Compagno di volo: cos’è?

· 29 marzo 2016

Un compagno di volo oggi è una figura necessaria per essere felici nella vita. Al contrario, si corre il rischio di diventare persone solitarie, che adottano una sola prospettiva per guardare ciò che le circonda e che, spesso, osservano il mondo in maniera troppo severa, accondiscendente o limitata.

E voi, avete un compagno di volo? A seguire vi aiuteremo a scoprire se avete accanto quella persona con cui parlare di tutto senza paura di vergognarvi o di essere giudicati.

Un compagno di volo

Un compagno, o compagna, di volo, è una persona che ci sta sempre accanto. È in grado di ascoltarci, capirci, amarci incondizionatamente, darci la mano quando cadiamo o offrirci quell’abbraccio di cui abbiamo bisogno senza doverlo chiedere.

Il fatto è che volare, oltre ad essere bello poiché ci permette di osservare il mondo dall’alto, comporta gravi rischi, come la caduta, ad esempio.

Mongolfiera a forma di cuore vola con coppia di bambini

Ci sono diversi motivi per cui possiamo cadere, come i dubbi, le inquietudini, lo stress e il nervosismo, qualcuno che ci colpisce da terra perché non sopporta di vederci al di sopra di lui

Per questo è necessario poter contare su un compagno di volo. In questo modo avremo sempre accanto una persona che ci capisce quando abbiamo dei problemi, che ci aiuta in caso di dubbi, che ci protegge se qualcuno vuole farci del male e non ci fa cadere, nonostante tutte le complicazioni.

Quando parliamo di un compagno di volo, è evidente che ci riferiamo a quelle persone che sono sempre vicino a noi, in maniera disinteressata, sempre disposte a darci una mano quando serve, a farci volteggiare in aria, nel mondo della felicità che riescono a creare attorno a noi.

Come entra la luce in una persona? Solo se la porta dell’amore è spalancata.
Paulo Coelho

Chi può essere un compagno di volo?

In realtà, ci sono molte figure nella nostra vita che possono essere eccellenti compagni di volo. Di fatto, anche noi stessi possiamo esserlo per le persone a cui teniamo molto.

Principalmente, bisogna pensare al partner. È la persona con cui scegliamo di condividere la vita, molti aspetti della nostra personalità, del nostro modo di essere e delle nostre abitudini. Quella persona a cui ci affidiamo, anima e corpo, in nome dell’amore, è quella che può aiutarci in ogni momento, è il compagno di volo perfetto.

Tuttavia, non deve per forza trattarsi del partner. Anche un membro della famiglia, come un fratello, un padre, una mamma, sono persone meravigliose che possono diventare ottimi compagni di volo, proteggendoci e prendendosi cura di noi in ogni momento.

Ovviamente, anche un buon amico può essere un grande compagno di volo. L’amico che ci conosce quasi come noi conosciamo noi stessi, l’amico che ci sosterrà sempre, tutte le volte che abbiamo il morale a terra o abbiamo bisogno di affetto, di comprensione e di amore.

Un amico è una persona con cui si può pensare ad alta voce.
Ralph Waldo Emerson
bambino afferra le mani di una bambina e la tira sù

Com’è il compagno di volo?

Per poter distinguere un vero compagno di volo da uno finto, bisogna prestare attenzione ad alcune caratteristiche. Questo è molto importante, poiché molte persone sembrano le migliori, ma poi in realtà creano relazioni tossiche, di dipendenza, di dominazione, di interesse, facendoci credere cose che non esistono e cadere in spirali di tristezza, rabbia e malessere.

  • Un compagno di volo non pretende mai nulla da noi, ma farà sì che siamo noi a pretendere da noi stessi.
  • Un compagno di volo non farà mai nulla per interesse, quello che fa lo fa perché ci vuole bene e ci apprezza.
  • Un compagno di volo non si aspetta nulla in cambio quando fa qualcosa per noi, ma spetterà a noi dargli qualcosa perché se lo merita.
  • Un compagno di volo ci capisce con un semplice sguardo e non servono parole per sapere che sarà sempre accanto a noi.
  • Un compagno di volo è il copilota della nostra vita, per questo è accanto a noi. Ma non prenderà mai il comando della nostra esistenza, siamo noi a pilotare l’aereo e il nostro compagno di volo lo sa benissimo.

Quindi, cari lettori, imparate a distinguere le persone false dai veri compagni di volo, trovate quella persona che vi capisce e vi sostiene solo con un semplice sguardo, e lasciate che voli accanto a voi e vi renda felici come davvero meritate.