5 consigli per migliorare la fiducia in se stessi

· 16 ottobre 2016

La fiducia in se stessi non si acquisisce dall’oggi al domani, ma si costruisce nel tempo e richiede grande impegno. L’indignazione, l’umiliazione e la paura che tutti proviamo fin da bambini non ci rendono facile il compito di fidarci di noi stessi. Non è mai troppo tardi per cominciare, anche solo a mettere la prima pietra.

La soluzione per fidarsi di più di se stessi è capire che la fiducia non si può imparare, come un insieme di regole, ma parte da uno stato mentale. E questo significa pensare positivo, allenarsi, formarsi, conoscersi e parlare con gli altri.

Consideratevi degli esseri originali

Paragonarsi agli altri non fa altro che minare la fiducia in se stessi. In fondo, è assurdo fare paragoni, perché siamo tutti diversi. Invece di perdere tempo a confrontarvi con gli altri e compatirvi, sfruttate le vostre facoltà, sviluppate le vostre abilità e realizzate i vostri obiettivi.

profili-di-donna

Non siete uguali agli altri, non avete bisogno di esserlo. Quello che avete è sufficiente, deve essere sufficiente perché è tutto ciò che avete. Lamentarvi di non essere diversi da come siete ridurrà solo la vostra autostima. Cercate piuttosto le forze dentro di voi. Ce le avete, ma ancora non le avete esplorate perché avete passato troppo tempo a lamentarvi.

Ricordate chi siete, quello che avete vissuto e quello che vi rende speciali. Quando approfondirete la conoscenza del vostro vero Io, la persona sotto la facciata rinascerà.

Lasciatevi alle spalle il dolore passato

Il passato è passato? Non sempre. Il passato rimane tale solo quando siete in grado di perdonare e di perdonarvi, quando siete capaci di sfruttare le esperienze dolorose per imparare qualcosa e diventare più forti. Le esperienze dolorose del passato vi hanno fatto diventare quelli che siete oggi. Siate orgogliosi delle vostre cicatrici perché sono la vostra forza.

A volte il carico di ricordi e tradimenti passati è molto pesante e gli effetti degli errori commessi possono farvi sentire in colpa. Non portatevi dietro questo dolore, scegliete di perdonare e lasciatevi tutto alle spalle. Guardate avanti, vivete il presente e concentratevi sulla prossima meta.

Tutto quello che vi è successo fa parte delle lezioni della vita alla base della vostra crescita personale per creare un nuovo livello di pensiero ed essere più forti e più maturi. Non soffrite per il passato, usatelo per crescere, come un sostegno.

Superate la paura di uscire dalla zona di comfort

Uscire dalla zona di comfort è un rischio, può fare paura. Ma è proprio oltre questa zona che potete ampliare i vostri orizzonti e scoprire un mondo pieno di possibilità che fino ad ora non pensavate esistessero. Dovete uscire per vedere tutto questo.

Fare questo passo, anche se piccolo, vi aiuterà a conoscervi meglio, ad esplorare le vostre vere capacità e a superare la prima autentica barriera: voi stessi. I limiti sono là dove li mettete voi.

ragazza-a-piedi-nudi

Si può acquisire maggior fiducia in se stessi solo facendo ciò che si teme di più. Quando affronterete queste paure, vi renderete conto che non sono altro che un prodotto della vostra mente. E finalmente potrete sentirvi potenti, in grado di fare qualsiasi cosa.

Siete molto più del vostro passato o dei vostri titoli

Chi siete non dipende dal vostro passato, dal vostro nome o dai vostri titoli. Forse è quello che conta per tante persone, ma siete molto più di questo. Non vi definisce. Fa parte di voi, certo, ma ci sono molte altre cose che completano il vostro vero Io.

Per aumentare la fiducia in voi stessi, dovete riconoscervi, trovarvi e scommettere su di voi. Questa scoperta provocherà una profonda trasformazione. Inizierete ad agire in modo diverso, più consapevole e diretto.

L’auto-conoscenza vi permetterà anche di identificare i vostri punti deboli. Affrontate le vostre debolezze con amore per dare esse un senso, quello di mostrarvi la strada per migliorare e crescere.

Vivete la vita secondo i vostri valori

Il vostro spirito muore lentamente quando vivete contraddicendo i vostri valori. La vostra vita è solo vostra, quindi ne siete responsabili. Se vi lasciate influenzare dall’esterno e non siete fedeli a voi stessi, smettete di essere liberi, vi sottomettete e perdete la fiducia in voi.

Se vivete una situazione o una relazione che non vi piace, ricordate che è solo il frutto delle vostre decisioni. Non dimenticate che siete preparati per scegliere un cammino migliore per voi stessi, anche se sembra impossibile rompere gli schemi.

occhi-verdi

Se riflettete sulla situazione e la filtrate attraverso i vostri valori, vedrete che la fiducia aumenta, come risultato della vostra tenacia e della vostra forza mentale. I vostri valori sono molto più forti delle imposizioni esterne e delle convenzioni sociali. Se nessuno vive la vostra vita, nessuno può decidere al posto vostro. Rivedete i vostri valori e ritrovate voi stessi.

La fiducia in noi stessi cresce quando indirizziamo la nostra vita, quando siamo condottieri e non passeggeri. Prendere decisioni in base a ciò che è giusto per voi vi aiuterà a superare le difficoltà inevitabili. Anche questo aumenterà la fiducia in voi.