Le delusioni e i cambiamenti

· 31 marzo 2016

A volte le delusioni causano cambiamenti irreversibili. Possiamo considerarlo un fatto negativo o meno, a seconda della direzione del cambiamento che coinvolge il nostro cuore e la nostra mente.

C’è da dire, però, che se i cambiamenti scatenati dalle delusioni sono negativi, possono essere fatali per la nostra persona e ovviamente non è una buona cosa.

Le delusioni che fanno perdere la speranza

Le delusioni possono farci perdere la speranza di una vita migliore, di un futuro più luminoso o di un presente felice e allegro. E questo ci farà perdere la prospettiva.

Pensiamo, ad esempio, ad un fallimento in amore. Le delusioni del cuore sono veramente dure, tanto che molte persone non riescono a superarle. Logicamente, una delusione amorosa può provocare tanto dolore al nostro cuore e alla nostra anima da farci chiudere a riccio, perché non vogliamo più rischiare di soffrire per una delusione simile.

Donna-triste

Tuttavia, se mettiamo sul piatto della bilancia il bene che ci fa l’amore e il male che deriva da una rottura o una depressione, viene da chiedersi se davvero vale la pena precludersi qualsiasi opportunità solo per una relazione finita male.

Se lo chiedessero a me, direi di no, in tutta sicurezza. L’amore porta felicità nella vita delle persone, a volte anche dolore e delusione. Tuttavia, le emozioni che si provano da innamorati superano decisamente la delusione di una rottura.

Dovremmo considerare le delusioni amorose come un insuccesso temporaneo che ci renderà più forti, più saggi, più pazienti. Non dobbiamo trasformarci in persone chiuse che evitano qualsiasi esperienza amorosa per paura di una delusione simile perché, così facendo, diamo le spalle a tutto un mondo meraviglioso.

La cosa migliore è la speranza, essa genera pazienza, un’arma potente contro la delusione temporanea.
Miguel Ángel Retana Zamora

Altre dure delusioni

Non solo le delusioni amorose possono scatenare cambiamenti negativi irreversibili per la mente e il cuore, anche il tradimento può causare molto dolore.

Immaginate di avere un buon amico di cui vi fidate ciecamente. Gli raccontate ogni cosa e parlate di tutto. Se avete dei problemi, ne parlate con lui e vi aiuta sempre a trovare una soluzione.

C’è maggior dolore al mondo del tradimento di un amico? Senza ombra di dubbio, non c’è nulla di peggio. Anche se il tradimento in sé, magari da parte di un membro della famiglia, di un amante o di una persona vicina, è sempre molto doloroso.

Non dobbiamo lasciare che il tradimento ci faccia sprofondare nell’abisso dell’insicurezza costante e della diffidenza verso tutto e tutti. In questo modo, diventeremmo persone disgraziate.

L’essere umano ha bisogno di avere fiducia negli altri. Deve sentirsi al sicuro, circondato dalle persone che più lo amano. Deve trovare in queste persone un rifugio, altrimenti cade in atteggiamenti dispotici, sgradevoli, insicuri, malpensanti e negativi.

Non dovremmo mai chiudere la porta all’arrivo di nuove persone nella nostra vita. Il fatto di essere stati traditi non deve comportare un cambiamento totale nell’atteggiamento, altrimenti cadremmo in uno stato di tristezza permanente da cui è molto difficile uscire.

Tristezza e malinconia fuori da casa mia.
Santa Teresa di Gesù

Lo stato delle delusioni

Sfortunatamente, a volte sembra di vivere in una società poco solidale, basata sulle delusioni costanti. Ed è difficile trovare persone sane e sincere che meritino davvero la nostra fiducia.

Tuttavia, una nuova tendenza più umanistica e vicina alla bontà dell’essere umano inizia a prendere forma. Si fa sempre più potente e popolare e rispecchia il potenziale di tutto quello che abbiamo di buono noi esseri umani.

Amiche

Anche se non è facile vederla, date le brutte notizie e lo sconforto che caratterizzano una società competitiva, aggressiva e ambiziosa come la nostra, questa nuova tendenza alla bontà e alla solidarietà con le persone che sono state deluse è qui, pronta per restare.

Lo stesso nostro progetto “La Mente è Meravigliosa” è un chiaro esempio di tutte le cose belle che possiamo dare agli altri senza chiedere nulla in cambio, per il semplice fatto di voler aiutare.

Quindi, cari lettori, non permettete alle delusioni che avete vissuto di segnare il vostro cammino, altrimenti sbagliereste di continuo la direzione. Siate voi stessi, fate in modo che i cambiamenti siano positivi e abbiate fiducia in chi lo merita, perché anche se queste persone meritevoli sembrano invisibili, in realtà ci sono, sono tra di noi.