La pornografia influenza la relazione di coppia?

29 Aprile 2020
La pornografia ha tanti sostenitori quanti detrattori. Forse vi siete chiesti in che modo può contribuire o influenzare una relazione di coppia. In questo articolo presentiamo gli effetti positivi e negativi della pornografia in una relazione di coppia.

Per pornografia si intende l’insieme di rappresentazioni scritte, pittoriche o audiovisive che riguardano la nudità e il comportamento sessuale. Sebbene abbia una lunga storia, con l’avvento di internet e dei dispositivi tecnologici il suo uso è aumentato esponenzialmente, sia individualmente che tra le coppie. Ma in che modo la pornografia influenza la relazione di coppia?

Questo argomento ha suscitato grande interesse tra gli studiosi di diverse discipline, che si sono concentrate sugli effetti che l’uso della pornografia ha a livello individuale e nei rapporti di coppia.

Gran parte di questi studi partono dall’idea che l’uso della pornografia influenza la relazione di coppia negativamente. Studi più recenti, tuttavia, cercano di affrontare l’argomento da un punto di vista più neutro e indicano degli aspetti positivi.

Uomo che guarda materiale pornografico al computer

Effetti negativi con cui la pornografia influenza la relazione di coppia

Gli esperti hanno scoperto che le coppie che non usano la pornografia mostrano in media un grado migliore di adattamento, maggiore soddisfazione, maggiore dedizione verso il partner e una comunicazione più positiva.

Tuttavia, queste conclusioni variano se il ricorso alla pornografia avviene da parte di un solo membro o se è condiviso. Nel primo caso, di solito, si rilevano livelli più bassi di impegno all’interno della coppia, una maggiore probabilità di flirtare con gli altri e una tendenza all’infedeltà.

Se chi non usa la pornografia ha una percezione negativa di questo mezzo, ne risentono l’autostima, la qualità del rapporto e l’appagamento sessuale. Nelle relazioni eterosessuali, alcune donne percepiscono come traumatico, quasi come un tradimento, il fatto che il partner ricorra alla pornografia. I partecipanti di un recente studio hanno indicato i seguenti aspetti negativi dell’uso della pornografia:

  • Diminuzione dell’interesse per i rapporti sessuali. Molti indicano che la pornografia ha causato un calo del desiderio sessuale nei confronti del partner o una mancanza di eccitazione nei confronti della relazione. In altri casi, si tende a desiderare che il proprio partner sia come il personaggio di un film pornografico.
  • Maggiore insicurezza personale. I partecipanti allo studio hanno mostrato una minore autostima o livelli di desiderabilità più bassi. In altre parole, pensavano di non essere in grado di eccitare il partner come avviene nei film porno.
  • Aspettative non realistiche. In particolare, sia chi usa la pornografia sia i partner riferiscono che il porno influenza la relazione di coppia in termini di aspettative per quanto riguarda aspetto fisico, prestazioni dell’atto sessuale e persino gusti.

Effetti positivi della pornografia

Le coppie in cui uno o entrambi i membri usano la pornografia possono sperimentare livelli più elevati di erotismo e di eccitazione sessuale. Inoltre, si ritiene che la pornografia possa agire come:

  • Fonte di informazioni. In molti ritengono che i materiali pornografici abbiano un valore educativo. Guardarli può aiutare ad avere nuove idee per divertirsi insieme e per ritrovare il desiderio. Inoltre, può aiutare la coppia a conoscere i propri gusti riguardo al sesso.
  • Opportunità per sperimentare. Può aiutare le coppie a migliorare il loro repertorio sessuale e ispirare e incoraggiare la creatività predisponendole mentalmente all’atto sessuale e, in generale, alla sessualità.
  • Migliora la comunicazione riguardo al sesso. La pornografia dà l’opportunità di parlare apertamente di sessualità e dei propri gusti migliorando la fiducia in se stessi. Oltre a ciò, rende più semplice la comunicazione e facilita la comprensione e l’accettazione reciproca dei desideri e delle fantasie sessuali.
  • Fonte di piacere. C’è chi considera la pornografia come un intrattenimento divertente ed eccitante. Pertanto, viene vissuta come qualcosa di piacevole che fa stare bene uno o entrambi i membri della coppia.
  • Un aiuto per il benessere sessuale. In molti casi, le coppie percepiscono la pornografia come un mezzo attraverso il quale imparare a conoscere e accettare la loro sessualità. Si sostiene che possa aiutare a ridurre l’imbarazzo, i sensi di colpa o l’ansia nei confronti di determinati comportamenti sessuali migliorando l’intimità.
Uomo che bacia la compagna

Conclusioni

La maggior parte degli studi analizza gli effetti negativi della pornografia nelle coppie eterosessuali, che per molti utenti sembrano non esistere. Sembra, tuttavia, che gli effetti, positivi o negativi, dipendano dal livello di percezione dei singoli membri della coppia, dai loro comportamenti e dall’uso che si fa della pornografia, ovvero individuale o di coppia.

Tutto dipenderà anche dai livelli di comunicazione all’interno della coppia, ovvero chi dialoga meno tenderà a sperimentare gli effetti negativi della pornografia. Altri, invece, vedranno in essa un’opportunità per aumentare e migliorare la comunicazione. È importante mantenere buoni livelli di comunicazione all’interno della coppia ed essere capaci di cercare il piacere (personale e del partner) nel modo più sano e onesto possibile.