Quando tutto va male, ascoltate della musica!

· 22 marzo 2016

La musica è un piacere a cui tutti abbiamo accesso. Molti studiosi credono che sia servito da sempre come mezzo per creare legami sociali. Visto che attiva le aree del cervello legate al movimento, inoltre, la musica ha anche aiutato a sviluppare il modo in cui muoviamo il nostro corpo.

A livello individuale, la musica è una cosa molto piacevole, visto che permette al nostro cervello di liberare una sostanza chiamata dopamina, proprio come succede con il cibo, il sesso e alcune droghe. La musica attiva strutture cerebrali legate al processo emotivo, come il circuito subcorticale e il sistema limbico. È un piacere sano e senza effetti collaterali.

In questo articolo vogliamo indicarvi alcuni brani che fanno al caso vostro, se vi capita ogni tanto di sentirvi abbattuti o semplicemente avete bisogno di una bella dose di energia! Cliccate su “play” e lasciatevi trasportare… Ricordate, quando tutto va male, potete sempre contare sulla musica.

“La musica è per l’anima ciò che la ginnastica è per il corpo.”

-Platone-

musica2

Colonne sonore indimenticabili

Ci sono colonne sonore che ci segnano per sempre, perché sono indimenticabili. Canzoni di film che racchiudono tutte le emozioni che quella storia ci ha trasmesso, e tutto ciò che i personaggi hanno vissuto.

Colonna sonora di Momenti di gloria

Chi non ricorda la prima scena di questo film, in cui un gruppo di atleti corre sulla spiaggia, accompagnato dalla musica? È uno dei casi in cui possiamo dire che la colonna sonora è famosa quanto il film, se non di più.

Colonna sonora di Amélie

“Amélie è una ragazza fuori dal comune”, e la sua colonna sonora non poteva essere da meno. Una vera e propria ondata di dolcezza, che vi trasporterà verso la Parigi più bohémienne e misteriosa.

Colonna sonora di Nuovo Cinema Paradiso

Chi non ha versato qualche lacrima con questo film? La colonna sonora di Ennio Morricone è in perfetta sintonia con il dramma dell’amore impossibile tra due ragazzi, e l’appassionata relazione del piccolo protagonista con il cinema del suo paese.

Colonna sonora di Dottor Zhivago

Un classico di Davind Lean che è pura poesia, proprio come il suo protagonista, l’elegante Dottor Zhivago, e la relazione che mantiene con la sua amante, interpretata dall’indimenticabile Julie Christie.

Colonna sonora di Le regole della casa del sidro

Un film ricco di messaggi umani ed esistenziali. Una storia che ci mostra come non smettere mai di agire cercando di essere utili, anche se certe regole morali ci dicono di fare il contrario.

Colonna sonora di The Millionaire

Questo film è stato un vero e proprio successo al botteghino, con la sua combinazione tra il cinema di Bollywood, una storia d’amore complicata ed una colonna sonora che è una vera opera maestra, piena di ritmo e magia.

Canzoni che danno coraggio

A volte nel nostro percorso di lotta, superazione e crescita, la musica ci accompagna con canzoni che riescono a ricordarci dove siamo e che cosa stiamo facendo. Canzoni che ci danno forza e coraggio nei momenti in cui eravamo quasi rimasti senza speranze.

“Meraviglioso”, Negramaro

Una delle canzoni più passate nelle radio italiane degli ultimi anni. Il suo splendido testo è in grado di mostrarci quanto la vita possa essere meravigliosa, e quanto valga la pena di essere vissuta al massimo.

“I will survive”, Gloria Gaynor

È una delle canzoni più ballate e cantate a squarciagola di sempre. Ma quel “sopravvivrò”, oltre ad avere un ritmo e un testo davvero potente, cerca di trasmetterci un messaggio positivo, che ci spinge ad andare avanti nonostante tutto e a lottare.

 “My way”, Frank Sinatra

Una canzone per riaffermarsi e per dire che “a modo nostro” cerchiamo di vivere e fare le cose per bene, cercando di non perdere mai la nostra essenza e di rimanere fedeli a noi stessi. È così che riusciremo a lasciare il segno.

