Come si diventa una persona miserabile?

· 30 settembre 2016

Tutti conosciamo almeno una persona miserabile o anche più di una. Il numero di persone miserabili cresce giorno dopo giorno, tanto che certi atteggiamenti iniziano ad essere considerati normali. Tuttavia, ci sono persone che non sono ancora vittime di questa epidemia moderna, anzi, vivono in allegria e in pace, irradiando amore e felicità.

Ma questo non sembra essere di moda. Se ancora non siete stati colpiti dalla miserabilità, i seguenti suggerimenti vi aiuteranno a diventare persone miserabili per eccellenza. Se, invece, preferite continuare a vivere come state facendo ora, considerate i seguenti indizi come qualcosa da evitare.

Vivere in base alle aspettative altrui

La società in generale e la vostra famiglia in particolare hanno molte aspettative nei vostri confronti. Se non le soddisfate, verrete abbandonati da chi vi circonda, facendo soffrire gli altri, soprattutto se non arrivate dove sono arrivati loro o non avete seguito le tradizioni di famiglia.

Per essere come tutti gli altri e fare ciò che ci si aspetta da voi, dovete assicurarvi di adattarvi a tutto, di essere come dovete essere, di vestirvi nel modo giusto, di seguire tutte le regole (anche se non vi è chiaro perché dovete farlo) e di fare tutto ciò che gli altri vi dicono di fare.
ballerina-controllata-da-fili

Lasciare che gli altri pensino anche per voi

Se gli altri possono pensare a voi, non perdete tempo a farlo voi stessi. Pensare è stancante ed è un rischio. Non sprecate tempo a contemplare alternative per essere più liberi, più felici e più a vostro agio con voi stessi. In questo modo rischiate solo di rovinare la vostra miseria.

Intorno a voi c’è uno squadrone di persone disposte a dirvi quello che dovete fare e anche quello che dovete pensare. Non sprecate tempo a chiedervi il perché delle cose e fate ciò che vi dicono. Vedrete come diventerete miserabili evitando qualsiasi tipo di riflessione e decisione.

Nascondere il vero Io nei rapporti interpersonali

Vivere l’amore e l’allegria implica avere rapporti intimi con le persone. Essere voi stessi, però, potrebbe rendervi difficile il compito di relazionarvi con le altre persone che si adattano a tutto e soddisfano le aspettative altrui.

Se davvero volete essere persone miserabili, indossate una maschera in qualsiasi momento, nascondete tutto ciò che esce dagli schemi e agite sempre in modo politicamente corretto. Se mostrate il vostro vero Io, correte il rischio di venire scoperti e che le persone vi spingano ad uscire da ciò che ci si aspetta da voi. Se volete essere davvero miserabili, siate ipocriti e disonesti, questo vi aiuterà a mantenere il vostro status più a lungo.

ragzza-che-si-copre-il-viso-con-piume

Fare in modo che i soldi siano l’obiettivo principale della propria vita

Il modo migliore per avere una vita miserabile è fare il possibile per accumulare una grande quantità di soldi e renderli il vostro obiettivo principale nella vita. Invece di impiegare il tempo a costruire una vita sana, a coltivare rapporti con le persone a cui tenete e che tengono a voi, a fare quello che vi piace davvero, dovete lavorare il più possibile, pianificare la vostra vita solo in base al lavoro e non spendere più del necessario per soddisfare i vostri bisogni.

Non spendete soldi se non per i vostri capricci, anche se avete a malapena il tempo di goderveli perché siete sommersi dal lavoro. E non dimenticate di insegnare ai vostri figli che chi vuole qualcosa deve guadagnarselo con il sudore della fronte. Se è necessario, siate voi i primi a sfruttarli perché imparino quanto è dura la vita e quanto è difficile guadagnare.

Dare la colpa agli altri dei propri problemi

Le persone miserabili non sono mai responsabili delle loro azioni e non riconoscono la loro responsabilità nemmeno nei problemi o nelle difficoltà. Invece, criticano gli altri incolpandoli dei loro problemi e anche delle loro azioni.

Imparare dai propri errori non è un principio proprio delle persone miserabili, quindi non dovete mai pensare di poter fare qualcosa per cambiare le cose perché non è mai colpa vostra. In questo modo, la vostra vita sarà sempre più miserabile.

dare-la-colpa

Confrontarsi con gli altri

Tutte le persone più miserabili pensano di non essere i migliori, quindi si confrontano con chi sta loro attorno, sentendosi inferiori e cercando di diventare come loro con tutti i mezzi possibili. Solo così riescono a sentirsi bene con se stessi.

Per raggiungere questa meta di assoluta miseria, dovete diventare persone insoddisfatte di voi stesse. Assicuratevi di focalizzare tutta la vostra attenzione su quanto sono bravi gli altri e quanto schifo fate voi. Non commettete l’errore di perdonarvi i vostri difetti, tanto meno di amarvi per quello che siete.