Dire addio alle cose brutte e dare il benvenuto a quelle belle

· 8 marzo 2017

L’anno nuovo è cominciato ormai da un po’ ed è la scusa perfetta per eliminare le cose brutte ed accogliere quelle belle.

Il 2016 ormai è storia e con esso si è chiuso un ciclo. Un ciclo che abbiamo tracciato in maniera immaginaria, ma che ci serve come punto di inflessione per pianificare i nostri progetti, gestire le nostre distanze e chiarirci le idee.

In questo 2017 ricordate che se volete essere speciali, dovete essere voi stessi. Non dimenticate che volere è potere, che le “grandi cose” non sono significative quanto le piccole, infatti sono i piccoli dettagli a mostrarci la felicità nella semplicità della vita.

ragazza-dietro-una-pianta

Non dimenticate che i mondi impercettibili racchiudono la bellezza nelle cose effimere che nascono per aiutarci a volare e a lasciarci andare

Saremo ancora più chiari: non rovinate le 365 opportunità offerte da questo nuovo anno portando nel futuro un passato che ormai non esiste più. Calpestate il passato, quello che vi angoscia. Schiacciate il pulsante “aggiorna” e riavviate le vostre emozioni.

Ricaricate la batteria e ritrovate la speranza. Perché anche se niente cambia dall’oggi al domani, il passaggio al nuovo anno è un cambiamento simbolico che porta con sé un tocco di dolcezza.

Potete rompere qualcosa e ammortizzare il colpo. In questo sta la magia dell’inizio.

Durante questo nuovo anno non dimenticate che non c’è regalo migliore che condividere bei momenti con le persone che amate.

Non dimenticate che un bel viso invecchierà, ma la cultura rimane.

festeggiare

Non lasciate che siano le convenzioni a stabilire come dovete vivere la vostra vita. Non permettete che la lancetta dei secondi del vostro orologio smetta di indicare il tempo che dedicate a voi stessi. Ricordate anche che non sono i chilometri a stabilire una distanza, ma gli atteggiamenti.

Pianificate la vostra vita, chiudete cicli, avvicinatevi a nuove mete e scrivete nuovi testi con il linguaggio delle emozioni.

L’avventura comincia. Fate quello che amate e ritrovate la passione

Non dimenticate di amare intensamente, soprattutto la persona che guardate ogni mattina davanti allo specchio.

Prendetevi cura della vostra salute e fate tutto ciò che potete per quella di chi vi sta attorno. Benedite il tempo che passate con i vostri cari perché è questo che li rende speciali.

Allontanatevi dalle persone che vivono lamentandosi continuamente, possono rovinarvi la vita. Ci sono persone litigiose che ci stancano, che rubano la nostra energia e annullano la nostra capacità di reazione. Quindi non date per scontato che allontanarsi dai conflitti significa migliorare la propria salute fisica ed emotiva.

albero-illuminato-dal-sole

Quando arriva il giorno del vostro compleanno, non lamentatevi di invecchiare, è un privilegio che non tutti hanno. Avere un anno in più, girare le pagine del calendario e vivere altri compleanni dovrebbe essere sempre motivo di allegria. Allegria per la vita si presume e per il fatto di essere in questo mondo.

La felicità nella vita consiste nell’avere sempre qualcosa da fare, qualcuno da amare e qualcosa da sperare e aspettare. Quindi, quest’anno godetevi le cose semplici, quelle che vi rende davvero felici.

Ricordate che a volte la società è egoista, non aspettatevi che gli altri valorizzino quello che fate o non fate. Fatelo voi. Siate sicuri di voi e di quello che costruite. Non fate castelli in aria, non vendete fumo. Apprezzate ciò che avete e non desiderate troppo quello che non avete.

uomo-con-tazza-di-caffe

Lasciatevi seguire, trovare, abbracciare dalle cose belle e fatele restare nella vostra vita. Scacciate tutto il resto. Imparate tutto quello che la vita può insegnarvi, anche se vuole solo darvi una lezione.

Fate vostra ogni lezione, modellate ogni pietra sul vostro cammino. Segnate voi le righe e i punti finali. Inciampate, cadete. Lasciate dei punti di sospensione quando attraverserete un brutto momento. Imparate a crescere e a vivere.

Per favore, non dimenticate che l’amore non va elemosinato e che se dovete supplicare per averlo, allora non è amore. Tenete presente che le relazioni abusive sono all’ordine del giorno, dovete valutare cosa vi danno.

albero-cuori

Perché dovete dare importanza a chi vi apporta qualcosa e che davvero non esiste la totale mancanza di tempo. Ricordate e non dimenticale: se non percepite interesse, siete liberi di allontanarvi. Non sentitevi in colpa se lo desiderate.

Siate consapevoli del bene e del male. Grazie a tutto quello che avete sperimentato, saprete che la vita può riservare tante cose belle. È meglio vivere continuando a cambiare in linea con gli obiettivi all’orizzonte. Il modo migliore per sentirsi al sicuro è avere paura della mediocrità.

Tutto scorre, anche se il tempo a volte sembra minacciarci. Oggi, le lancette dell’orologio e le pagine del calendario sono a vostro favore. Quindi, non dimenticate di vivere tutti i giorni della vostra vita.