Le abitudini delle persone felici secondo Jameson L. Scott

· 4 dicembre 2016

“Cos’è la felicità e perché la desideriamo?” Così recita uno dei primi capitoli del libro Le 9 abitudini delle persone felici (Jameson L. Scott). Come l’autore stesso segnala, la felicità deriva in gran misura dalla capacità dell’uomo di ottenere ciò di cui ha bisogno o di risolvere i problemi che lo affliggono.

Se desideriamo la felicità, dunque, è perché essa è sinonimo di autorealizzazione e soddisfazione personale. Ciascuno trova la felicità a suo modo, tuttavia Jameson ci suggerisce alcuni passaggi che le persone felici hanno messo a punto in secoli di storia.

Ecco perché l’autore lo consiglia

In primo luogo, Le 9 abitudini delle persone felici è un libro che non punta su tecniche di autoaiuto, ma che spinge verso l’azione individuale. Incita a cambiare partendo dall’azione concreta, non solo dal pensiero astratto. Per questo, lo scrittore ci informa che per leggere correttamente il libro, è necessario uscire dalla nostra “comfort zone” – questo è l’unico modo per integrare nella nostra vita le 9 abitudini di cui si parla.

Ma c’è di più. Jameson assicura che dopo aver letto il libro ed aver messo in pratica i suoi suggerimenti, non avremo più bisogno di leggere alcun libro di autoaiuto, genere di scritture che, tra l’altro, critica aspramente. Partendo dalla sua esperienza, ci invita dunque a ricercare in noi stessi ciò di cui abbiamo bisogno: assecondare le nostre necessita è l’unico modo di vivere la vita in modo felice.

shutterstock_251559928

 “La porta della felicità si apre verso l’esterno; chi tenta di forzarla in senso contrario, finisce per chiuderla sempre di più”

-S.A. Kierkegaard-

Non lasciano che il futuro prevalga sul presente

Le persone felici:

  • Socializzano senza cercare di continuo l’approvazione degli altri. Le persone felici sanno che il segreto risiede nella propria integrità e nel non abbandonarsi a ciò che gli altri vogliono da loro. Sanno che in questo modo attribuirebbero agli altri troppo potere, lasciandosi condizionare dai loro pensieri. Una persona felice non coltiva un’immagine falsa di sé e sa che è impossibile piacere a chiunque.
  • Amano se stesse. Le persone felici si prendono cura di se stesse, si coccolano, trovano in sé le forze. Non fanno le vittime, non si insultano, non rifiutano ciò che sono. Inoltre, conoscono le proprie capacità e cercano di ottenere ciò che dipende da loro.
73755678c1c19cea6cec8b8d36987c99

  • Accettano le circostanze e inseguono i loro obiettivi. Queste persone sanno distinguere tra conformismo e accettazione, credono nei cambiamenti e lottano anziché gettare la spugna. Anzi, continuano a migliorare se stesse, apprezzano la vita e la godono al massimo.
  • Sono connesse con il presente. Questo è un fattore fondamentale per essere felici: si tratta di vivere il momento e lasciare da parte tutto ciò che non riguarda il qui e ora. Per riuscirci, è necessario dedicare alcuni minuti al giorno alla meditazione ed immergere i propri pensieri su ciò che si sta facendo.
  • Affrontano paure e desideri. Guardano ogni sfida come un’opportunità per superare le proprie paure. Conoscono ciò che incute loro paura, e si attivano per sconfiggerlo. Le persone felici hanno paura come chiunque altro, ma ciò non le ferma: riescono a trasformare la paura in una spinta per andare avanti.

Tre cose occorrono per essere felici: essere imbecilli, essere egoisti e avere una buona salute. Ma se vi manca la prima tutto è finito.”

-Gustave Flaubert-

Imparano e si curano del loro riposo

Le persone felici, inoltre:

  • Apprendono da tutto quello che le circonda. Riconoscono i fallimenti e continuano a sbagliare, finché non raggiungono il successo. Sono consapevoli che per imparare bisogna agire, conquistando forza e fiducia.
  • Riposano correttamente. Dormono più di sei ore e meno di otto, disconnettono due ore al giorno dai loro obblighi e doveri, riposano lontane dalla tecnologia, e via dicendo.
ragazza-che-dorme

  • Mangiano e fanno attività in modo equilibrato. Vedono la connessione con il proprio corpo come un canale di comunicazione fondamentale per il proprio benessere, per questo si prendono cura della loro persona.
  • Assumono la postura e la respirazione corretta. Le persone felici sanno che alcune posizioni del corpo limitano di molto la capacità di agire e di comunicare. Infine, danno importanza alla respirazione e al modo in cui l’aria circola nel loro corpo.