Dell’attrazione mentale non ci si libera neanche chiudendo gli occhi

· 15 dicembre 2015

Quando conosciamo qualcuno, la prima cosa che notiamo è l’aspetto fisico; tuttavia, col passare del tempo, se abbiamo l’opportunità di approfondire il contatto con questa persona, di esplorarla e di vedere tutte le sue sfaccettature, potremmo provare dell’attrazione mentale verso il suo modo di pensare, di sentire e di affrontare il mondo.

Quel che è certo è che l’attrazione fisica iniziale diminuisce nel tempo, si riduce per lasciare spazio ad altre sensazioni e altri sentimenti.

Il desiderio sessuale iniziale, quella sensazione folle che proviamo quando conosciamo l’altro, si trasforma in qualcosa di diverso, di più profondo. Se chiudiamo gli occhi, non vediamo la persona che ci attrae, ma sentiamo il potere della sua mente.

“Se soffri, è grazie a te. Se sei felice, è grazie a te. Se ti senti allegro, è grazie a te. Nessun altro è responsabile di come ti senti, lo sei solo tu. Tu sei allo stesso tempo l’inferno e il cielo”.

(Osho)

attrazione mentale 2

Come far funzionare la Legge dell’attrazione

La Legge dell’attrazione è una Legge Naturale, una Legge dell’Universo. Essa consiste nella credenza che i pensieri, consapevoli o meno, influiscano sulla vita delle persone in base al fatto che sono unità energetiche che restituiscono alla persona una forza simile.

In altre parole, attirate a voi tutto ciò in cui riponete la vostra energia. Per far funzionare la Legge dell’attrazione, potete seguire alcuni semplici passi.

1 – Pensate a cosa volete

“Che cosa voglio?”. Questa è la prima domanda che dovete porvi.

A volte, tendete a dire che non sapete cosa volete; in realtà, nella maggior parte dei casi, questo non è vero. La verità è che non siete capaci di ammettere cosa volete davvero, per timore delle conseguenze, di ciò che possono dire gli altri, ecc.

Riponete la vostra energia nella riflessione di cosa volete davvero; fate un piano d’azione e mettetelo in pratica.

2 – Divertitevi e siate consapevoli di tutte le cose belle che avete

È normale vedere i propri difetti, le cose che facciamo male o che non ci fanno sentire a nostro agio. Vi siete mai fermati a pensare a tutte le vostre qualità?

Prendete un foglio di carta e una penna e scrivete dieci cose in cui siete bravi; non pensateci troppo, scrivete e basta.

Quando finite la lista, osservate tutte le vostre abilità, date loro peso e ricordatevele ogni giorno.

3 – Lasciate da parte la paura

Sebbene la paura garantisca la sopravvivenza, spesso vi paralizza davanti a situazioni in cui siete preoccupati dalle conseguenze delle vostre azioni.

Agite con rispetto, parlate con sincerità e assertività, dite ciò che volete e fate quello che desiderate. Affrontate la paura ed andate avanti.

4 – Siate ottimisti

La vita è un continuo insegnamento e, nonostante abbiate perso persone care o il vostro partner vi abbia lasciato, l’esistenza va avanti e tutte le cose che vi piacciono sono ancora lì. Le persone che vi amano e vi apprezzano sono ancora al vostro fianco.

Imparate a vedere il lato positivo di ogni situazione, perché ce n’è sempre uno.

“La più eccitante attrazione è esercitata da due opposti che non si incontreranno mai”.

(Andy Warhol)

attrazione mentale 3

Liberarsi dall’attrazione mentale

L’attrazione mentale non si vede, non si tocca, ma si sente con tutto il cuore. Ci riempie l’anima, ci domina, ci commuove e fa muovere tutto ad un ritmo differente.

A volte annulla addirittura la nostra capacità di ragionamento, non ci lascia essere chi vogliamo, né fare ciò che desideriamo. È difficile liberarsi da un’attrazione mentale, ma non è impossibile.

1 – Siate realisti

Lasciate da parte i sogni, le fantasie, le convinzioni e guardate la vostra vita, osservate attentamente la vostra relazione. Ma siate realisti.

Cosa vedete? Vi piace quello che vedete? Non fatevi ingannare, è necessario vedere la dura realtà.

2 – Seguite il vostro intuito

L’intuito ci permette di prendere decisioni in fretta, senza pensare. Ci sono moltissime azioni che realizziamo ogni giorno e sulle quali non riflettiamo: imboccare una certa strada per andare da qualche parte, chiamare una persona al telefono, mangiare un determinato cibo, ecc.

Cosa vi dice l’intuito su quella persona che vi attrae mentalmente?

3 – Vogliatevi bene

Ogni giorno, date priorità a molte situazioni e persone, alle necessità degli altri … E a voi?

Vogliatevi bene, prendetevi cura di voi, mangiate in modo sano, coccolatevi, viaggiate, meditate, scrivete, uscite con i vostri amici, rallegrate il vostro corpo e la vostra anima. Amatevi per davvero, nessun altro può amarvi tanto come voi stessi.

“L’uomo, di per sé, ha il potere di trasformare i suoi pensieri in realtà fisica. L’uomo, di per sé, può sognare e trasformare i suoi sogni in realtà”.

(Napoleon Hill)