Conoscere meglio una persona: 8 domande

· 9 settembre 2018

Quando vogliamo conoscere meglio una persona, possiamo ricorrere ad alcune domande che ci daranno un’indicazione sul suo modo di pensare e sui suoi gusti. In quest’articolo vi proponiamo una serie di domande utili a tale scopo.

La prima cosa di cui tener conto è che non possiamo trasformare la conversazione in un interrogatorio. Dobbiamo cercare di rispondere anche noi alle domande che poniamo, in modo da permettere anche al nostro interlocutore di conoscerci meglio e di rendere la relazione più arricchente.

Vediamo insieme quali sono le domande per conoscere meglio una persona.

Domande per conoscere meglio una persona

A seguire vi riportiamo alcune interessanti domande per conoscere meglio una persona. Grazie a queste domande, potrete intrattenere divertenti conversazioni.

1. Se potessi avere un superpotere, quale sceglieresti?

È una domanda che può sembrare quasi infantile, ma è quasi impossibile non averci mai pensato, soprattutto in un periodo storico in cui il culto dei supereroi è ai massimi livelli. Porre questa domanda ci aiuterà anche a conoscere i desideri e i timori dell’altra persona, anche se in modo molto indiretto.

Desiderare il potere dell’invisibilità, per esempio, può voler nascondere un carattere timido. Il desiderio di volare, potrebbe dimostrare un apprezzamento verso il concetto di libertà. Dietro al desiderio di poter leggere la mente, invece, potrebbe nascondersi una persona insicura.Coppia che si conosce meglio

2. Se potessi scegliere un hobby soltanto, quale sarebbe?

Questa domanda ci consente di conoscere meglio le passioni dell’altra persona, in particolar modo la più apprezzata. Potremo capire così in quale attività di sente più realizzata e perfino suggerirne qualcuna che potrebbe fare al caso suo.

3. Con quale personaggio storico ti piacerebbe andare a cena?

Un’eccellente domanda per conoscere meglio una persona, soprattutto le sue preoccupazioni e i suoi personaggi storici di riferimento. Se sceglie Albert Einstein, potrebbe essere un amante della fisica. Se sceglie Gandhi, potrebbe coltivare un interesse per la spiritualità.

Sapere quali domande fare aduna persona può permetterci di conoscerla più a fondo, ma attenzione a non cadere nella tentazione di trasformare la conversazione in un interrogatorio.

4. Qual è la più grande pazzia che hai mai fatto?

Tra tutte le domande atte a conoscere meglio una persona, questa può risultare un po’ troppo personale. Ciò nonostante, ci aiuterà a scoprirne la personalità. Inoltre, ci aiuterà a capire se abbiamo a che fare con una persona dall’animo ribelle o una che preferisce situazioni più stabili e con poche sorprese.

5. Preferiresti viaggiare nel futuro o nel passato?

Questo quesito ci permette di conoscere meglio le curiosità dell’altra persona. Se, per esempio, sceglie l’antica Grecia o l’antica Roma, potrebbe nascondere un vivo interesse per la cultura. Se preferisce invece le novità e le innovazioni scientifiche, probabilmente preferirà viaggiare nel futuro.

6. Quale personaggio famoso ti piacerebbe essere?

Scegliere di essere un attore, un cantante, uno scienziato, un politico o uno sportivo ci farà capire il tipo di persona che il nostro interlocutore ammira maggiormente.

Chi desidera essere un famoso investigatore può essere più timido e introverso rispetto a chi vorrebbe essere una rockstar.

7. Dove trascorreresti la tua vacanza ideale?

È una delle domande più classiche. Grazie a essa possiamo conoscere meglio la filosofia di vita dell’altra persona. Se è desiderosa di fare una vacanza tranquilla, potrebbe avere una vita ricca di attività e desiderare, per una vacanza, l’esatto contrario. Va da sé che la cosa migliore è valutare il tipo di vacanza scelto in relazione alla situazione quotidiana che quella persona si trova a vivere.Donne che parlano

8. Qual è il tuo cartone preferito?

Questa domanda ci può aiutare a saperne di più sui gusti dell’altra persona, soprattutto se cerchiamo di scoprire il film d’animazione preferito di quando era piccola. In questo modo potremo conoscere meglio l’ambiente in cui è cresciuta, oltre ai suoi idoli di quando era piccola.

Se emergessero dei gusti comuni rispetto a uno o più cartoni, possiamo partire da questo spunto per avviare una conversazione. Si tratta comunque di una domanda che può portare a parlare anche di libri, film o pittura.