Ingredienti per una famiglia felice

· 17 marzo 2015

La famiglia è il primo contatto che abbiamo con il mondo; normalmente da essa impariamo la maggior parte delle nostre abilità sociali più basiche, essa ci dà sicurezza e ci permette di sperimentare e apprendere nuovi pensieri, comportamenti ed emozioni che riprodurremo nel futuro. Tuttavia, ogni contatto è distinto dall’altro perché, fra altre ragioni, ogni famiglia è differente. È possibile affermare, comunque, che esistono alcuni elementi chiave che fanno sì che tutti i componenti siano più felici e si sentano più a loro agio con sé stessi e con gli altri.

Aspettative e valori chiari

Le famiglie che sanno ciò che vogliono ottenere e che definiscono con chiarezza i valori che le guidano, hanno più possibilità di vivere le normali transizioni della vita in modo adeguato e si appoggiano di più fra di loro nei momenti critici della crescita. Quando i genitori fanno sapere ai figli ciò che si aspettano da loro e allo stesso tempo ascoltano i loro bisogni, la famiglia acquisisce più solidità e sicurezza. Per lo stesso principio, se i genitori spiegano ai figli i valori della famiglia, questi avranno meno problemi per crescere, maturare e convivere con gli altri.

Essere riconoscenti

Un altro fattore per mantenere una famiglia felice è la gratitudine. La capacità di guardarsi attorno e sentirsi a proprio agio con ciò che si ha è una delle chiavi per avere una famiglia felice. I membri della famiglia devono essere capaci di essere riconoscenti per i momenti passati insieme; quando ciò accade, i genitori insegnano ai figli a godersi ogni istante e i figli imparano ad apprezzarli. Nel caso di famiglie che si trovano di fronte a situazioni negative, come una malattia o una circostanza economica avversa, la gratitudine aiuterà i familiari a restare uniti e può essere l’elemento chiave per andare avanti.

Un forte legame familiare

Si deve creare un ambiente di fiducia e sicurezza molto forte tra familiari e amici. Ottenuto ciò, i membri della famiglia sapranno che ci sarà sempre una base solida che li accompagnerà in tutte le decisioni che verranno prese. In questo modo, saranno più propensi a correre i rischi che li faranno arrivare dove vogliono e a superare i loro limiti. Quanto più forte è l’unione, più felice sarà la famiglia.

Tempo libero per divertirsi e rilassarsi insieme

L’ultimo ingrediente chiave per avere una famiglia felice è dedicare tempo allo stare insieme. Questo aspetto è ugualmente importante che stabilire dei valori e restare uniti. Durante questi momenti, il tempo dev’essere consacrato ad attività di svago e bisogna dimenticarsi delle incombenze, affinché si possa giocare, rilassarsi, dialogare e convivere tutti insieme. Questi intervalli possono essere lunghi o brevi, l’importante è che tutti i membri della famiglia se li godano. Le opzioni sono infinite: vedere un film, andare al parco, andare in vacanza, ecc.

Una famiglia felice: un lavoro di squadra

Quando in una famiglia sono presenti questi elementi, tutti i componenti potranno crescere e formarsi in maniera sana, sia a livello fisico che emotivo. Il riflesso di questo si vedrà in adulti produttivi, con una buona autostima, sicuri di sé e che probabilmente daranno vita con successo a una nuova famiglia felice.