Frasi di Robin Sharma che migliorano la vita

· 26 Dicembre 2018
Le frasi di Robin Sharma ci parlano di leadership, coscienza, crescita personale e successo. Ne analizziamo undici.

Le frasi di Robin Sharma ci parlano di leadership, coscienza, crescita personale e successo. Sono un valore aggiunto per perseguire i propri obiettivi e avverare i propri sogni.

Robin Sharma è scrittore e stimato esperto di leadership e crescita personale. Si è laureato in Giurisprudenza all’Università di Dalhouise e per alcuni anni ha esercitato come professore di Diritto, prima di diventare oratore. Oggi viaggia in tutto il mondo per promuovere lo sviluppo personale attraverso il messaggio “Non hai bisogno di un titolo per essere leader”, una delle frasi di Robin Sharma più famose e di successo.

Chi è Robin Sharma?

Sharma ha lavorato per la Microsoft, la Nike, l’IBM e istituti come la NASA, l’Università di Yale o la School of Business di Hardvard. Chi lo conosce, lo descrive con una fonte di ispirazione delle masse, un esperto nel far emergere il nostro potenziale e nel trasformare i problemi in opportunità.

La sua opera Il monaco che vendette la sua Ferrari è stata pubblicata in oltre 50 paesi e tradotta in 70 lingue. Si tratta di una fiaba spirituale che insegna un nuovo modo di affrontare la vita personale, familiare e lavorativa. Nel testo, Sharma dimostra l’importanza di un percorso di vita fatto di passione, armonia interiore e una chiara direzione.

A seguire vi presentiamo una selezione delle migliori frasi di Robin Sharma. Ci auguriamo che sia di vostro gradimento e che, ovviamente, sia per voi una fonte di ispirazione.

Robin Sharma

11 frasi di Robin Sharma

L’inutilità dell’intenzione senza l’azione

Sapere cosa fare e non farlo equivale a non saperlo.

Sapere cosa fare, conoscere i prossimi passi da fare e avere persino una buona strategia in mente su come sia meglio agire non ha alcun valore se non si agisce. A cosa serve la teoria senza la pratica?

Non basta saper gestire le emozioni per saperci controllare nel bel mezzo di un litigio, non serve nemmeno sapere che bisogna fare attività fisica per avere uno stile di vita sano se poi non iniziamo a mettere in pratica quello che conosciamo in teoria. Teoria e pratica devono andare di pari passo se vogliamo progredire.

La priorità è l’azione

La più piccola delle azioni è sempre meglio della più nobile delle intenzioni.

Un’azione varrà sempre più delle parole, e anche più di qualunque intenzione, perché comporta non solo il gesto di per sé, ma anche il regalo del tempo dell’altra persona. Nell’azione si materializza il pensiero, diventa realtà e si mostra il vero interesse per l’altro o per sé.

Non serve a nulla avere intenzione di studiare se poi non iniziamo a farlo, né serve fare le cose all’ultimo minuto, non dobbiamo scegliere la procrastinazione come compagna della nostra quotidianità. Agire è il verbo che ci spinge ad avanzare, a camminare.

La costanza quotidiana spinge al raggiungimento dei risultati

Piccoli miglioramenti continui, nel tempo porteranno risultati impressionanti.

Le frasi di Robin Sharma sono un inno alla cultura della costanza e dello sforzo, un elogio alla tenacia come mezzo per avverare i nostri sogni. Per questo esperto della crescita personale, non sono importanti gli obiettivi a breve termine, la soddisfazione immediata o il cammino facile, bensì la crescita delle piantine seminate, che giorno dopo giorno coltiviamo e innaffiamo con il nostro sacrificio, con il lavoro e con l’impegno.

I buoni risultati, quindi, non sono frutto del caso, della fortuna o del destino, sono la confluenza di tutto quello che investiamo nel raggiungimento delle nostre mete, dei nostri obiettivi.

Donna sulla cima della montagna

L’importanza di investire su se stessi

Investire su se stessi è il migliore investimento che si farà. Non solo migliorerà la nostra vita, ma anche quella di chi ci circonda.

Essere il nostro piano A deve essere la nostra priorità. Scegliere noi stessi prima di tutto, vegliare sul nostro benessere, e ovviamente su quello dei nostri cari, e dedicarci a quello che vogliamo ottenere. Questa è la filosofia che possiamo estrarre dalle frasi di Robin Sharma.

E per riuscirci, non c’è niente di meglio che prenderci cura di noi stessi, imparare a gestire le emozioni difficili in cui potremmo imbatterci e fermarci a rifletterci, di tanto in tanto, per sapere come stiamo e verso dove stiamo andando.

