7 passi per avvicinarvi alla vita che desiderate

23 settembre 2015 in Psicologia 7 Condivisi

La vita di una persona, per quanto singolare, è spesso una ripetizione o una ricreazione del passato. Spesso conduciamo la nostra vita come facevamo con la nostra famiglia o quando andavamo a scuola, senza domandarci cosa vogliamo davvero o se effettivamente pensiamo che quello sia il modo giusto di fare le cose.

Ciò che abbiamo vissuto in passato ci ha reso chi siamo oggi e ci ha portato fino a dove siamo ora, ma è sempre possibile cambiare. Tuttavia, per raggiungere un cambiamento che duri a lungo e che ci aiuti ad avvicinarci alla nostra nuova vita, è necessario conoscere se stessi a fondo e dare una risposta sincera ad alcune domande complicate: come siamo diventati ciò che siamo adesso? Come possiamo agire in modo diverso?

Alcuni adattamenti negativi dell’ambiente che ci circondava in passato possono essere l’origine di alcune caratteristiche che ci distinguono: sia gli aspetti di noi che ci piacciono, sia quelli che non ci piacciono. I nostri comportamenti che ci piacciono meno, di solito, sono caratteristiche negative di persone che hanno avuto un impatto su di noi quando eravamo piccoli (genitori, professori o altri tutori con un ruolo importante) e che abbiamo finito per adottare. Quando osserviamo queste caratteristiche da vicino, iniziamo a notare come essi compromettono la nostra carriera, le nostre relazioni e i nostri obiettivi nella vita.

Il processo di differenziazione, durante il quale ci allontaniamo dalle abitudini che abbiamo adottato per imitazione, non è una passeggiata, poiché la nostra interpretazione del mondo è costruita come un puzzle. In questo puzzle, alcune idee si sostengono su altre e toglierne una può far crollare tutta la struttura. A volte, quindi, preferiamo mantenere idee che sappiamo essere sbagliate, pur di non doverci affacciare sull’abisso che ci si apre davanti quando iniziamo ad analizzare la costruzione a fondo e dobbiamo buttarla giù.

Il dottor Robert Firestone descrive questo processo di differenziazione come una strada composta da sette passaggi che bisogna percorrere per liberarsi delle ricette del passato e trasformarci nella persona che siamo veramente. Ecco elencati i passi da seguire.

7 passi per vivere la vita che avete sempre desiderato

  1. Analizzate gli atteggiamenti che vi danneggiano. Iniziate scrivendo gli atteggiamenti più estremi di una persona influente nella vostra vita ed esaminateli da lontano.
  2. Una volta identificati questi atteggiamenti, pensate all’effetto che hanno sul vostro modo di pensare, sui vostri comportamenti e sui vostri sentimenti.
  3. Eliminate l’atteggiamento difensivo dalle vostre abitudini. Spesso esistono punti cechi nel passato che v’impediscono di vedere i suoi effetti sul presente. Come eliminare questa scarsa visibilità? Una buona idea è parlare con coloro che sono entrati da poco nella vostra vita e che possono analizzare i fatti in modo più obiettivo.
  4. Dopo aver preso coscienza e aver stabilito i limiti dell’influenza del vostro passato sul presente che state vivendo adesso, vi sarà più facile stabilire cosa volete cambiare.
  5. Annotare i momenti in cui reagite come non desiderate è molto utile ai fini del processo di differenziazione e vi permette di conoscervi meglio, identificando i modelli che si ripetono e ponendovi domande su cosa accade in quei momenti. Spesso, le nostre reazioni automatiche ci condizionano molto e finiscono per sovrastarci con sentimenti negativi come il senso di colpa.
  6. L’incapacità iniziale di superare i comportamenti indesiderati può essere fonte di ansia e insicurezza. Cercate di resistere la tentazione di gettare la spugna e prendete seriamente i vostri obiettivi. Nessuno ha mai detto che sarebbe stato facile.
  7. E ricordate: nessuno è perfetto. Le caratteristiche che state cercando di cambiare possiedono profondi legami emotivi, sono il vostro passato. Se notate che ripetete un errore con costanza, non giudicatevi troppo duramente e non generalizzate. Pensate al fatto che il vostro comportamento è una conseguenza del vostro vecchio modo di pensare, che ora, per fortuna, avete cambiato.

Il cambiamento è nelle vostre mani. Cosa farete dopo?

Guarda anche