Amici che abbracciano forte e il mondo respira insieme a me

11 dicembre 2015 in Emozioni 0 Condivisi

Non so come siano arrivati a me, so solo che è successo all’improvviso; quando meno mi sarei aspettata di sentirmi così fortunata ad averli accanto, si sono avvicinati a me e hanno aspettato fino a non andarsene più.

Non so che amici abbiano le altre persone, ma io posso dire che so quali amici mi abbracciano così forte da far respirare il mondo insieme a me. Per questo, se anche a voi è successo, vi consiglio di tenervi strette quelle persone, perché sono sicura che se lo meritano.

“Fuggite. Da tutto e da tutti. E quando ritenete di essere abbastanza lontani, pensate a chi vorreste avere vicino. È così che io so quali sono le persone importanti della mia vita”.

(Anonimo)

amici abbracciano 2

Sono in tempo per dimostrare a me stesso che bisogna dare a tutti un’opportunità

I miei amici mi hanno insegnato molte cose, addirittura senza rendersene conto; tra queste, una delle più importanti è che mi hanno fatto capire che dare un’opportunità può essere la scelta migliore.

Mi riferisco, ad esempio, a quei momenti della nostra vita in cui le delusioni ci obbligano a chiuderci in noi stessi e a credere che tutti ci faranno del male, come ci è già successo in passato. È allora che gli amici si faranno vivi per dimostrarci che ci stiamo sbagliando.

Ci mostrano che le persone migliori della nostra vita sono quelle che vogliono restare con noi. I nostri amici sono lì, qualsiasi cosa accada, senza giudicarci e rispettando tutto ciò che avviene: sono la nostra spalla nei giorni bui e la nostra spinta quando rallentiamo.

Sono in tempo per regalarvi una parte dei miei sorrisi

Ai miei amici devo la metà di quel che sono, perché mi hanno permesso di crescere e di completare certe tappe della mia vita. In alcuni momenti cruciali, sono stati il mio sorriso, quel sorriso che dà tanta soddisfazione.

Tutti sappiamo che il sole risorge sempre, ma lo apprezziamo di più quando prima ha piovuto. Accade la stessa cosa con le persone, per quanto possa sembrare ingiusto: i miei amici sono diventati sole quando pioveva più forte, e non potrò mai dimenticarmene.

Sicuramente, anche voi avete la sensazione che, qualunque cosa accada, ci sarà qualcuno con voi che saprà farvi ridere. Non è importante lo spazio temporale o il tempo spaziale che c’è tra voi: vicina o lontana, quella persona vi seguirà dovunque andiate e farà sempre il possibile per rallegrarvi la giornata.

“A volte sono sufficienti 56 secondi di conversazione con la webcam per rallegrare il giorno a qualcuno che si trova a chilometri di distanza. Tutti abbiamo a disposizione 56 secondi”.

(Anonimo)

amici abbracciano 3

Mi abbracciate e ritorno ad essere me stessa

Ora che li ho conosciuti e li ho con me, non posso perderli. Loro sono i miei veri amici: celebrano le mie gioie, superano le tristezze assieme a me, ascoltano anche quando non voglio parlare e parlano anche quando non voglio ascoltare.

Mi danno consigli nei momenti più opportuni, mi insegnano a vedere il lato positivo delle cose e a guardare il mondo da un’altra prospettiva. Sono gli amici di cui tutti avrebbero bisogno affinché il tempo passato con loro sia indimenticabile, affinché il freddo della solitudine risulti meno rigido e affinché ci si possa godere la vita insieme.

La vita è davvero vissuta quando i vostri amici vi abbracciano. Ritornate ad essere voi stessi quando, dopo aver perso o fallito, loro vi dicono “continua ad essere te stesso”. Solo con loro respirate e solo grazie a loro continuate a godervi la vita, giorno per giorno.

“Quel che mi piace dell’aiuto reciproco e disinteressato tra due persone è l’incertezza del non sapere chi ha avuto la fortuna di incontrare chi”.

(Anonimo)

Quando li ho conosciuti, non ero consapevole di quel che significava la frase appena riportata, ma ora so che è proprio vero: la cosa più grande che si possa avere tra le mani è la fortuna di aver conosciuto quegli amici e la felicità di sapere che l’affetto e il legame sono reciproci.

Guarda anche