Non abbiamo un padrone, apparteniamo alla vita

· 4 febbraio 2016

Nessuno di noi ha un padrone, perché apparteniamo alla vita stessa. Dovete amare la libertà più di qualsiasi altra cosa, disfarvi delle catene, dei lacci, della possessione. Non permettete agli altri di imprigionarvi e di impedirvi di continuare il cammino verso i vostri sogni. Non avete un padrone, siete solo voi i padroni di voi stessi, solo voi dominate le vostre vite.  

Non volete un capo, né una persona che vi controlli, avete imparato a dire di no a ciò che non vi piace, a ciò che non vi rende felici, e avete finalmente ottenuto la libertà; ve ne volete prendere cura, perché è una conquista della vostra vita, di ogni aspetto della vostra esistenza.

“Che non sia di altri colui che può essere il padrone di se stesso. ”
-Paracelso-

Amare senza perdere la libertà

Lasciate libere le persone che amate, lasciate che siano come vogliono essere e che vi permettano di sviluppare la vostra personalità, proprio come voi volete, perché tutti noi apparteniamo alla vita. Molte volte abbiamo ascoltato frasi del tipo: “Non posso vivere senza di te”, “Senza di te io non sono niente”, “Se mi abbandoni, muoio”. Sono frasi che possono suonare molto romantiche, ma se ragioniamo a mente fredda a ciò che realmente trasmettono, si tratta di un amore che non è sano.

bacio tra ragazzi

Esattamente come sostiene lo psicologo Walter Riso, è molto più bello dire “Non ho bisogno di te, ma scelgo di stare con te”, “Posso condividere la mia vita con te, ma non per necessità, per libera scelta” o qualcosa che include quello appena detto: “Ti amo, ma non ho bisogno di te”. Avere bisogno non è positivo, perché si relaziona alla sottomissione di una persona ad un’altra, e così l’amore e la libertà.
“Amo la mia libertà, per questo lascio le cose che amo libere. Se tornano, è perché le ho conquistate. Se non lo fanno, è perché non le ho mai possedute.”.
-John Lennon-

Siate i padroni della vostra volontà, imparate a dire di no

Quante volte avete detto “sì”, ma volevate dire di “no”? È giunto il momento di non aver paura di dire di “no”. Non c’è niente di male, è una cosa sana. Temiamo le reazioni degli altri o le conseguenze alle nostre risposte negative, ma vi siete mai fermati a pensare a cosa è successo tutte le volte in cui avete detto di no? Sicuramente niente di brutto.

“Il 99% di ciò che preoccupa la gente non è mai successo e non succederà mai.”
-Emilio Duró-

Potete dire di “no”, accompagnando la risposta negativa ad un’alternativa migliore. Utilizzate le vostre abilità per essere assertivi e non risulterete duri nelle vostre negazioni. Tuttavia, mantenetevi fermi sulla vostra decisione. Domandatevi come vi sentireste facendo qualcosa che non vi rende felici.

Siate fedeli ai vostri sogni, alla vostra vita

A volte per realizzare i vostri sogni dovete superare ostacoli che vi impediscono di avanzare. Un modo per farlo è smettere di comportarvi come sempre, perché, in questo modo, cambierete radicalmente il vostro modo di agire, i vostri parametri, e correrete il rischio di vedere le cose in una prospettiva diversa.

ragazza capelli rossi

La vita che volete vivere è quella che immaginate, non quella che gli altri hanno pensato per voi. Ad alcune persone piace l’idea di avere un partner per tutta la vita, ad altre piace godersi ogni persona e condividere momenti senza legami definitivi.

Ci sono persone attratte da un lavoro fisso e altre che preferiscono avere la libertà di scegliere in ogni momento ciò che desiderano fare. Tutte le opzioni sono valide e rispettabili, sempre che siano una vostra scelta.  

Siate fedeli a ciò che desiderate, a ciò che sognate, a ciò che vi appassiona, perché quando fate qualcosa che realmente vi soddisfa e vi emoziona, nessuno potrà più fermarvi, tutti sentiranno il vostro entusiasmo e sarete voi i padroni della vostra vita. Seguite il vostro istinto, la vostra intuizione e il vostro cuore, lasciatevi trasportare e seguite i loro consigli.  

“Il vostro tempo è limitato, per cui non lo sprecate vivendo la vita di qualcun altro. Non fatevi intrappolare dai dogmi, che vuol dire vivere seguendo i risultati del pensiero di altre persone. Non lasciate che il rumore delle opinioni altrui offuschi la vostra voce interiore. E, cosa più importante di tutte, abbiate il coraggio di seguire il vostro cuore e la vostra intuizione.”
-Steve Jobs-