Le discussioni nella coppia possono essere positive, dipende da noi

11 marzo 2016 in Psicologia 66 Condivisi

Discutere è qualcosa che consideriamo negativo, ma che potrebbe essere positivo se sapessimo come farlo. Oggi vogliamo parlarvi delle discussioni di coppia, che fanno impazzire molti di voi.

Discussioni che ci fanno stare male con il nostro partner, che fanno male a noi stessi, che ci portano a chiedere scusa e che spesso sono così forti da provocare una rottura.

“Le parole di alcuni uomini sono come colpi di spada, ma la lingua dei saggi è pura medicina.”
-Proverbio-

Come impariamo a parlare, a esprimere un’opinione, a esporre un argomento ecc, allo stesso modo dobbiamo imparare a discutere, soprattutto con il nostro partner.  

Perché non impariamo mai? Perché chiudiamo sempre gli occhi e le orecchie di fronte a tutto quello che consideriamo negativo e che non dovrebbe succedere. Oggi cambierete, oggi imparerete a discutere!

Le discussioni di coppia sono normali

fidanzati leggono al tavolo

Molte persone credono che si discute perché le cose non vanno bene, e che sarebbe normale non discutere mai o poco.

Niente di più falso. Le discussioni implicano differenza tra due persone che intraprendono una relazione. Qualcosa che si verifica costantemente con i nostri fratelli, genitori e amici, per esempio.

Se si verificano delle discussioni in famiglia, perché non dovrebbe succedere lo stesso in una coppia? Siamo esseri umani e le discussioni possono rafforzare una relazione.  

Con le discussioni possiamo risolvere problemi che in altro modo non farebbero che aggravarsi e trasformarsi in una vera tortura. Le discussioni ci permettono di conoscere le differenze tra noi e di trovare una soluzione che sia benefica per la coppia.

Quando in una coppia non ci sono discussioni, bisogna preoccuparsi. Qualcosa non va e probabilmente uno dei due non dice davvero quello che pensa.

Questo è frustrante per la persona che lo fa, poiché se ci sono delle difficoltà e non se ne discute, manca qualcosa. Sapete cosa? Esatto, la comunicazione.

Discutere significa comunicare, imparare a scoprire cosa sta succedendo alla nostra relazione, che problemi abbiamo, come possiamo risolverli e scoprire qualcosa di nuovo sul nostro partner.

“Se due persone si mettono d’accordo, se vivono in armonia, tutto recupera il suo equilibrio e entrambe le persone avranno il meglio”.
-Bernardo Stamateas-

 Imparate a discutere con il vostro partner

famiglia felice

Sicuramente penserete che non esiste una scienza che spieghi come discutere, ma è un errore. Non date mai niente per certo, perché potreste sbagliarvi. In questo caso, ci sono 3 punti fondamentali che dovrete prendere in considerazione quando discutete con il vostro partner:

  • Pensate e poi parlate, perché durante le discussioni non siamo lucidi e potremmo dire cose che non vogliamo e che vengono fuori senza pensare, qualcosa di cui poi potremmo pentirci.
  • Analizzate e pensate il modo in cui le dite, vale a dire che molte cose che diciamo possono lasciar intendere cose positive o negative. Durante una discussione, ricordate quelle che sono positive, e non quelle negative, che potrebbero ferire il vostro partner.
  • Ascoltate il vostro partner, perché uno dei maggiori problemi è quello di non ascoltare e di farsi scappare la prima cosa che ci passa per la mente. Ascoltate e vedrete come le discussioni andranno per il meglio.

Questi punti non hanno la pretesa di sviare la ragione che vi ha portato a discutere con il vostro partner. Semplicemente, sono un modo per fare in modo  che la discussione sia positiva e che si arrivi ad un accordo.

A volte esplodiamo perché abbiamo sopportato per troppo tempo, e per questo possono emergere molte cose negative.

Non attaccate l’altra persona e siate sinceri

È importante discutere con il partner, essere sinceri e non tenere per voi quello che prima o poi verrebbe comunque fuori, senza controllo.

La parte difficile non è discutere con il proprio partner; la parte davvero difficile è sapere come risolvere le discussioni e continuare insieme per il cammino scelto.
Condividere

Attaccare l’altra persona, ignorarla, stare sulla difensiva, cercare continuamente chi ha ragione sono alcune delle reazioni che probabilmente avete avuto spesso durante una discussione. Sono gravi errori, perché vi portano a danneggiare in modo gratuito il vostro compagno.

uomo tira con una corda sassi a forma di cuore sospesi in aria

Vi sentite feriti e volete difendervi, invece di provare a capire qual è il problema e come risolverlo. Adesso che sapete come discutere, mettete in pratica questi 3 semplici punti, che vi aiuteranno a fare in modo che le vostre discussioni rafforzino la vostra relazione.

Immagini per gentile concessione di Pascal Campion, e Art DK
Guarda anche