I colori influiscono sullo stato d’animo

27 giugno 2016 in Emozioni 1 Condivisi

Numerosi studi rivelano che i colori incidono sullo stato d’animo, ma non è ancora stato scientificamente dimostrato in che modo rappresentino un elemento chiave in una cura. Per tale motivo, trattamenti come la cromoterapia sono considerati cure naturali alternative, perché non rispettano i requisiti necessari per essere considerate terapie affidabili.

Ciò che risulta chiaro è che, sebbene i colori non siano il fattore determinante nella cura di una qualsiasi malattia, possono, però, cambiare le nostre emozioni. Influiscono sullo stato d’animo, anche se in una piccola percentuale.

I colori e lo stato d’animo

Rosso, arancione e giallo

Il rosso, l’arancione e il giallo sono colori eccitanti, che attivano e donano energia. Spingono all’attività e mettono buon umore. Risultano indicati per le persone giù di morale, che tendono a scoraggiarsi. Se volete dare una sensazione di ottimismo, sarebbe bene portarli in inverno, dato che visivamente regalano calore e vivacità.

Se dovete decorare le pareti di una stanza, questi colori che “accendono” e danno energia potrebbero essere impiegati dove desiderate esercitare un’attività, mai in luoghi da adibire alla calma e al relax.

Verde, azzurro e viola

Sono colori che tranquillizzano, che apportano serenità e rilassano. Il verde, l’azzurro e il viola donano alla mente un effetto di calma e pace. Sono ideali da indossare durante i colloqui di lavoro, poiché trasmettono quiete, sincerità e responsabilità.

Il verde della natura, l’azzurro profondo del cielo, l’elegante viola dei fiori portano tutti un messaggio di cura emotiva. Risultano ideali per pareti di stanze in cui abbandonarsi al relax.

donna-che-cura-con-amore-i-suoi-animali

Bianco e beige

Colori neutri e freddi, il bianco e il beige sono chiari simboli di purezza e semplicità. Sono ideali per quei luoghi in cui si ha bisogno della massima concentrazione: non producendo variazioni emotive, risultano quindi perfetti per pitturare le pareti di uno studio. Portarli d’estate dona un effetto rinfrescante.

Rosa e fucsia

Il colore rosa chiaro trasmette bontà, innocenza e buone intenzioni, sebbene possa anche essere inconsciamente interpretato come immaturità. Sono colori da indossare se avete bisogno che qualcuno riponga in voi la propria fiducia in merito a qualcosa.

Per quanto riguarda il loro uso decorativo, di frequente vengono impiegati per l’infanzia, anche se piacciono anche a molti adulti. Non rappresenta nulla di negativo, dato che tali colori simbolizzano altruismo, buon cuore e sensibilità.

Il fucsia, che poi non è altro che un rosa maggiormente forte e incisivo, si potrebbe paragonare ai colori che danno energia, come i già citati rosso, arancione e giallo.

Nero e grigio

Il nero trasmette tristezza e pessimismo, ma nell’abbigliamento apporta eleganza e serietà. Non sarebbe indicato portarlo in estate: otticamente dà la sensazione di calore e di poca freschezza.

Anche il grigio suscita tristezza e pessimismo, cattive vibrazioni. Nella moda significa indipendenza, sfiducia, noia, scoraggiamento; tuttavia, trasmette anche rispetto, professionalità e serietà.

bambina-triste-grigia-1

Perché quando ci vestiamo scegliamo alcuni colori piuttosto che altri?

Quando ci vestiamo, inconsciamente siamo soliti farlo in funzione delle emozioni che proviamo in quel momento. Se siete coscienti di quello che suscita ciascun colore, potete incidere sul vostro stato d’animo. Di solito, quando qualcuno si alza con il piede storto, si sente a terra e scoraggiato, sarà quindi più incline a scegliere colori spenti e pessimisti. Al contrario, quando ci si alza contenti e di buon umore, la scelta ricadrà su colori allegri.

Se andrete in direzione contraria rispetto a quanto siete spinti a fare naturalmente, potrete variare il vostro stato d’animo. A tal fine, analizzate le emozioni che provate e mettetevi in sintonia con lo stato che vorreste raggiungere. Per esempio, un giorno in cui vi alzate senza vitalità, potrete dare un po’ di colore al vostro abbigliamento e, mentre vi metterete una maglietta rossa, sorriderete.

Il questo modo, sarete voi stessi ad incitarvi all’azione e a risollevarvi il morale. Anche se i colori non fanno miracoli, state pur certi che avrete contribuito a migliorare le vostre emozioni. Se vi alzate stressati e avete bisogno di relax, potete optare per colori rilassanti come l’azzurro, il verde o il viola.

Dovrete anche tenere conto di dove dovete andare e quale impressione avete bisogno di suscitare, poiché uscire fra amici non è la stessa cosa che partecipare a una riunione importante. È dimostrato che i colori influiscono sullo stato d’animo e, sebbene non abbiano un peso elevato, ogni granello di sabbia aggiunto a vostro favore contribuirà a migliorare le vostre emozioni.

Guarda anche