Avete accanto la persona giusta?

· 13 febbraio 2017

Una delle più belle frasi sull’amore è quella pronunciata dal grande Pablo Neruda: “In un bacio saprai tutto ciò che ho taciuto”. Credete che qualcuno nella vostra vita sia degno di tali parole? Forse sì, e per questo oggi vi proponiamo un semplice test per capire se avete accanto la persona giusta.

È comune paragonare la vita ad un viaggio. È evidente che ogni viaggio, se fatto in buona compagnia, è molto più divertente e piacevole. Ma se si intraprende con la persona che si ama, può rivelarsi meraviglioso.

Il test per capire se avete accanto la persona giusta

Le persone cercano per natura la loro metà. Ciò nonostante, avere un partner non è sempre la migliore opzione. A volte non conosciamo abbastanza noi stessi. Altre volte tendiamo a cercare qualcuno perché non sopportiamo la solitudine. Tutto questo ci porta ad intraprendere relazioni destinate a fallire.

abbraccio-di-coppia

Con il tempo, le relazioni non adeguate sfociano in sgradevoli situazioni di solitudine, dolore, incomprensione e malessere. Un conto non sempre facile da pagare e difficile da mandar giù.

Per questo Borja Vilaseca, esperto nello sviluppo personale, ci propone di mettere in pratica la seguente teoria. Si tratta di un semplice test di compatibilità. Tuttavia, questo ci darà notevoli informazioni riguardo l’affinità con una determinata persona o con il nostro partner.

Ad ogni modo, questo test non servirà se non verrà realizzato con piena coscienza. Prima di tutto, quindi, assicuratevi di essere rilassati. Solo così riuscirete ad individuare correttamente l’affinità emotiva, spirituale, intellettuale e fisica con l’altra persona.

Il test della compatibilità

Per sapere se abbiamo al nostro fianco la persona giusta, dobbiamo capire in cosa consiste questo test. Iniziamo questa avventura alla ricerca di un’affinità intima con la persona che amiamo. Date risposte sincere ad ogni punto ed otterrete il risultato della vostra relazione con la persona con cui state.

Letto

Il primo punto riguarda l’affinità fisica. In questa fase iniziale ed istintiva, dobbiamo scoprire che reazioni si producono nel cervello riguardo l’eccitazione sessuale. Tenete conto, però, che non ci si può basare solo sulle sensazioni degli inizi. Il desiderio deve mantenersi nel tempo. Per questo bisogna analizzare la qualità e la quantità di tutti i rapporti sessuali, per capire se vi è davvero chimica.

Cuore

Il secondo punto riguarda la compatibilità emotiva. In questo caso si relaziona all’affetto esistente all’interno della coppia. Se la comunicazione è intima e la semplice presenza dell’altro rallegra le giornate, significa che si è in connessione. Nonostante il passare del tempo, gioite ancora del silenzio, degli abbracci, dei profumi e delle carezze.

immagine-coppia-sorridente

Testa

Eccoci giunti al terzo punto, quello relazionato alla compatibilità intellettuale. Non significa pensare allo stesso modo, ma avere complicità. In realtà, una coppia solida si basa innanzitutto su un rapporto di amicizia, che a sua volta necessita di fiducia. Per questo, un partner è una persona con la quale condividere allegria, esprimere pareri e provare inquietudini o interessi comuni. Non bisogna essere sempre d’accordo, ma è necessaria una certa affinità in ambito di temi e gusti.

Coscienza

Finalmente, arriviamo all’ultimo punto, quello che riguarda la compatibilità spirituale. Come vedete la vostra esistenza? Avete dei sogni e delle aspirazioni? In che direzione vanno i vostri obbiettivi? È evidente che la persona giusta per voi deve andare nella vostra stessa direzione. Per questo motivo, è importante condividere motivazioni, necessità e un quadro di convivenza e crescita personale comune.

Per concludere, l’ingrediente principale di una coppia è l’amore. Questo test può esservi utile riguardo ad altri aspetti che reggono la relazione. Se vi identificate positivamente in tutti i punti, probabilmente avete accanto la persona giusta. Prendetevi cura del vostro mondo e godetevi questa esperienza.