Lo sforzo dà valore ai sogni

13 marzo 2017 in Psicologia 707 Condivisi

Lo sforzo, l’impegno che mettiamo per ottenere quello che vogliamo, dà valore ai nostri sogni. Perché quando diamo tutti noi stessi, quando ci troviamo in quel momento in cui siamo disposti a perdere senza che ciò arresti i nostri passi, allora siamo pronti per arrivare dove ci riproponiamo.

Tuttavia, dovremo scansare numerose barriere. Pietre camuffate da errori, conformismo, paura… varie occasioni nelle quali assaporeremo l’opportunità di tornare indietro, alla nostra zona di comfort. Quella che ci chiamo di continuo mentre cerca di giustificare il nostro ritorno con ogni problema che intravediamo all’orizzonte.

Dare importanza alle tue paure, alle tue insicurezze e, di conseguenza, a quello che gli altri dicono di te è un evidente preliminare di un fallimento annunciato.
Condividere

Lo sforzo che ci ricompensa

Di certo in più di un’occasione avrete sentito la tipica frase che dice: “se è difficile, vuol dire che ne vale la pena”. Si tratta di un enunciato che pronunciamo, a volte senza rendercene conto, al fine di motivare ed incitare gli altri a non arrendersi. Perché se è difficile, se ci fa sudare, se mette alla prova le nostre capacità, vuol dire che stiamo dando il meglio di noi. Quando le difficoltà fanno atto di presenza, non ci stanno dicendo che non valiamo nulla, di tornare indietro perché siamo dei falliti! Tutto il contrario, ci stanno sfidando.

L’atteggiamento verso le difficoltà cambierà in base a come vediamo quest’ultime: una sfida o una minaccia.
Condividere

Nessuno può dire che raggiungere i propri sogni sia facile. Sarà presente una grande paura, molte persone che proveranno a farci desistere dalla nostra impresa. A volte saremo noi stessi ad indietreggiare quando i dubbi ci assaltano come se fossero un esercito in guerra, quando ci chiediamo se quello che desideriamo è troppo oppure fa per noi.

Si tratta di una vera sfida. Se fosse così facile ottenere quello che si vuole, non avrebbe alcun valore. Sarebbe alla portata di tutti, ma non è così, vero? Solo pochi riescono a raggiungere le vette più alte.

Molte persone lasciano il proprio lavoro stabile in cerca di quello che le gratifica davvero e che le rende felici. Altre partono all’avventura con pochi soldi in tasca. Forse falliranno, forse faranno i conti con una realtà molto più dura di quella che si aspettavano. Tuttavia, questo non li ferma e, anche se fosse, sono felici di aver rischiato, di averci provato.

Non saprai mai fino a dove puoi arrivare, di cosa sei capace o se quello che è nella tua mente si avvererà se non inizi a muoverti
Condividere

A volte si vince, altre si impara

Qualsiasi cosa accada, si impara sempre e può essere considerato una vittoria, perché si ottiene una cosa non comune a tutti: crescere. Con ogni errore da cui si impara, si cresce; con ogni fallimento che ha dato più forza per perseverare in ciò che si anela, si diventa più forti. Nessuno sforzo è vano, apporterà sempre qualcosa di positivo.

Anche se si perde, anche se si vince, lo sforzo avrà dato valore ai propri sogni, poiché ha fornito molte cose positive che adesso potremo utilizzare per andare avanti, mai per andare indietro. Pensate all’ultima volta che vi siete sentiti bene per aver raggiunto una meta in cui pensavate sarebbe stato impossibile arrivare.

Non avreste provato quella sensazione, quel benessere che vi inebriava, se non aveste dovuto piangere, gridare per la frustrazione, stressarvi, vedere altre uscite quando tutte le porte vi venivano sbattute in faccia. Vi siete messi alla prova, siete stati disposti a perdere e questo vi ha permesso di valorizzare ogni passo fatto.

Nulla sarà perfetto o andrà per il verso giusto la prima volta che si prova a fare qualcosa. Tuttavia, se lo fai, se provi, otterrai un risultato. Anche se adesso non lo vedi, anche se adesso non lo apprezzi.
Condividere

Adesso vi invitiamo a riflettere su ciò con questo video che parla della paura, del conformismo, del panico di sbagliare e di tutto quello che, sicuramente, avete dovuto affrontare in più di un’occasione.

La prossima volta che inseguirete una delle vostre tante follie, non fatevi piccoli davanti a tutti i muri che si innalzano, affinché non possiate tornare nella zona confortevole in cui vi trovate. Un luogo sicuro, ma poco emozionante. Considerate il feedback positivo che, in qualche modo, ottenete sempre quando date tutti voi stessi, quando affrontate le difficoltà e vi mettete alla prova. Lo sforzo e gioire dell’esperienza daranno valore ai vostri sogni lungo il cammino che state percorrendo.

Immagini per gentile concessione di Conceptual

Guarda anche