Citazioni di Agatha Christie

11 novembre, 2020
Nelle citazioni di Agatha Christie si scopre una donna dotata di impressionante lucidità e realismo, che è riuscita ad avere una carriera brillante in un ambito che ai suoi tempi era riservato quasi esclusivamente agli uomini.

Dalle citazioni di Agatha Christie emerge una donna intelligente e sagace. E come potrebbe essere altrimenti, questa scrittrice britannica è l’autrice più venduta di tutti i tempi. Il suo nome è stato persino incluso nel Guinness dei primati perché ha venduto 2 miliardi di copie in tutto il mondo.

Crimine e mistero sono gli argomenti principali dei suoi romanzi. Agatha Christie è riuscita, come nessun altro, a catturare l’attenzione dei lettori e a tenerli con il fiato sospeso fin dalla prima riga dei suoi romanzi. Naturalmente, questo potere creativo si riflette in molte delle sue frasi.

Il realismo delle sue opere è tale che il contenuto del romanzo Quinta colonna è stato oggetto di indagine da parte dei servizi segreti britannici che pensavano che la Christie fosse a conoscenza dei piani di Hitler. Scopriamo alcune citazioni di Agatha Christie che l’hanno resa celebre.

“Il male non è qualcosa di sovrumano, è qualcosa di meno che umano.”

-Agatha Christie-

7 celebri citazioni di Agatha Christie

1. Sposate un archeologo

Diverse citazioni di Agatha Christie mostrano il suo grande spirito e il suo eccellente senso dell’umorismo. Una di queste è: “Sposate un archeologo. Più invecchierete, più affascinanti vi troverà. “

Lei stessa sposò l’archeologo Max Mallowan, con il quale ebbe un matrimonio felice che durò fino alla fine della sua vita. Si trattava del suo secondo matrimonio; il primo era stato burrascoso.

Strumenti di un archeologo.

2. Citazioni di Agatha Christie sulla punizione

Questa  frase meravigliosa che, senza forse volerlo, sintetizza una massima postulata dalla psicoanalisi: “Il male non rimane mai senza punizione, ma a volte la punizione è segreta”. Potremmo definirla una frase profetica.

Se una persona è consapevole delle proprie azioni e infrange la legge, determinati valori o principi, prima o poi subirà una punizione. Potrebbe non ricevere una punizione esterna, ma prima o poi si presenteranno le circostanze che porteranno a espiare la colpa.

3. Te ne pentirai

Un’altra citazione di Agatha Christie in cui mostra il suo grande senso dell’umorismo. La cosa più ragionevole che è stata detta a proposito del matrimonio e del celibato è questa: qualunque cosa tu faccia te ne pentirai”.

Con questa dichiarazione, la scrittrice britannica mette in chiaro che non esiste una decisione giusta né una totalmente sbagliata. Ogni percorso intrapreso implica dei vantaggi, ma anche degli svantaggi. È impossibile ottenere solo benefici.

4. Attenzione a quello che diciamo

Da brava scrittrice di gialli, Agatha Christie sapeva che bisogna tenere “acqua in bocca”. Quando si dice una bugia, bisogna avere una grande capacità di concentrazione, creatività e memoria per non cadere in contraddizioni o incongruenze rivelatrici.

Ciò si riflette in questa frase: Le conversazioni sono sempre pericolose se si vuol nascondere qualcosa. Per qualcuno che è a conoscenza di determinate informazioni e cerca di nasconderle, non c’è niente di più rischioso che rivolgere la conversazione verso l’argomento che vuole nascondere.

5. La vita è una strada a senso unico

Varie citazioni di Agatha Christie presentano anche un sottile fascino poetico e una grande saggezza. Quella che segue ne è un esempio: “Ho imparato che non si può tornare indietro, che l’essenza della vita è quella di andare avanti. La vita è davvero una strada a senso unico”.

Sebbene la vita di Agatha Christie non sia stata difficile in senso stretto, anche lei, come tutti, ha dovuto affrontare momenti difficili. È stato sicuramente dopo aver vissuto quelle dure esperienze che è giunta alla saggia conclusione espressa nella sua frase.

6. L’importanza dell’umiltà

L’umiltà è una delle grandi virtù dell’essere umano. Deriva dalla parola latina humus, che significa “terra”. Essere umili significa avere i piedi ben saldi a terra. Non dimenticare che né i successi né i fallimenti ci definiscono totalmente.

A questo proposito, Agatha Christie sottolinea: “Dove non c’è umiltà c’è la rovina”. È un modo per dire che l’umiltà offre sostegno e solidità a tutte le altre virtù. Proprio così, perché la presunzione porta solo al deterioramento dell’essere.

Monumento di Agatha Christie.


7. Citazioni di Agatha Christie: la tristezza è l’origine dell’ispirazione

Uno degli episodi più difficili, e persino scandalosi, vissuti da Agatha Christie è accaduto quando il suo primo marito le ha chiesto il divorzio poiché innamorato di un’altra donna. Non sappiamo se questo evento le abbia provocato uno shock nervoso o l’abbia portata a scomparire, fatto sta che non si seppe nulla di lei per 11 giorni e poi venne ricoverata in un ospedale psichiatrico.

Subito dopo aver superato questa difficile esperienza, la sua carriera fece un balzo in avanti. Agatha Christie riprese in mano la sua vita e fu molto più felice di prima. Forse questi trascorsi hanno motivato la sua frase: “La tristezza è la culla d’ ispirazione di ogni scrittore“.

Agatha Christie ha creato un mondo fantastico, con personaggi celebri come il famoso ispettore Hercule Poirot. Sebbene il genere poliziesco, a cui si è sempre dedicata, non sia il più riconosciuto nel mondo della letteratura, i suoi romanzi l’hanno resa immortale.

Juan, J. M. G. C. Y., & Carrillo, G. (2009). En la vida de Agatha Christie durante más de 40 años a partir de su matrimonio con el arqueólogo Max Malowan en 1931. La literatura en la historia y la historia en la literatura: in honorem Francisco Flores Arroyuelo, (4), 139.