La mancanza di passione nella coppia

· 13 agosto 2018

La mancanza di passione nella coppia è una delle principali cause di insoddisfazione nel mondo delle relazioni. Trovare una persona con cui stare può essere difficile, ma lo è ancora di più riuscire a mantenere una relazione sana e duratura. Sempre più psicologi si preoccupano di studiare una soluzione per questo problema.

In quest’articolo vedremo come la mancanza di passione cambia il rapporto di coppia e cosa fare per contrastare questa situazione. La prima cosa importante è capire perché nasce e che funzione ha la passione nella coppia.

Cos’è la passione esattamente?

Si considera passione un sentimento che ci porta a provare attrazione ed eccitazione nei confronti di una persona. È ritenuta uno dei tre componenti fondamentali delle relazioni. Secondo la teoria triangolare di Sternberg, provare passione per il proprio partner è un requisito indispensabile per sviluppare un amore completo.

Passione nella coppia

Da cosa nasce questo sentimento? Qual è la sua funzione? La spiegazione ad oggi più accettata è quella dataci dalla psicologia evolutiva. Secondo questa disciplina, per comprendere le nostre emozioni, dobbiamo risalire alla loro funzione agli albori della specie umana.

La passione serviva ai nostri antenati per assicurare la riproduzione. Quando si formava una coppia, i due membri provavano un desiderio talmente forte da desiderare sempre l’accoppiamento. Una volta nati i figli, quest’emozione non aveva più ragione d’essere.

La mancanza di passione nella coppia: origine evolutiva

Se osserviamo quanto accade con le coppie di oggi, è facile notare una correlazione con il modello appena descritto. Quando due persone iniziano a uscire insieme, attraversano la cosiddetta limerenza. Durante questa fase, due persone provano un’attrazione smisurata l’una per l’altra. A livello cerebrale, vengono secreti tutti i tipi di neurotrasmettitori e la passione raggiunge il suo picco massimo.

Tuttavia, a mano a mano che la relazione avanza, quest’iniziale energia si estingue e la passione si riduce. Gli altri due fattori (l’impegno e l’intimità) acquistano maggiore protagonismo, mentre il desiderio sessuale a poco a poco si spegne.

Ma c’è di più. Alcune ricerche hanno dimostrato che l’intimità e la passione sono in certa misura incompatibili. L’ossitocina, il principale ormone che rinforza il vincolo amoroso, è anche il responsabile della riduzione del desiderio sessuale che i membri della coppia provano l’uno per l’altro.

La mancanza di passione nella coppia nel tempo è assolutamente normale. L’essere umano non è nato, in termini evolutivi, per mantenere un’unica relazione per tutta la vita. Questo significa forse che sia impossibile riuscirci? Secondo alcuni esperti come Helen Fisher, non è necessariamente così.

Come recuperare la passione nella coppia

La nostra biologia non ci aiuta a mantenere vivo il desiderio sessuale in una relazione stabile. Una volta terminata la limerenza, la magia iniziale pian piano si affievolisce. Tuttavia, esistono altri fattori che possono aiutarci quando la mancanza di passione si è ormai insediata nella coppia. Vediamone qualcuno.

1. Condividere forti emozioni

Decine di ricerche hanno dimostrato che vivere esperienze intense può risvegliare la passione per il proprio partner. Così, gli sport estremi, una fuga in un parco divertimenti o persino vedere un film dell’horror possono servire per aumentare il desiderio sessuale che comincia a vacillare.

2. Migliorare di continuo

Quando troviamo un partner, spesso ci lasciamo un po’ andare: non cerchiamo più di essere il più attraenti possibile per l’altra persona. Per fortuna, rimediare è facile.

Se volete sconfiggere la mancanza di passione nella coppia, una delle soluzioni più efficaci è lavorare per migliorare voi stessi. Fra le varie opzioni potrete iscrivervi in palestra, lavorare sulle vostre abilità sociali o sul vostro carisma.

Coppia prato

3. Mantenere la propria indipendenza

Per evitare alcuni degli effetti più dannosi dell‘ossitocina nei confronti della passione, i due membri devono mantenere la propria indipendenza. A tutti piace passare del tempo con il proprio partner, tuttavia fare ogni cosa insieme è il modo più veloce per accelerare lo spegnersi della passione.

Se avete notato che la passione sta diminuendo nella vostra relazione, cominciate a ritagliarvi del tempo per voi. Recuperando un po’ di indipendenza, aumenterà la vostra autostima e spingerete il vostro partner a guardarvi con occhi diversi.

Mantenere la passione in una relazione a lungo termine è difficile, ma non impossibile. Con i tre consigli che vi abbiamo dato potrete dare avviare utili cambiamenti, ma non esitate a provare altri metodi che credete possano funzionare. Del resto, questo processo deve essere affrontato insieme.