Il passato è un maestro

Non pentirti mai del tuo passato. Invece, abbraccialo come il maestro che è.

Il passato è un grande maestro, un mentore insostituibile. Grazie a esso, possiamo imparare a fare le cose in modo diverso, ma anche a soffermarci su quello che ci aiuta a esprimere tutto il nostro potenziale.

Ora, lasciarci cullare dai ricordi per trovare conforto non è la scelta migliore. Bisogna trovare nel passato la spinta giusta per noi stessi, per continuare a crescere.

Le scuse sono un alleato della paura

Le tue scuse non sono altro che bugie che le tue paure ti hanno venduto.

Una scusa non è altro che una paura mascherata. L’ostacolo perfetto per porci dei limiti quando il timore minaccia di venire a galla. In effetti, più scuse ci diamo, più dovremmo riflettere su quello che ci riguarda in quella specifica situazione.

Affrontiamo le scuse con coraggio, con quella forza che proviene da noi stessi e che ci aiuta a guardare la paura dritto in faccia.

Il fallimento è non provarci

Il fallimento non è altro che non avere il coraggio di provarci.

Fallire è dare tutto per perso senza prima aver esplorato le possibili alternative. Non è essere coraggiosi, bensì codardi; è lasciarsi spaventare dall’incertezza e dalla paura di ciò che non conosciamo, abbandonare la speranza e ridurre tutte le possibilità a una sola: la sconfitta.

Al contrario di quanto si potrebbe pensare, fallire è non fare nulla e arrendersi all’immobilità. Proprio per questo vengono considerati coraggiosi coloro che ci provano nonostante le proprie paure, coloro che lottano spinti dall’impulso di continuare.

Uomo osserva il mare in tempesta

Il potere delle conversazioni che temiamo

Le conversazioni che più cerchi di evitare sono quelle che più avresti bisogno di avere.

Questa è una delle frasi di Robin Sharma che dovremmo tenere maggiormente a mente se vogliamo abbattere ostacoli e, soprattutto, se vogliamo affrontare l’autoinganno. Quale argomento ci fa più paura? Perché preferiamo il silenzio a qualunque parola?

Ci sono argomenti che danno forma alle nostre debolezze, che non fanno altro che mettere in luce le nostre fragilità e che, quindi, ci terrorizzino, non tanto per il contenuto, ma per le conseguenze che da essi derivano. Allo stesso tempo, però, racchiudono molte informazioni su di noi, che se impariamo a decifrare, saranno utili alla nostra crescita personale.

La dualità della mente: padrona e schiava

La mente è un meraviglioso servo, ma un terribile padrone.

Siamo padroni e schiavi dei nostri pensieri. Non possiamo negarlo: una convinzione può darci le ali per volare o chiuderci mettendoci dei limiti. Il segreto è esserne consapevoli.

Il più delle volte ci diamo per sconfitti a causa delle nostre aspettative… Quei “e se..”, “però”, “forse” a cui tanto piace prendersi gioco di noi. Esserne coscienti può essere la nostra salvezza, la scelta per uscire con disinvoltura e districarci dalla ragnatela che la nostra mente è in grado di tessere.

L’incertezza come opportunità

Quasi tutti hanno paura dell’ignoto. Non dovrebbe essere così. L’ignoto è solo l’inizio di un’avventura, un’opportunità di crescita.

L’incertezza è una perfetta sconosciuta. La nemica di molti e l’alleata di altri, ma di certo nasconde la meravigliosa avventura di non sapere cosa aspettarci una volta usciti di casa. A volte uscire dalla routine, dalla stagnazione quotidiana si trasforma in un trampolino di lancio per i nostri sogni.

Donna in bici

Le frasi di Robin Sharma sono un regalo di valore. Sono lucide, ma possiedono anche quel pizzico di sapore agrodolce capace di metterci “a disagio”, di farci reagire facendoci prendere una strada o l’altra. Sono riflessioni che lasciano il segno e che in qualche modo toccano il nostro mondo interiore per smuoverlo e ricordarci la forza della nostra mente.

Per concludere, vi lasciamo con una delle frasi di Robin Sharma che vale la pena di leggere ogni giorno per via del profondo significato che racchiude:

Solo quando avrai imparato a controllare l’arte di amare te stesso, potrai amare davvero gli altri. Solo quando avrai aperto il tuo cuore, potrai toccare il cuore degli altri. Quando si vive in equilibrio e con entusiasmo, si è in una posizione migliore che aiuta a essere una persona migliore.