5 rimedi naturali che ci aiutano contro la depressione

24 ottobre 2017 in Psicologia 697 Condivisi
Donna in mezzo alla natura

È molto diffusa l’idea secondo la quale l’unico modo di curare la depressione sia assumere farmaci. Abbiamo a disposizione le medicine tradizionali e quelle alternative, le quali promettono di cambiare automaticamente lo stato d’animo, generando uno stato di benessere.

Non è così sicuro. Anche se alcune medicine riducono i sintomi, in realtà, non eliminano il problema. In certi casi sono un aiuto necessario nel breve termine. Tuttavia, alcuni studi ne mettono in dubbio l’efficacia nel corso del tempo. Secondo alcune ipotesi, dopo cinque anni di assunzione si finisce per rendere cronica una depressione che prima si presentava sporadicamente.

“Le tue emozioni non devono essere paralizzanti. Non si dovrebbero difendere. Non dovrebbero impedirti di essere tutto quello che puoi essere”

-Wayne W. Dyer-

Bisogna anche considerare che questi medicinali presentano degli effetti secondari negativi, a volte molto nocivi. Anche se in alcuni casi è necessario assumere un medicinale, bisognerebbe smettere il prima possibile. Oltretutto, è sempre possibile affidarsi ad alcuni rimedi naturali contro la depressione e migliorare il proprio stato d’animo. Ve ne indichiamo cinque.

Rimedi naturali contro la depressione

1. Un’alimentazione adeguata

Attraverso l’alimentazione, introduciamo nel corpo una serie di sostanze che migliorano o peggiorano il nostro stato d’animo. Una persona affetta da depressione necessita di una dieta ricca di determinate vitamine e minerali. Risulta pertanto molto vantaggioso mantenere una dieta ricca dei seguenti elementi:

Succo di cocomero

  • Vitamine C e D. Le possiamo trovare in vari alimenti tra cui la frutta contenente acido citrico, i broccoli, il melone, i peperoni verdi, il pesce, le uova e il latte.
  • Ferro e Zinco. Sono presenti, per esempio, nelle carni rosse, nel pesce, nei crostacei, nel tuorlo dell’uovo, nel cioccolato, negli arachidi, nella zucca e nel burro.
  • Acido folico. Si trova nelle verdure, negli agrumi, nei legumi, nei cereali e nel latte.
  • Omega 3. In generale, si trova in tutti i frutti di mare.
  • Selenio. È contenuto in diversi cibi come nelle lenticchie, nei fagioli, negli arachidi, nel burro di arachidi e di noci.

Le conseguenze positive di una dieta sana, di solito, non si apprezzano il giorno successivo, bisogna avere solo un po’ di pazienza. D’altra parte, questi elementi non curano la depressione, ma contribuiscono a generare una sensazione di maggiore vitalità.

2. L’attività fisica è molto favorevole

Numerosi studi dimostrano che l’attività fisica incide in modo decisivo sullo stato d’animo. Alcuni affermano, infatti, che l’effetto dell’attività fisica possa essere talmente importante da paragonarlo a quello delle medicine contro la depressione.

Lo sport incrementa i livelli di dopamina e di serotonina generando una sensazione di benessere, oltre a maggiore calma, fiducia e una buona disposizione. Non è necessario impiegare la maggior parte del proprio tempo ad allenare il corpo e l’anima, come fanno i professionisti. È importante fare esercizio fisico regolarmente, in modo tale da “abituare” il corpo ad un sano allenamento e poter sfruttare al meglio tutti i suoi benefici.

3. Un’erba contro la depressione

L’iperico, anche conosciuto come “l’erba di San Giovanni”, è considerato un eccellente rimedio naturale. L’aspetto positivo è che non presenta gli effetti collaterali dei farmaci. I benefici di quest’erba, nell’ambito della cura della depressione, sono stati anche approvati da molti medici in Germania.

Infuso di iperico contro la depressione

Il suo processo di preparazione è semplice: occorre fare un tè con le foglie secche di questa pianta. Il preparato con le foglie si può trovare in farmacia e in erboristeria. La dose usuale per la depressione consiste in metà tazza due volte al giorno. Si deve consultare un professionista se  si stanno assumendo altri farmaci allo stesso tempo, poiché l’interazione potrebbe causare diversi rischi.

4. La luce solare e la natura

La luce solare ha una grande influenza sulla salute e sullo stato d’animo. Con il sole possiamo produrre vitamina D, mentre il buio aumenta la produzione di melatonina, la quale produce una sensazione di agitazione e un minore rendimento cognitivo.

È stato verificato che la mancanza di luce solare inibisce anche la produzione di serotonina, una sostanza che incide direttamente sullo stato d’animo. Un’elevata produzione di melatonina e una bassa segregazione di serotonina comportano un abbassamento delle difese per il nostro stato d’animo e, di conseguenza, favoriscono la depressione. In questo modo, la luce solare è un “antidepressivo naturale” gratuito di cui dovremmo approfittare.

5. I massaggi

Il massaggio è una tecnica millenaria che è spesso presente nelle pratiche mediche in Oriente e, a volte, è considerata anche più efficace della cura farmacologica. Innanzitutto, un massaggio genera sollievo muscolare e uno stato di rilassamento. Contribuisce a migliorare lo stato d’animo e a recuperare la vitalità,  pertanto è impiegato anche come metodo aggiuntivo per curare la depressione.

Massaggio rilassante

Tutti questi metodi naturali per combattere la depressione si sono dimostrati efficaci. Il loro punto forte non consiste solo nel ridurre i sintomi, ma anche nel migliorare la qualità della vita, proteggendo la salute. Il vantaggio più importante è che non presentano effetti collaterali indesiderati e se li manteniamo nel tempo, potremo notare i loro benefici in futuro.

Guarda anche