anche essere coscienti dell’attenzione di cui ha bisogno la nostra mente e della necessità di stare tranquilli e rilassarsi. La calma e il rilassamento ci permettono di essere più elastici con le nostre idee, di avere un umore migliore, mantenere relazioni migliori, evitare malattie e passare momenti di qualità con la famiglia e gli amici. In altre parole, essere rilassati ci garantisce una migliore qualità di vita.

Per questo motivo, è molto importante essere a conoscenza di modi che ci aiutino a rilassarci nei momenti di tensione.

Tecniche per rilassarsi

1. Prendere coscienza

È molto comune entrare in uno stato di stress per questioni che in realtà non meritano tanta preoccupazione. In genere questo si deve alla nostra necessità di immediatezza, poiché speriamo sempre di ottenere qualcosa, che tutto vada per il meglio e che le cose riescano molto velocemente. È importante prendere coscienza dei pensieri che ci stanno stressando e capire se sono fattori che meritano davvero questo tipo di attenzione.

2. Respirare

Respirare è una delle funzioni vitali per il corpo, ci tiene in vita e di solito è un’ azione che compiamo senza prestarvi troppa attenzione. Tuttavia, quando entriamo in uno stato di emozioni forti, stress, disperazione o altri simili, per rilassarci, potremmo fare degli esercizi di respirazione. Prestare attenzione per qualche minuto alla nostra ispirazione ed espirazione può aiutare a rilassarci.

3. Pensieri calmanti

I pensieri calmanti ci servono per cambiare la prospettiva che abbiamo di un determinato momento attraverso l’uso delle parole. Semplici frasi come “respira”, “calmati”, “non metterti sotto pressione” possono essere di grande aiuto. Dobbiamo ricordare che la mente è una macchina perfetta che ha la capacità di farci sentire diverse emozioni, in base a quello di cui abbiamo bisogno o che vogliamo.

4. Realizzare diverse attività

Occupare la nostra mente con dell’attività ci può aiutare a dimenticare per un momento quello che ci preoccupa; quando riacquistiamo l’attenzione, di solito, si vedono le cose da una prospettiva diversa. Qualsiasi attività può aiutare: correre, cucinare, disegnare, un’attività manuale, leggere, vedere un film, ecc.

5. Dormire

Spesso sentiamo di non avere alcuna scelta davanti a noi oppure concentriamo i nostri pensieri sullo stesso tema, questo non permette alla nostra mente di assimilare in modo corretto le idee e ci stressiamo. Per questo motivo, dormire è una grande strategia di rilassamento; grazie ad esso, la nostra mente riesce a riposare un po’. Anche chi fa un lavoro o svolge attività molto impegnative può dormire alcuni minuti e vedere dei cambiamenti significativi nella sua attività giornaliera.

Rilassarsi è vitale per prendersi cura della propria salute fisica ed emotiva; l’aspetto più positivo è che possiamo riuscirci in modo molto semplice. È consigliabile usare queste tecniche anche se pensiamo di non averne bisogno, così saremo sicuri di stare sempre bene.