Frasi di Niccolò Machiavelli

· 21 Febbraio 2019
Niccolò Machiavelli è un famoso filosofo che molti di noi avranno sicuramente studiato a scuola. Oggi scopriremo alcune delle sue frasi più celebri.

Niccolò Machiavelli è stato un celebre pensatore e letterato fiorentino, oltre che diplomatico, cancelliere e storico, la cui figura è generalmente associata al Rinascimento. In questo articolo scopriremo alcune frasi di Niccolò Machiavelli, le quali ci avvicineranno al suo modo di pensare e ci permetteranno di conoscerlo meglio.

Se non avete mai letto nessuno dei suoi scritti, vi consigliamo l’opera Il Principe. Un trattato sulla dottrina politica, venuto alla luce alcuni anni dopo la morte del filosofo. Se vi piace la politica e la sua lettura in chiave filosofica, amerete questo libro scritto da colui che è considerato il padre della moderna Scienza politica.

Per darvi un’anticipazione del suo stile, a seguire vi presentiamo alcune celebri frasi di Niccolò Machiavelli.

5 celebri frasi di Niccolò Machiavelli

1. Non esiste obiettivo senza difficoltà

“Non è mai stato realizzato nulla di grande senza pericolo.”

La prima citazione di Niccolò Machiavelli ci consente di riflettere sulla paura che, a volte, ci impedisce di agire per raggiungere determinate mete o obiettivi. Parliamo della paura che paralizza e a causa della quale solo poche persone riescono a portare a termine ciò che si prefiggono.

Machiavelli ci ricorda che per raggiungere i più grandi traguardi bisogna correre sempre qualche rischio. Un rischio che lui chiama pericolo e che, pertanto, richiede un esercizio di coraggio e di perseveranza. Le difficoltà ci aiutano a crescere e a imparare lungo il nostro cammino.

La paura che paralizza

2. Le apparenze ingannano

“Ognuno vede quello che tu sembri, pochi sentono quello che tu sei.”

Un’idea da tenere sempre a mente, perché spesso non ci accorgiamo che, per migliorare l’immagine che vogliamo proiettare, indossiamo una maschera.

Ci comportiamo diversamente con i familiari che con il datore di lavoro? Perché alcuni estranei pensano che siamo timidi e riservati, mentre le persone con cui abbiamo confidenza non ci affibbierebbero mai queste etichette?

A volte ci sentiamo frustrati proprio perché non riusciamo a farci vedere dagli altri per come siamo davvero. È estremamente difficile. I nostri familiari hanno vissuto con noi sin da quando eravamo piccoli, quindi conoscono di noi i momenti migliori e peggiori. E gli altri invece? Forse buona parte di quei sentimenti negativi derivano proprio da queste maschere.

3. Agire è sempre la scelta migliore

“È meglio fare e pentirsi, che non fare e pentirsi.”

Tra le frasi di Niccolò Machiavelli questa tratta un argomento molto importante che ci consente di tornare alla paura di cui abbiamo parlato in precedenza. Quella paura che regna sovrana nelle nostre vite e che ci impedisce di agire come desideriamo.

Se avessimo visto da un’altra prospettiva i limiti che spesso ci siamo imposti, avremmo scoperto che saremmo stati in grado di superarli senza alcun problema. Eesistono solo nella nostra mente e, forse, sono molto più dannosi di tutti i limiti fisici che potremmo avere.

4. Tutto nella giusta misura

“(…) Che non sia reso incauto dall’eccessiva fiducia, né intollerabile dall’eccessiva sfiducia.”

Chi di noi non si è accorto a volte di essere andato troppo oltre? Quando ci fidiamo esageratamente di qualcuno, rischiamo di non vedere i comportamenti manipolatori che potrebbe adottare per raggiungere i propri obiettivi.

Come afferma Machiavelli, non è mai un bene riporre un’eccessiva fiducia in qualcuno, in quanto la delusione che potremmo provare può portarci all’altro estremo: ovvero l’intolleranza.

Comportamenti manipolatori

5. Il cambiamento è una porta

“Un cambiamento lascia sempre aperta la strada per la creazione di altri.”

Quest’ultima frase di Niccolò Machiavelli ci parla dei cambiamenti e della loro importanza. In genere ne abbiamo paura, perché siamo portati a pensare che sia meglio restare con quello che conosciamo, piuttosto che aprirci all’ignoto e affrontare l’incertezza del futuro.

Tuttavia, ogni cambiamento presuppone un’apertura che consente anche quella altrui. Nonostante l’incertezza che possono causarci, i cambiamenti sono necessari. Quelli personali, poi, sono indispensabili. Riuscite a immaginarvi sempre uguali, con gli stessi pensieri e modelli di comportamento per il resto delle vostre vite?

Ci auguriamo che queste frasi di Niccolò Machiavelli vi abbiano permesso non solo di riflettere, ma anche di apprezzare il pensiero di questo filosofo. Nel caso in cui desideraste approfondirlo, vi consigliamo nuovamente il libro Il Principe, citato all’inizio dell’articolo e nelle note bibliografiche.

  • Hermosa Andújar, A. (2013). La actualidad del pensamiento político de Maquiavelo. Co-herencia10(19), 13-36.
  • Ruiz, J. J. (2013). Nicolás Maquiavelo en el pensamiento político del Siglo de Oro español. Revista de estudios histórico-jurídicos, (35), 771-781.
  • Schenoni, L. L. (2007). El concepto de lo político en Nicolás Maquiavelo. Andamios4(7), 207-226.