 “Donna, d’Onna”, Gianna Nannini, Laura Pausini, Giorgia, Elisa e Fiorella Mannoia

Una splendida canzone cantata dalle più grandi voci femminili della musica italiana. Scritta per aiutare le vittime del terremoto in Abruzzo e dedicata alle donne che hanno il coraggio di lottare, è senz’altro una delle migliori canzoni in grado di infonderci coraggio e voglia di ricostruire.

Musica sull’amore… E sulle delusioni d’amore.

Anche l’amore è sempre accompagnato dalla musica, tanto nei momenti migliori come in quelli peggiori. Una canzone può emozionarci e aiutarci a dire a quella persona che la amiamo o persino che ci siamo pentiti di averla lasciata. La musica ci spinge sempre a riflettere su quello che proviamo.

“Nothing compares to you”, Sidney O’Connor

Questa canzone è stata un vero successo negli anni Ottanta. Racconta la profonda sofferenza causata da una rottura, perché niente è paragonabile all’amore che abbiamo appena perso.

“Somebody that I used to know”, Gotye

Avete mai avuto la sensazione di non conoscere più la persona con cui fino a ieri condividevate la vostra vita? Non siete gli unici, perché molte persone si sono rispecchiate in questa canzone. Proprio per questo ha avuto un enorme successo, insieme all’originale videoclip.

“Hello”, Adele

La canzone di Adele che ha fatto il giro del mondo negli ultimi mesi. Il raffinato videoclip, la sua splendida voce e il messaggio straziante lanciato alla persona che amavamo è un cocktail irresistibile che non possiamo fare a meno di ascoltare a ripetizione.

Musica per ballare

Naturalmente, la musica ci spinge anche a muovere il corpo, a sentire le sue vibrazioni e ballare a pieno ritmo. Possiamo farlo per divertirci, per sfogarci o anche solo per fare un po’ di movimento e avere una vita più sana.

“Girls just to have fun”, Cindy Lauper

“Le ragazze vogliono solo divertirsi”. E sembra che Cindy Lauper riuscì a far divertire non solo le ragazze dei suoi tempi, ma anche quelle di oggi. Non c’è colonna sonora migliore per una festa!

“La lambada”, Kaoma

Sensuale e con una melodia che ti rimane in testa, “La lambada” è un classico della musica brasiliana che tutti noi abbiamo ballato almeno una volta. Non appena partono le prime note il nostro corpo inizia a muoversi a ritmo di musica… E non si ferma più!

“La vita senza musica sarebbe un errore.”

-Friedrich Nietzsche-

E la musica che ha fatto la storia…

Infine, c’è la musica che ha fatto la storia, quella cantata dalla grandi stelle o quelle canzoni che non passeranno mai di moda perché ormai sono diventate leggenda. C’è qualcosa in questi brani che li rende adatti a tutte le epoche, anche se gli anni passano.

“Non je ne regrette rien”, Edith Piaf

Edith Piaf è il simbolo di Parigi, la città in cui è nata, ha vissuto e ha trionfato più di qualsiasi altra cantante prima di lei. La sua vita è stata difficile e tumultuosa, ma lei ha sempre detto che “non si pentiva di nulla”. E come darle torto.

“Space Oddity”, David Bowie

Dovid Bowie è stato una vera e propria icona della musica. Trasgressivo, originale e con una voce inimitabile, che ha dato vita a classici come questo.

“Feeling Good”, Nina Simone

Una delle voci più ipnotiche di sempre, che ci trasporta verso un’altra epoca. La sua classe e delicatezza nel cantare l’hanno trasformata in un’icona della musica afroamericana.

“Bohemian Rapsody”, Queen

Freddy Mercury a suo tempo disse che non voleva diventare una stella, ma una leggenda del rock. Secondo noi ci è riuscito, grazie a meraviglie come questa canzone, e molte altre.

“Twist and Shout”, The Beatles

Sono il gruppo di maggiore successo della storia della musica. Hanno segnato un’intera epoca, e la nostalgia che proviamo nell’ascoltare le loro canzoni fa quasi male. Carismatici, pieni di talento e davvero irripetibili.