Il triangolo dell’amore secondo Sternberg

25 novembre 2015 in Emozioni 0 Condivisi

“Il cuore umano è uno strumento a molte corde; il perfetto conoscitore degli uomini le sa far vibrare tutte, come un buon musicista”.

– Charles Dickens –


Robert Sternberg è uno psicologo americano che ha lanciato un’originale teoria sull’amore e le relazioni di coppia. Le sue supposizioni a riguardo sono conosciute con il nome generico di “Teoria triangolare dell’amore”.

Secondo questa teoria, per far sì che esista l’amore vero devono esserci tre componenti essenziali: passione, intimità e decisione o impegno. Ognuno di questi concetti si definisce in questo modo:

  • Passione: desiderio sessuale o romantico di grande intensità, accompagnato da una forte tendenza a cercare l’unione fisica e/o emotiva con l’altro.
  • Intimità: conoscenza dell’altro e fiducia in ciò che è, ciò che fa e ciò che prova. Vicinanza e preoccupazione per il suo benessere. Necessità di vicinanza e di scoperta mutua.
  • Decisione o impegno: volontà di mantenere il legame e sentimento di responsabilità a riguardo. Interesse nel superare le avversità e preservare l’affetto, che va oltre le circostanze temporanee.

Basandosi su questa triade, Sternberg propone l’idea che esistono sette modi di amare, a seconda di come appare e si manifesta ognuno di questi tre elementi. Le sette modalità sono:

Il triangolo dell'amore secondo Sternberg

Relazione di simpatia

Si manifesta quando c’è intimità tra due persone, ma non esiste né passione, né impegno. Questo modo di amare è tipico dei rapporti d’amicizia. In generale, si tratta di relazioni che durano più a lungo, anche se non è coinvolto nessun impegno formale.

Infatuazione

Si parla d’infatuazione quando c’è passione, ma non esiste né intimità né impegno. È tipico dei cosiddetti “amori a prima vista” e, di solito, definisce relazioni brevi e scontate. Come indica il nome stesso, il sentimento può essere molto intenso e persistente, ma non profondo.

Amore vuoto

È tipico delle relazioni nelle quali non esiste passione, né intimità, ma che persistono grazie all’impegno di entrambe le parti. È un tipo di legame, o fase, per la quale passano le coppie che stanno insieme da molto tempo.

Amore romantico

Nell’amore romantico troviamo passione e intimità, ma senza impegno. È un “camminare sulle nuvole”, godendosi la presenza dell’altro, ma senza la minima volontà di rendere vero il legame. In generale, questo tipo d’amore scompare quando si presentano avversità o difficoltà.

love

Amore-amicizia

In questo tipo d’amore troviamo intimità e impegno, ma non passione. A entrambi piace essere in compagnia dell’altro e hanno preso la decisione di mantenere questo legame, anche se non c’è desiderio sessuale o romantico. È un modo d’amare tipico dei grandi amici o delle coppie più mature.

Amore fatuo

In queste relazioni, c’è una grande componente passionale e un forte impegno, ma non esiste intimità. Di solito, la decisione di rimanere insieme nasce dal desiderio sessuale o romantico, ma non dalla fiducia o dalla compatibilità. Queste relazioni sono tipiche delle persone molto insicure o dipendenti.

Amore vissuto

Rappresenta il modello ideale d’amore, dove troviamo tutti e tre i componenti essenziali: passione, intimità e impegno.

Sternberg sostiene che questo amore è poco comune, ma anche che la cosa più difficile non è trovarlo, bensì mantenerlo. Per riuscirci, bisogna ricordare che l’affetto va manifestato di continuo e che deve essere alimentato.

Componenti e preferenze

Grazie ad una ricerca empirica condotta dall’Università di Santiago di Compostela, si è giunti alla conclusione che sia gli uomini sia le donne danno molto valore al componente dell’intimità, in qualsiasi tipo di relazione.

Per quanto riguarda la passione, molte delle coppie che hanno partecipato allo studio hanno dichiarato che è difficile trovare una sintonia completa nei sentimenti passionali. A volte, gli uomini ne hanno più bisogno delle donne o viceversa. Quasi tutti hanno detto che la passione si perde con il tempo.

La ricerca ha osservato che accade qualcosa di simile con l’elemento dell’impegno o decisione. Non è facile trovare una simmetria tra entrambi i membri della coppia per quanto riguarda questo punto. Sembra che, con il tempo, le donne si aspettino un livello maggiore d’impegno, mentre gli uomini no.

Immagine per gentile concessione di Wikipedia.

Guarda anche