Citazioni di Ernest Hemingway

04 giugno, 2020
La vita e le opere di Ernest Hemingway hanno segnato intere generazioni. Vale la pena di conoscere alcune frasi di questo famoso scrittore americano.

Le citazioni di Ernest Hemingway hanno ispirato molti dei suoi lettori. Sono un regalo per chiunque voglia indagare su se stesso e approfondire la visione di uno dei principali autori del XX secolo.

Ernest Hemingway è stato uno scrittore e giornalista americano che ha vinto il Premio Pulitzer nel 1953 per Il vecchio e il mare e il Nobel per la letteratura per le sue opere complete nel 1954.

Ripassando la sua carriera letteraria, è possibile annoverare ben sette romanzi, due saggi e quattro raccolte di racconti. Dopo la sua morte, furono pubblicati tre romanzi, tre saggi e altri quattro libri di favole.

Un Ernest Hemingway inedito

Di Hemingway si dice che non amava pianificare le sue opere, dato che considerava la scrittura come una sorta di continua scoperta. Gli piaceva tornare indietro per apportare modifiche, correggere determinate espressioni e così imparare sempre di più.

Un’altra caratteristica peculiare di questo autore fu rivelata a un giornalista del Paris Review: Ernest Hemingway amava scrivere in piedi, usando un tavolo che arrivava all’altezza del petto. Qui, appoggiava la sua macchina da scrivere e alcuni libri.

Inoltre, ogni giorno appuntava su un foglio sul muro il numero di parole che aveva scritto per capire come era andata la giornata di lavoro. Il suo obiettivo era di circa 500-600 parole.

Come vediamo, Hemingway era un uomo abitudinario con uno stile sobrio, intriso di austerità, e si dedicava corpo e anima alla scrittura. Tanto da averla sempre considerata un atto privato, non mostrando i suoi lavori a nessuno finché non li considerava finiti. Inoltre, pensava che l’esercizio della scrittura richiedesse solitudine e concentrazione.

A prescindere dal giudizio che ognuno può avere sulle sue opere, non c’è dubbio che Hemingway avesse un dono per la scrittura. I suoi racconti inaugurarono un nuovo realismo, radicato nelle storie americane del XIX secolo, ma con una tendenza verso la dura quotidianità e caratteristiche chiaramente poetiche.

Il suo lascito è senza dubbio molto importante e in questo articolo abbiamo deciso di celebrarla presentando alcune delle migliori citazioni di Ernest Hemingway.

Citazioni di Ernest Hemingway

7 citazioni di Ernest Hemingway

La capacità di superare sé stessi

Non c’è nulla di nobile nell’essere superiore a qualcun altro. La vera nobiltà consiste nell’essere superiore a chi eravamo ieri.

Una delle citazioni di Ernest Hemingway che può arricchire le nostre relazioni personali. La vera grandezza non si trova nel superare gli altri, ma nel superare sé stessi. Continuando a crescere, nonostante imprevisti, ostacoli o sfide e grazie a essi.

Perché forse la grande contraddizione umana si nasconde proprio in questa idea: perdere il tempo a sfidare chi, in realtà, può darci di più.

Saper ascoltare è un grande dono

“Mi piace ascoltare. Ho imparato molto ascoltando con attenzione. La maggior parte delle persone non ascolta.”

Ernest Hemingway era molto chiaro al riguardo: poche persone sanno ascoltare davvero. La maggior parte ascolta passivamente, concedendo l’orecchio ma non l’attenzione. Ebbene, saper ascoltare è uno dei migliori mezzi per creare rapporti solidi e intimi.

Quando ascoltiamo qualcuno, gli prestiamo la dovuta attenzione, accendendo tutti i sensi verso di lui/lei. Smettiamo di concentrarci su noi stessi, lasciando la giusta visibilità al nostro interlocutore e alla sua storia per connetterci profondamente a livello emotivo. Solo così saremo in grado di tessere relazioni con i fili dell’autenticità.

Autostima come supporto

Quando si ama si desidera fare qualcosa. Si desidera sacrificarsi. Si desidera servire.

Un’altra delle citazioni di Ernest Hemingway che vi consigliamo di imprimere bene nella vostra mente. Smarrire sé stessi amando qualcun altro è una delle più grandi sconfitte, perché si finisce con il diventare invisibili agli occhi altrui.

Per amare davvero gli altri, bisogna prima provare un forte amore per sé stessi, che a sua volta si basa sull’abitudine di valutarsi oltre gli errori e le colpe. Solo allora potremo dare il meglio di noi. In caso contrario, ci concederemo senza entusiasmo, con lacune e bisogni affettivi che speriamo qualcun altro possa sanare.

Ragazza con mani a cuore alba

La forza interiore

Il mondo spezza tutti quanti e poi molti sono forti nei punti spezzati.

In certi momenti si cade a terra, a pezzi, credendo che sia impossibile rialzarsi e ricostruire tutto daccapo. Ma è proprio in questo momenti che bisogna afferrarsi alla propria forza interiore, quella parte che sonnecchia quando le cose vanno bene.

Nonostante le disgrazie, le rotture, le perdite e i momenti difficili, c’è sempre la possibilità di riprendersi, di sfruttare il proprio ingegno e la propria forza di volontà. Perché soltanto noi possiamo costruire quel pavimento che fermerà la caduta e trovare le giuste risorse per rimetterci in carreggiata.

Citazioni di Ernest Hemingway: l a codardia è solo un’illusione

“La vigliaccheria, che è diversa dal panico, si riduce quasi sempre all’incapacità di sospendere l’attività dell’immaginazione.”

I fantasmi da cui nasce la paura spesso sono solo illusioni che levitano nella nostra mente. Molte delle persone che consideriamo coraggiose, dunque, in realtà non valgono di più, semplicemente sono in grado di gestire meglio, con intelligenza, i loro pensieri.

Quando preoccuparsi è inutile

Preoccupati un po’ ogni giorno, e nell’arco di un’intera vita avrai buttato via un paio d’anni. Se una cosa non va, sistemala. Ma allenati a non preoccuparti. La preoccupazione non sistema mai niente.

Questa è un’altra delle citazioni di Ernest Hemingway che vale la pena di ricordare, ogni giorno di più. Preoccuparsi equivale a perdere tempo, a spendere male la vita. A che serve girare intorno ai problemi, invece di prendere in mano la situazione e agire?

Se c’è la possibilità di fare un passo, di muoversi per risolvere ciò che preoccupa, è meglio farlo piuttosto che riempire l’animo di inutili paure. L’immobilità non ha mai portato al successo, dunque agiamo di più e preoccupiamoci di meno.

Ragazza triste davanti al mare

L’opzione costante di provarci

“Prima di agire, ascolta. Prima di reagire, pensa. Prima di spendere, guadagna. Prima di criticare, aspetta. Prima di pregare, perdona. Prima di smettere, prova.”

Una frase davvero potente che invita a fermare i propri impulsi e dare un’opportunità alla ragione. È meglio calmare i nervi e la rabbia istantanea del momento, piuttosto che compiere azioni che poi rimpiangeremo.

Le citazioni di Ernest Hemingway funzionano come una vera e propria bussola. Sono un eccellente filo conduttore che permette di riflettere sulla vita, sulle relazioni sociali e l’amor proprio: dicono molto ma ispirano ancora di più. Parole che potrete sempre tenere a mente, in base al significato che vi darete.