Coppie postmoderne: 5 tipi

26 aprile 2018 in Curiosità 231 Condivisi
Coppie postmoderne uomo e donna abbracciati

Fino a qualche decennio fa, relazione di coppia era sinonimo di unione con un partner dell’altro sesso e con l’obiettivo di creare una famiglia tradizionale. Non è più così, non sempre. Esistono tante coppie, in base alle nostre esigenze. Conosciamo meglio le varie coppie postmoderne.

Il denominatore comune delle nuove relazioni di coppia è che non esiste un denominatore, se non piuttosto il desiderio, a volte incontrollato, di esplorare. Questo è certamente conseguenza dei grandi cambiamenti culturali ormai consolidati, ma anche di una buona dose di sofferenza e disillusione che l’idea di coppia tradizionale incarna.

Il desiderio di tutti (o quasi tutti) è basilare: amare ed essere amati. Tuttavia, le strade per raggiungere questo obiettivo sono molteplici. Non esiste ancora una statistica che ci permetta di arrivare a conclusioni chiare sull’argomento. Quello che sappiamo è che le coppie postmoderne sono un dato di fatto e un numero sempre maggiore di persone aderisce a questo modo di intendere l’amore.

“Non esiste l’amore, ma le prove d’amore, e la prova d’amore verso colui che amiamo è lasciarlo vivere liberamente.”

-Anonimo-

Coppie postmoderne

1. Ibrida

In realtà le coppie ibride esistono da sempre, ma solo recentemente hanno ricevuto un nome e un “certificato di esistenza”. Si tratta di una delle coppie postmoderne in forte crescita.

Coppia che si tiene per mano al tramonto

Le coppie ibride rappresentano quel tipo di relazione in cui uno dei due partner è a proprio agio in una situazione di monogamia. L’altro, invece, vuole avere più di una relazione contemporaneamente. Si giunge a un accordo e si accettano le necessità dell’altro.

In questa relazione la parte monogama di solito è rappresentata dalla donna. L’asimmetria è evidente, tuttavia, può essere vista come un modo ragionato per sdoganare l’incapacità di essere fedele. Se i due partner sono d’accordo, in definitiva, non si può parlare di problema.

2. Scambista

Lo scambismo è stata una delle prime pratiche postmoderne di coppia. Si accetta che l’altro o entrambi abbiano avventure sessuali con una terza persona, in spazi destinati a tale scopo. Non si tratta, in questo caso, di tenere in piedi più di una relazione di coppia, ma semplicemente di mantenere una relazione centrale senza promessa di fedeltà.

All’inizio i locali per scambisti funzionavano nella più assoluta clandestinità. Attualmente club di questo tipo se ne trovano ovunque e sono diventati un giro d’affari che offre molti servizi addizionali. Da pratica per trentenni dalle idee un po’ libertine, lo scambismo adesso non conosce limiti di età e condizione sociale.

3. Multiple

Le coppie basate su relazioni multiple sono una specie di test di laboratorio controllato. Si mantengono diverse relazioni contemporaneamente, senza che nessuno prenda un impegno preciso. L’idea è “lasciar fluire” le cose, valutare se una qualsiasi delle coppie provvisorie possano portare a qualcosa di più serio.

Coppia ad un appuntamento

Gli appuntamenti multipli consentono di esplorare le diverse opzioni, senza la pressione esercitata da un impegno vero e proprio. Sono, tuttavia, il risultato di un comune accordo. Tutti i partecipanti conoscono le regole del gioco e le rispettano. Non c’è inganno.

4. Poliamore

Anche questo è una delle coppie postmoderne più diffuse. Nel poliamore si mantengono relazioni affettive e intime con più partners, ma si dichiara di amarli tutti. Con ognuno di loro c’è un legame serio e un impegno.

Questo tipo di relazione è praticato da chi è convinto che non si possa e non si debba amare una sola persona alla volta. Nel cuore c’è spazio per più relazioni simultanee. L’amore è limitato dalla monogamia; questa, infatti, è una questione di tradizione che poco a che vedere con le reali necessità umane.

5. Flexi-sessuali

Nelle coppie flexi-sessuali entra in gioco anche il genere. Qui si parla di esplorazione a tutto campo, anche con persone dello stesso sessoQuello che si cerca non è esattamente un partner per creare un legame duraturo, ma una relazione totalmente aperta. È una delle tendenze più forti tra i giovani.

Coppia che si bacia sotto le coperte

I nuovi tipi di relazione di coppia postmoderna ci parlano di un ripensamento nel concetto di amore, più precisamente di amore di coppia. Le regole sono sempre più flessibili e l’amore romantico perde terreno. Ci porteranno a un maggiore benessere? È una domanda a cui non è ancora possibile rispondere.

Guarda anche