Quando iniziare a pensare a se stessi

· 27 giugno 2015

“Iniziate a vivere ora. Smettete di aspettare con ansia le occasioni speciali. Smettete di conservare il vostro amore in vista dell’arrivo della persona giusta nella vostra vita. Ogni giorno vissuto è un’occasione speciale”

Mary Manin Morrisse

Qualsiasi siano le mete individuali che ogni persona ha, tutti possiamo apportare una serie di cambiamenti che ci avvicinino sempre di più ai nostri obbiettivi e che, soprattutto, ci aiutino ad avere una vita più soddisfacente e piena.

Sapere quello che volete e sforzarvi per ottenerlo, essendo costanti e persistenti, vi darà molte possibilità. Si tratta di questo, di volere qualcosa e di lottare per quel qualcosa, lasciando da parte le lamentele. 

C’è una serie di abitudini e atteggiamenti che conviene lasciare da parte, per avvicinarsi sempre di più a uno stile di vita che ci permetta di essere più felici e di stare meglio con noi stessi.

Che potete fare per voi stessi?

-Passate più tempo con chi se lo merita

Affrontate i problemi

-Siate onesti con voi stessi

-Siate voi stessi e sentitevi orgogliosi

Vivete e godetevi il presente

-Fate della vostra felicità la vostra priorità

Date importanza ai vostri errori e imparate da questi

-Cercate il lato positivo delle situazioni difficili

-Siate gentili con voi stessi

–Perdonate voi stessi e gli altri

–Godetevi quello che avete, anche se è (o vi sembra) poco

-Date un’opportunità ai vostri sogni e alle vostre idee

-Date un’opportunità alle persone nuove che entrano nelle vostre vite

Accettate che le cose e le persone non sono perfette 

–Concentratevi sulle vostre mete, e lavorate duro per raggiungerle ogni giorno

-Rapportatevi agli altri,cercando veri motivi e ragioni corrette

-Alimentate attivamente le relazioni importanti

-Combattete contro quello che eravate prima

-Complimentatevi con gli altri per i loro successi

Aiutate le persone che vi circondano

–Ascoltate il vostro corpo e riducete i vostri livelli di stress. Riposate quando ne avete bisogno

Scoprite la bellezza delle piccole cose

-Siate gli unici responsabili di come vanno le cose nella vostra vita

-Concentratevi in ciò che potete controllare e nella possibilità di raggiungere risultati positivi.

 

“Le persone con un’alta autostima non hanno bisogno di sentirsi superiore agli altri, non hanno bisogno di paragonarsi agli altri. La loro felicità sta in quello che sono e non nel voler essere migliori degli altri” (Nathaniel Branden)

Cosa dovete smettere di fare per il vostro bene?

-Smettete di passare il vostro tempo con le persone sbagliate

-Smettete di coinvolgervi in relazioni per ragioni sbagliate

–Smettete di rifiutare nuove relazioni solo perché quelle precedenti non hanno funzionato

-Smettete di fuggire dai vostri problemi e affrontateli

–Smettete di mettere le vostre necessità in secondo piano

–Smettete di aggrapparvi al passato

-Smettete di portare rancore

–Smettete di tormentarvi per gli errori commessi in passato

-Smettete di mentire a voi stessi

-Smettete di essere inattivi

-Smettete di lamentarvi di voi stessi

Smettete di incolpare gli altri dei vostri insuccessi

Smettete di cercare di comprare la felicità

-Smettete di concentrarvi solo sulla felicità degli altri

-Smettete di pensare che non siete ancora pronti

-Smettete di provare sempre a competere contro tutti

-Smettete di essere gelosi degli altri

-Smettete di permettere agli altri di buttarvi giù

-Smettete di perdere il vostro tempo dando spiegazioni agli altri

–Smettete di provare a compiacere tutti

Smettete di provare a fare le cose perfette

-Smettete di scegliere sempre la via più facile

-Smettete di comportarvi come se tutto andasse bene, quando non è così

Smettete di preoccuparvi per tutto, per qualsiasi cosa

-Smettete di concentrarvi solo in quello che non volete che si verifichi

“Nessuno può tornare indietro e ricominciare da capo, ma tutti possono iniziare oggi stesso a creare un nuovo futuro” (Maria Robinson)