9 mesi di gravidanza in un meraviglioso video di 4 minuti

7 febbraio 2017 in Psicologia 3861 Condivisi

Sentire un cuore che ti palpita dentro è un’esperienza riservata alle donne.  Tuttavia, grazie ai progressi della tecnologia, sono sufficienti 4 minuti per diventare complici della meravigliosa creazione della vita umana.

9 mesi di gravidanza per creare un’anima genuina, una piccola nuova persona, un minuscolo corpicino che farà vibrare al massimo la sua anima, facendo vibrare il mondo a sua volta.

Se ci pensiamo, ci renderemo conto che siamo creazioni fantastiche, giunte al mondo grazie ad un processo magico. Perché è questa la magia, lo splendore della manifestazione di un processo naturale che tutti possono ammirare in questo video.

L’unione della vita dà luogo all’esistenza

L’unione della vita origina un’altra vita, l’esistenza di un nuovo essere. È per questo che tale processo è ancora più incredibile di quello che sembra nel quotidiano. Si tratta di due cellule che, grazie ad uno scambio, si uniscono per offrire al mondo un regalo: un neonato.

La donna, fonte di sostentamento della creatura che sta per arrivare, comincia a sperimentare molti cambiamenti nel suo corpo. C’è un angelo che cresce dentro di lei, il quale la inizierà all’amore più profondo che esiste.

Proprio perché ci dà l’opportunità di comprendere la creazione, il video in questione è un bellissimo omaggio alla nostra natura e ci fa sentire che nulla è tanto meraviglioso quanto la concezione e la vita stessa, di cui siamo tutti partecipi in un modo o nell’altro.

bambino-tra-le-mani

Un processo meraviglioso che dà vita ad un legame fortissimo

Di solito, dal momento della concezione, inizia a crearsi un legame speciale tra la madre e il neonato e anche tra quest’ultimo e il padre se ce n’è l’occasione. Si tratta di un meccanismo naturale che favorisce la sopravvivenza della specie.

Il neonato, avido di vita, avrà bisogno del supporto e del sostegno degli adulti, i quali dovranno trovare il modo per soddisfare i suoi bisogni.

Nell’utero di nostra madre impariamo a giocare, a nutrirci, a protestare, a riconoscere il nostro ambiente e a creare dei legami. Infatti, la natura, molto saggia, rende il neonato capace di riconoscere l’odore e la voce della madre anche appena messo al mondo.

L’amore materno conferisce un sesto senso, un istinto speciale per sapere come dare amore in ogni momento. È questo il miglior manuale di sopravvivenza per madri e figli, i quali vi ricorrono abitualmente e senza esitazione, leggendovi un senso speciale, trovandovi protezione e amore.

mani-tengono-madre-e-bebe

“L’amore tra genitori e figli è un legame così forte ed unico che attraversa le frontiere”.
Condividere

Questa forma di amore cresce in modo esponenziale ogni giorno, non ha misure, limiti o condizioni e si offre sempre in modo disinteressato. Durante i 9 mesi di gestazione, si inizia ad amare un figlio in modo così speciale, dolce ed intenso, che questo sentimento non può essere paragonato a null’altro.

Il video che vi proponiamo oggi evoca l’idea che nella concezione risiede il principio di un amore immenso e della magia della creazione della vita. Per questo motivo, ci fa venire la pelle d’oca, ci fa sorridere e immedesimarci nella sua tenerezza, perché la concezione è la magia del nostro mondo.

Guarda anche